Big data e intelligenza artificiale

Un corso di FIDIA SRL.

Il percorso si propone di aggiornare e strutturare competenze in grado di trasformare i “dati” in informazioni comprensibili ed utili alle organizzazioni. Il percorso, della durata di 16 ore, prevede lo sviluppo dei seguenti ambiti di contenuto, dettagliati alla successiva sezione “moduli”: - i megatrends tecnologici; - la data-driven company; - introduzione ai Big Data; - introduzione all'Intelligenza Artificiale; - struttura di un progetto di Biga Data e Intelligenza Artificiale in ambito aziendale e comprensione delle implicazioni gestionali e organizzative, della sicurezza e degli aspetti etici. La struttura del corso, di carattere pratico-esperienziale, prevede lo sviluppo di applicazioni e casi reali da approfondire, scelti di concerto con i partecipanti sulla base delle caratteristiche delle organizzazioni di appartenenza. In tale ambito si approfondiranno i concetti di: manutenzione predittiva; chatbot e interfacce conversazionali per pre-sale/post-sale; analitiche predittive per la gestione dei magazzini e della supply chain; computer vision per il monitoraggio e la gestione della qualità; ottimizzazione e micro-targeting in online marketing. L’esito del processo formativo, sviluppato con la guida del docente, sarà l’elaborazione di un caso d’uso proposto dai partecipanti; in tale contesto si cureranno i seguenti aspetti: formalizzazione del caso d’uso, analisi dei requisiti e dei dati, stima tempistiche/costi, analisi impatti e barriere all’adozione.

Il corso mira a fornire a lavoratori di differenti settori competenze tecnico-professionali digitali in ambito big data ed intelligenza artificiale. In particolare, il corso si propone i seguenti obiettivi formativi:
– fornire ai partecipanti una solida base di conoscenze sui big data (cosa sono i big data, cosa li contraddistingue, in cosa differiscono dagli small data, perchè richiedono competenze/tecnologie/processi specifici);
– fornire ai partecipanti una solida base di conoscenze sull’intelligenza artificiale (cos’è l’intelligenza artificiale, cosa sono il machine learning e il deep learning, cosa differenzia l’intelligenza artificiale dal machine learning e dal deep learning, potenzialità e limiti dell’intelligenza artificiale);
– fornire ai partecipanti una panoramica su casi d’uso e applicazioni di successo di big data e intelligenza artificiale in ambiti rilevanti per il settore di provenienza dei dirigenti partecipanti;
– introdurre best practices e strategie concrete per l’introduzione in azienda di big data e soluzioni basate sull’intelligenza artificiale;
– preparare i partecipanti (tramite un esercizio interattivo/simulazione su un caso d’uso proposto dai partecipanti stessi) all’introduzione di big data e intelligenza artificiale in ambito aziendale.

Il percorso prevede lo sviluppo delle seguenti conoscenze e competenze:
– conoscere gli strumenti software per estrazione, gestione e analisi dei dati;
– essere in grado di passare dal dato grezzo al report informativo;
– conoscere la struttura di un processo di ricerca in funzione delle informazioni da ottenere;
– saper individuare i dati che intervengono nella produzione di valore;
– essere in grado di offrire supporti informazionali efficaci ai processi decisionali di natura strategica.

La valutazione dell’apprendimento sarà così strutturata:
1) somministrazione di test in entrata per valutare il livello di competenze e conoscenze in tema di big data e I.A.;
2) somministrazione di test di fine modulo per valutare il livello di apprendimento conseguito in uscita;
3) redazione del report di valutazione complessiva del livello di apprendimento;
4) dichiarazione delle competenze acquisite, finalizzata a restituire tracciabilità alla storia del professionale lavoratore.

Antonella Falluto

antonella.falluto@fidiaweb.net

BIG DATA E INTELLIGENZA ARTIFICIALE

Il modulo didattico, articolato in 4 sessioni da 4 ore, curerà lo sviluppo dei seguenti contenuti. 1) Megatrends tecnologici: - introduzione ai megatrends: definizione, caratteristiche, implicazioni; - le tecnologie del futuro e la loro relazione: IoT, big data e AI; - il ruolo del fattore umano. 2) Data-driven company: - fattori tecnologici, organizzativi e culturali. 3) Introduzione ai Big Data: - caratteristiche e tipologie di dati; - sviluppo della Big Data Analytics; - architetture, tecnologie e metodologie di analisi; - implicazioni gestionali e organizzative; - aspetti legali: proprietà del dato e sfruttamento; - il caso dei dati personali e il GDPR. 4) Introduzione all'Intelligenza Artificiale: - cos’è l’Intelligenza Artificiale; - il Machine Learning; - deep learning; - computer vision e natural language processing; - progetto di Intelligenza Artificiale in ambito aziendale; - implicazioni gestionali e organizzative; - sicurezza e aspetti etici.

Destinatari

I destinatari di questo corso sono quadri e professionisti interessati a capire quali sono le strategie e le migliori pratiche per introdurre/rafforzare l’utilizzo dei dati e dell’AI in azienda, nonché ad acquisire delle competenze tecnico-metodologiche di base necessarie per gestire tale cambiamento. Il corso è adatto anche a figure tecniche (in ambito IT e produttivo, ma non solo) che vogliano approfondire le tematiche relative alla data governance ed ai cambiamenti necessari per permettere di sfruttare appieno le potenzialità dell’intelligenza artificiale. Con riferimento alla classificazione ESC, trasversalmente rispetto agli inquadramenti da CCNL, possiamo identificare le seguenti professioni come destinatari: dirigenti, specialisti delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, specialisti finanziari, specialisti delle vendite e del marketing, specialisti in ingegneria, tecnici dell’informazione e della comunicazione, supervisori delle attività manifatturiere.

Obiettivi dell’apprendimento

L’obiettivo principale del percorso è quello di creare competenze in grado di trasformare i dati in informazioni comprensibili ed utili alle organizzazioni: il corso mira nello specifico a fornire a lavoratori di differenti settori competenze tecnico-professionali digitali in ambito big data ed intelligenza artificiale. L’obiettivo di apprendimento riguarda la capacità di raccogliere, analizzare e valorizzare grandi moli di dati che possono permettere di leggere, interpretare e prevedere le tendenze di consumo, oltre che di adottare l’analisi dei dati per aumentare competitività ed efficienza organizzativa. Ci si propone pertanto i seguenti obiettivi formativi: - fornire una solida base di conoscenze sui big data, sull’intelligenza artificiale, su casi d’uso e applicazioni di successo di big data e intelligenza artificiale in diversi ambiti; - introdurre best practices e strategie concrete per l’introduzione in azienda di big data e soluzioni basate sull’intelligenza artificiale.

Modalità formativa

Formazione a distanza sincrona

Metodologia Dal punto di vista metodologico si alterneranno nell’ambito del corso approcci ex cathedra sulle parti teorico-concettuali a parti caratterizzate da un approccio pratico-laboratoriale su tematiche applicative. Il corso sarà gestito in maniera interattiva, con un forte coinvolgimento attivo dei partecipanti nella definizione dei casi d’uso da approfondire a livello di analisi e nella scelta del problema di business da affrontare in gruppo nell’esercizio/simulazione.

Trento,

Contatta l’Ente manifestando l’interesse

Hidden
Hidden
Hidden
Hidden
Privacy*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.