Contabilita’ aziendale

Un corso di CONFORM - CONSULENZA FORMAZIONE E MANAGEMENT S.C.A.R.L..

Il percorso formativo si articola in tre moduli formativi della durata ciauscuno di 32 ore. L’organizzazione che il Soggetto Attuatore intende dotarsi per l'erogazione della formazione prevede: - la rinegoziazione dei fabbisogni formativi con l'azienda beneficiaria; - la conferma da parte dell'azienda dei partecipanti già selezionati in fase di raccolta delle adesioni al presente Catalogo. - l'ndividuazione del/i docente/i selezionati nell'ambito dei team di professionisti censisti dal sistema della Qualità proprio del SA; - la pianificazione della formazione in coerenza con le esigenze dell’azienda beneficiaria e con quanto previsto dall’Avviso 2/22; - la definizione della logistica (sede di svolgimento, risorse informatiche necessarie, ecc) - l'erogazione della formazione nel rispetto delle conoscenze e competenze previste; - ricezione in itinere dei feed-back provenienti dal team dei docenti e dall'aula; - Somministrazione test di verifica dell’apprendimento e questionario di gradimento della formazione elaborato a cura del SA. Per massimizzare l'efficacia della formazione sarà garantito da parte del SA il coinvolgimento di risorse senior con elevata experitice in progettazione formativa, analisi e sviluppo di modelli di lifelong learning che opereranno in sinergia con i referenti delle aziende e i docenti.

L’inziativa intende favorire il raggiungimento delle competenze legate al tema della contabilità aziendale.
In particolare nel corso della formazione saranno illustrati ed approfonditi ai partecipanti i seguenti temi:
 valenze non solo tecniche, ma anche organizzative del controllo di gestione;
 mettere in atto una contabilità basata sulle attività (ABC);
 istituire una contabilità industriale (costi e rendimenti) per ottimizzare il con-trollo della gestione;
 fornire i principali concetti e strumenti di Cost Accounting.
Inoltre l’iniziativa si pone l’obiettivo generale di fornire ai partecipanti uno schema concettuale che permetta di inte-riorizzare le logiche e le metodologie della pianificazione e del controllo di gestione, inteso come strumento di supporto al governo dell’impresa.

Al termine della formazione, i partecipanti saranno in grado di:
– effettuare una programmazione e controllo dei costi diretti e indiretti; conoscere la ripartizione dei costi indiretti; controllo dei costi indiretti;
– comprendere le nozioni base per procedere alla riclassificazione e all’analisi del bilancio

Dichiarazione delle Conoscenze e Competenze rilasciata dal Soggetto Attuatore (certificato UNI EN ISO 9001:2015 settore EA35 e EA37). Il dispositivo è costruito in conformità al Repertorio Nazionale delle Qualificazioni Professionali (INAPP) e agli standard di validazione del D.lgs. 13 /13 e prevede:
-la verifica dell’apprendimento con esercitazioni/casi elaborati dal docente
-la valutazione degli esiti
-il Rilascio dell’attestato previo superamento delle prove di valutazione

Alfonso Santaniello

direzione@conform.it

Il Controllo di gestione

Il corso si pone l’obiettivo generale di fornire ai partecipanti uno schema concettuale che permetta di interiorizzare le logiche e le metodologie della pianificazione e del controllo di gestione, inteso come strumento di supporto al governo dell’impresa.

Destinatari

La formazione di cui in oggetto prevede il coinvolgimento di quanti in azienda operano in diversi reparti ed uffici. Il corso si rivolge ad operai generici, specializzati ed impiegati amministrativi e tecnici. L'aula sarà composta cercando di garantire un determinato livello di omogeneità delle conoscenze e delle competenze possedute dai partecipanti al corso. Al fine di raggiungere gli obiettivi formativi previsti e di consentire al formatore di facilitare il proscesso di apprendimento dei singoli discenti, si prevederà il coinvolgimento per questo corso di massimo 8 partecipanti.

Obiettivi dell’apprendimento

• Il controllo di gestione: un quadro teorico di riferimento. • Metodologie di classificazione e analisi dei costi. • Strumenti per le scelte gestionali • Strumenti di analisi a consuntivo: il reporting e contabilità analitica. • Analisi degli scostamenti. • Legame tra pianificazione strategica e programmazione di breve periodo: il budget di esercizio. • Strumenti informatici per le decisioni

Modalità verifica

Dichiarazione delle Conoscenze e Competenze rilasciata dal Soggetto Attuatore (certificato UNI EN ISO 9001:2015 settore EA35 e EA37). Il dispositivo è costruito in conformità al Repertorio Nazionale delle Qualificazioni Professionali (INAPP) e agli standard di validazione del D.lgs. 13 /13 e prevede: -la verifica dell’apprendimento con esercitazioni/casi elaborati dal docente -la valutazione degli esiti -il Rilascio dell’attestato previo superamento delle prove di valutazione

Modalità formativa

Laboratorio

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Il corso si avvarrà di un approccio che faciliterà l'interazione tra teoria e pratica, con una metodologia formativa basata su compiti reali, su una didattica attiva, su un apprendimento generato dall’esperienza, con lezioni frontali tenute dal docente, intervallate da esercitazioni pratiche, analisi di casi aziendali e da discussioni e confronto continuo con l’aula, nell’ottica di un percorso formativo fortemente improntato sia all’interattività che allo stimolo continuo dei partecipanti.
Analisi di bilancio

Il corso “Analisi di bilancio” si propone di fornire ai partecipanti le nozioni necessarie per procedere alla riclassificazione e all’analisi del bilancio di imprese industriali e commerciali e si sviluppa mediante lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche.

