Comunicazione e marketing nell’era digitale

Un corso di FOR SRL.

Tutti, o quasi tutti, sanno cosa sono i social network, perché tutti, o quasi tutti, usano almeno un social network. E, ormai, su queste “reti sociali” non ci sono solo i più giovani (chiamati “nativi digitali”, poiché nati in un’epoca ricca di strumenti digitali), ma anche tutte le altre generazioni. Ma fondamentale è per una impresa che la propria presenza online sia costante e di qualità e non fatta solo attraverso i propri canali ufficiali, ma anche attraverso il racconto dei propri dipendenti. Proprio per questo si è costruita una iniziativa che sia rivolta sia a chi a livello professionale all'interno dell'azienda si occupa di digital marketing, ma anche per chi è chiamato a essere digital ambassador della propria impresa. L'iniziativa è, quindi, strutturata in 3 moduli: Modulo 1. Digital engagement: utilizzo dei social in azienda (facebook, instagram & linkedin) - durata 24 ore Modulo 2. Web 2.0 e social media marketing - durata 24 ore Modulo 3. Corporate Storytelling - durata 16 ore

Le professioni del marketing e della comunicazione sono in costante crescita da diversi anni. Il mondo iper-connesso, la globalizzazione dei mercati, la rivoluzione digitale hanno radicalmente cambiato il modus operandi di questi due settori. Obiettivo del percorso è offrire ai partecipanti degli aggiornamenti teorici sul mondo del Social Media Management e del Digital Branding e strumenti pratici per analizzare e migliorare la presenza digitale dell’azienda, della marca o del proprio progetto imprenditoriale.
Si intende focalizzare l’attenzione sui principali update degli strumenti che sono oggi disponibili grazie al web, ai social media e agli altri strumenti digitali, in grado di aumentare le performance e raggiungere maggiori obiettivi. I social network e le altre piattaforme partecipative sono diventati in pochi anni fondamentali per tutti i tipi di impresa indipendentemente dal settore e dalla dimensione organizzativa e devono essere integrati in modo strategico con gli altri strumenti di comunicazione.
In tale prospettiva, i canali digitali acquistano sempre più rilevanza non solo come ‘luoghi’ di espressione e condivisione in rete, ma anche in quanto efficaci veicoli di informazione, marketing e vendita diretta sia nel settore B2C sia in quello B2B: diventa allora fondamentale analizzarli e comprenderli, nell’obiettivo di progettare (e gestire) un posizionamento strategico di successo sul web, capace di generare valore dalle interazioni con l’azienda e tra gli utenti.

Conoscenze:
Posizionamento, reputation;
Target, bisogni, obiettivi;
Retargeting multicanale;
Social media e Content Marketing;
Email marketing (MailUp/MailChimp);
Ecosistema digitale;
Analytics;
Competenze:
Essere in grado di implementare strategie e piani di Digital Marketing e impostare campagne online;
Essere in grado di occuparsi di promozione di prodotti o servizi sulle diverse piattaforme digitali;
Essere in grado di scegliere la corretta piattaforma di vendita e di gestire contenuti;

Test a risposta multipla e prova prestazionale elaborate dal docente del corso e validate dall’esperta per la Messa in Trasparenza delle competenze di For. Parteciperanno al processo valutativo la faculty docenti, un esperto di settore e un soggetto terzo, al fine di garantire il rispetto dei principi di oggettività, e terzietà. In caso di mancato superamento delle prove al discente sarà rilasciato l’Attestato di frequenza/Documento di valutazione con valore di parte seconda.

