16 04 2014

  • By Francesca Di Stefano
  • In News
  • Comments Off

16 aprile 2014

Il Consiglio di Amministrazione nella seduta del 16 aprile 2014 ha deliberato che le risorse 2013, il cui ammontare complessivo sarà comunicato in via definitiva dall’INPS non prima del prossimo mese di luglio, verranno considerate come accantonamenti del 2014, invece che del 2013, e avranno quindi come data di scadenza per l’utilizzo il 31 dicembre 2016.

Sempre allo scopo di supplire alla riduzione dello 0,30%, il CdA di For.Te. sospende per un anno lo storno delle risorse dei Conti Individuali non utilizzate. Pertanto, le risorse accantonate nel corso del 2011 scadranno il 31 dicembre 2014, anziché il 31 dicembre 2013.