Destinatari

La formazione di cui in oggetto prevede il coinvolgimento di quanti in azienda operano in diversi reparti ed uffici. Il corso si rivolge ad operai generici, specializzati ed impiegati amministrativi e tecnici. L'aula sarà composta cercando di garantire un determinato livello di omogeneità delle conoscenze e delle competenze possedute dai partecipanti al corso. Al fine di raggiungere gli obiettivi formativi previsti e di consentire al formatore di facilitare il proscesso di apprendimento dei singoli discenti, si prevederà il coinvolgimento per questo corso di massimo 8 partecipanti.

Obiettivi dell’apprendimento

• Analisi del bilancio d’esercizio; • Analisi temporale e spaziale del bilancio d’esercizio; • Obiettivi e ruolo dell'analisi dei bilanci aziendali per la valutazione dell'affidabilità aziendale; • Lettura e valutazione integrata del bilancio di esercizio; • Riclassificazione dei valori patrimoniali ed economici di bilancio; • Analisi del bilancio consolidato; • Analisi strutturale del bilancio; • Analisi dei vari livelli dei flussi delle fonti e degli impieghi.

Modalità verifica

Necessità di potenziare le competenze di problem solving dei propri dipendenti per affrontare il cambiamento cui le aziende vanno incontro e, contestualmente, continuare a garantire elevati livelli di flessibilità organizzativa e di soddisfazione di clienti

Modalità formativa

Laboratorio

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Il corso si avvarrà di un approccio che faciliterà l'interazione tra teoria e pratica, con una metodologia formativa basata su compiti reali, su una didattica attiva, su un apprendimento generato dall’esperienza, con lezioni frontali tenute dal docente, intervallate da esercitazioni pratiche, analisi di casi aziendali e da discussioni e confronto continuo con l’aula, nell’ottica di un percorso formativo fortemente improntato sia all’interattività che allo stimolo continuo dei partecipanti.
Controllo dei costi operativi

Il corso “Controllo dei costi operativi” intende fornire i principali concetti e strumenti di cost accounting utili sia per la formulazione dei giudizi di convenienza economica, sia per gli scopi di conoscenza della dinamica dei valori aziendali e di controllo.

Destinatari

Il percorso “Controllo dei costi operativi” si rivolge a responsabili di business e responsabili di funzione (vendite, commerciale, marketing, produzione, logistica, ricerca e sviluppo).

Obiettivi dell’apprendimento

• Gestire le problematiche legate alla costruzione dei piani aziendali e alla successiva analisi degli scostamenti tra obiettivi e risultati; • Agire in prima persona nella fase di pianificazione delle attività e in quella di controllo; • Analizzare e classificare le voci di costo e determinare il margine di contribuzione; • Comprendere le tecniche di costruzione sia dei diversi budget che dei dati esposti nei report. • Individuare i costi del prodotto a supporto del processo decisionale; • Valutare la redditività degli investimenti; • Individuare le variabili e gli scostamenti in relazione al volume, consumi, prezzo e cambio

Modalità verifica

Dichiarazione delle Conoscenze e Competenze rilasciata dal Soggetto Attuatore (certificato UNI EN ISO 9001:2015 settore EA35 e EA37). Il dispositivo è costruito in conformità al Repertorio Nazionale delle Qualificazioni Professionali (INAPP) e agli standard di validazione del D.lgs. 13 /13 e prevede: -la verifica dell’apprendimento con esercitazioni/casi elaborati dal docente -la valutazione degli esiti -il Rilascio dell’attestato previo superamento delle prove di valutazione

Modalità formativa

Laboratorio

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Il corso si avvarrà di un approccio che faciliterà l'interazione tra teoria e pratica, con una metodologia formativa basata su compiti reali, su una didattica attiva, su un apprendimento generato dall’esperienza, con lezioni frontali tenute dal docente, intervallate da esercitazioni pratiche, analisi di casi aziendali e da discussioni e confronto continuo con l’aula, nell’ottica di un percorso formativo fortemente improntato sia all’interattività che allo stimolo continuo dei partecipanti

Ancona, Avellino, Cagliari, Caserta, Fermo, Milano, Modena, Napoli, Padova, Roma, Rovigo, Salerno,

Contatta l’Ente manifestando l’interesse

Hidden
Hidden
Hidden
Hidden
Privacy*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.