PAOLO TUBINO

tubino@fortraining.eu

Digital engagement: utilizzo dei social in azienda (facebook, instagram & linkedin)

CONTENUTI ocial media marketing (analisi dei Social più diffusi come Facebook, LinkedIn e il Social Selling, Instagram, Twitter, Pinterest, Snapchat, Twitch, Tik Tok, Clubhouse: cosa sono - a cosa servono – algoritmi e utilizzi strategici organici e ads) I sistemi di messaggistica come Whatsapp e Telegram per il business L’e-mail marketing Strategia di web marketing basata sui motori di ricerca (SEO) SEO local (Google My Business) Campagne di pubblicità on line (SEM) Sito web/blog: cosa serve e perchè Vendere online oggi: E-commerce (tipologie e infrastrutture) - Social commerce ed altre tipologie di business digitale. Personal branding I rischi legati al mondo digital: conoscerli per evitarli e orientarsi al meglio Frodi online Web Reputation

Destinatari

Il modulo si rivolge a COMMERCIALE, MARKETING E VENDITE; CUSTOMER CARE; AMMINISTRAZIONE E ACQUISTI; COMUNICAZIONE ESTERNA; MIDDLE MANAGEMENT.

Obiettivi dell’apprendimento

La finalità di questo corso è quella di fornire competenze pratiche che possano essere immediatamente spese: nella gestione di uno o più canali social, orientando con competenza le scelte dell’azienda, in base alle esigenze del brand; nell’interfacciarsi con i fornitori esterni che si occupano di comunicazione. L’obiettivo del corso è l’utilizzo consapevole delle piattaforme sociali approfondendo gli aspetti distintivi, le funzionalità e le potenzialità di ognuno: Facebook per il marketing e la comunicazione; Instagram per brand e influencer; LinkedIn per aziende e professionisti; YouTube per pubblicità e ottimizzazione dei video; Twitter per muovere a proprio favore la comunicazione online Facebook ADS per la pubblicità su Facebook

Modalità verifica

Test a risposta multipla e prova prestazionale elaborate dal docente del corso e validate dall’esperta per la Messa in Trasparenza delle competenze di For. Parteciperanno al processo valutativo la faculty docenti, un esperto di settore e un soggetto terzo, al fine di garantire il rispetto dei principi di oggettività, e terzietà. In caso di mancato superamento delle prove al discente sarà rilasciato l’Attestato di frequenza/Documento di valutazione con valore di parte seconda.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Formazione a distanza sincrona

Metodologia Il modulo verrà erogato in AULA fisica o in FAD SINCRONA con una modalità di tipo ESPERENZIALE che prevede l’utilizzo esclusivo di metodologie di experiential learning utilissime alla traduzione del knowledge in know how per lo sviluppo individuale, di gruppo ed organizzativo attraverso l’esperienza concreta. In tal modo gli adulti imparano a lavorare collegialmente su problemi reali e a riflettere sulla loro esperienza, stimolando in tal modo processi di auto-apprendimento consapevole.
Web 2.0 e social media marketing

Il modulo si occuperà dei seguenti argomenti: Presentazione storica del Word Wide Web; Il Web 2.0: definizione e differenze rispetto al Web 1.0; Gli strumenti per la creazione e la gestione dei contenuti; Il posizionamento sui motori di ricerca; Gli strumenti di partecipazione del web 2.0; Le strategie e gli strumenti di Web Marketing: il sito internet e i portali, i Motori di Ricerca, Pay per Click, Link Popularity, Web Analytics, Bookmarks; I nuovi strumenti di marketing online: Blog Marketing & Social Media, Wiki, Podcast & RSS Marketing, Viral & Word of Mouth Marketing, Business & Social networking; Strategie SEO (Search Engine Optimizer); La pubblicità sul web per fidelizzare il cliente al proprio brand: siti internet, portali, banner; Gli strumenti di comunicazione online: newsletters, mailing list e chat.

Destinatari

Il modulo è rivolto a dipendenti di aziende di ogni comparto produttivo con una solida conoscenza degli strumenti base del marketing e della comunicazione, e con una conoscenza teorica ed esperienza pratica almeno biennale in ambito web e social media, che aspirino ad aggiornare le loro competenze nell'ambito del marketing e della comunicazione d’impresa online e/o ad aggiornare le proprie competenze nel settore.

Obiettivi dell’apprendimento

L’obiettivo del modulo è quello di aumentare la professionalità dei partecipanti che saranno in grado di valutare e gestire internamente ed in autonomia il profilo aziendale inserito sui principali Social Media, acquisendo nozioni trasversali immediatamente spendibili. Verranno fornite le conoscenze necessarie a tradurre in opportunità le logiche del Marketing, della Comunicazione e dell’immagine aziendale (immagini e foto), per sviluppare e utilizzare un linguaggio appropriato, declinare la strategia creativa per un aumento della competitività dell’azienda stessa che sarà visibile su molteplici piattaforme, attivando una comunicazione virale. L’obiettivo del modulo è fornire ai partecipanti competenze, conoscenze e abilità specifiche per operare in attività di comunicazione e marketing, finalizzate alla promozione delle aziende e dei prodotti/servizi ed incentrate sullo sviluppo delle nuove tecnologie web e social media.

Modalità verifica

Test a risposta multipla e prova prestazionale elaborate dal docente del corso e validate dall’esperta per la Messa in Trasparenza delle competenze di For. Parteciperanno al processo valutativo la faculty docenti, un esperto di settore e un soggetto terzo, al fine di garantire il rispetto dei principi di oggettività, e terzietà. In caso di mancato superamento delle prove al discente sarà rilasciato l’Attestato di frequenza/Documento di valutazione con valore di parte seconda.

Modalità formativa

Formazione a distanza sincrona

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Il modulo verrà erogato in AULA fisica o in FAD SINCRONA con una modalità di tipo ESPERENZIALE che prevede l’utilizzo esclusivo di metodologie di experiential learning utilissime alla traduzione del knowledge in know how per lo sviluppo individuale, di gruppo ed organizzativo attraverso l’esperienza concreta. In tal modo gli adulti imparano a lavorare collegialmente su problemi reali e a riflettere sulla loro esperienza, stimolando in tal modo processi di auto-apprendimento consapevole.
CORPORATE STORYTELLING

CONTENUTI L'idea narrativa e il trasferimento di valore attraverso le tecniche del racconto; La narrazione come rappresentazione della realtà dell'organizzazione; Conoscere i destinatari della nostra storia significa decidere come scrivere la storia; L'adozione del giusto schema narrativo, per emozionare e comunicare; La narrativa può essere anche visiva e prevede la ricerca e studio di nuovi linguaggi, per la carta, per il web e per i social; Riuscire a rappresentare l'idea iniziale, il racconto dell'azienda, in modo autentico e creativo. Teoria e pratica dello storytelling strategico Dallo storytelling allo story-showing Come trasformare la tua attività con il mind-mapping e lo storyboarding L’applicazione strategica dello storytelling visivo a un progetto for profit / non profit

Destinatari

Il modulo si rivolge a COMMERCIALE, MARKETING E VENDITE; CUSTOMER CARE; AMMINISTRAZIONE E ACQUISTI; COMUNICAZIONE ESTERNA; MIDDLE MANAGEMENT.

Obiettivi dell’apprendimento

Gli obiettivi dell'apprendimento sono: padroneggiare le tecniche di una narrazione; possedere un modello comunicativo in grado di diffondere il valore dell’azienda, che potrà essere utilizzato su canali diversi.

Modalità verifica

Test a risposta multipla e prova prestazionale elaborate dal docente del corso e validate dall’esperta per la Messa in Trasparenza delle competenze di For. Parteciperanno al processo valutativo la faculty docenti, un esperto di settore e un soggetto terzo, al fine di garantire il rispetto dei principi di oggettività, e terzietà. In caso di mancato superamento delle prove al discente sarà rilasciato l’Attestato di frequenza/Documento di valutazione con valore di parte seconda.

Modalità formativa

Formazione a distanza sincrona

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Il modulo verrà erogato in AULA fisica o in FAD SINCRONA con una modalità di tipo ESPERENZIALE che prevede l’utilizzo esclusivo di metodologie di experiential learning utilissime alla traduzione del knowledge in know how per lo sviluppo individuale, di gruppo ed organizzativo attraverso l’esperienza concreta. In tal modo gli adulti imparano a lavorare collegialmente su problemi reali e a riflettere sulla loro esperienza, stimolando in tal modo processi di auto-apprendimento consapevole.

Como, Genova, Imperia, La Spezia, Milano, Novara, Piacenza, Trento, Varese,

Contatta l’Ente manifestando l’interesse

Hidden
Hidden
Hidden
Hidden
Privacy*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.