Corso aggiornamento sicurezza lavoratori valido per tutti i settori ateco

Un corso di ALISEI FORMAZIONE SRL.

In coerenza con le tematiche dell’invito, il percorso formativo afferisce la tematica “SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO” e prevede l’erogazione del “CORSO AGGIORNAMENTO SICUREZZA LAVORATORI VALIDO PER TUTTI I MACROSETTORI ATECO” articolato in un unico modulo della durata di 6 h. Il corso consente di adempiere, ai sensi dell’accordo stato regioni del 21/12/11 repertorio atti n. 221/csr, all’aggiornamento periodico di almeno 6 ore ogni quinquennio dei lavoratori, preposti e dirigenti, di tutti i macrosettori Ateco. Il programma del corso è studiato per illustrare ed approfondire le responsabilità delle principali figure richiamate dal titolo I del d. lgs. 81/08, nonché per fornire e aggiornare le nozioni per comprendere i principi della valutazione dei rischi, dalla quale scaturiscono tutte le misure di sicurezza per tutelare la salute e sicurezza nelle aziende. Il corso potrà essere erogato nelle seguenti modalità: • formazione in aula (presenza) • formazione a distanza sincrona (su piattaforma Google Meet) Trattandosi di formazione obbligatoria valida per tutti i settori ATECO possono prendervi parte destinatari appartenenti a tutti i settori economici.

Obiettivo prioritario è la formazione dei lavoratori in materia di sicurezza e salute sul luogo di lavoro (obbligatoria). Se guardiamo alla formazione come misura di sicurezza, la normativa ci chiede – a fronte di rischi lavorativi – “l’adozione di misure di sicurezza che eliminino o riducano, nei limiti del tecnicamente fattibile, la loro entità o quella delle conseguenze del loro verificarsi”. La formazione alla sicurezza “è l’unica misura che può essere validamente opposta alle situazioni di rischio residuo”: è dalla formazione infatti che può derivare da parte del lavoratore il comportamento idoneo a “tenere sotto controllo un rischio quando tutte le altre misure poste in atto non siano state in grado di eliminarlo”. Il corretto comportamento risulta sempre essere il frutto di una corretta formazione”. e tale misura di sicurezza deve essere:
-efficace: per ottenere il comportamento desiderato – e ciò dipenderà dalla capacità di chi la eroga;
-efficiente: cioè mantenuta sotto osservazione ed aggiornata in modo da adeguarsi continuamente alla domanda di auto-protezione del lavoratore derivante dal possibile evolvere delle situazioni correnti di rischio residuo cui viene a trovarsi esposto.
Il corso forma i discenti su tematiche generali della legislazione in materia di sicurezza, con particolare riguardo al Tit. I D.lgs.81/08. I contenuti sono perciò allineati a quanto previsto dalla normativa, così come la verifica di apprendimento e l’ attestazione rilasciata.

Sicurezza sul lavoro: regole/modalità di comportamento (generali e specifiche)
Principi comuni/aspetti applicativi legislazione vigente
Saper adottare modalità di comportamento idonee a garantire sicurezza e salute del lavoratore e mantenimento conformità dell’azienda alla legislazione vigente, in ottica di miglioramento continuo dell’efficienza lavorativa
Saper applicare le procedure inerenti la propria funzione aziendale attraverso comportamenti idonei a garantire rispetto procedure sicurezza

Al termine del corso viene predisposta una verifica, preliminare per ottenere l’attestazione finale prevista (attestato di frequenza). Le verifiche sono riconducili alle conoscenze e capacità rapportabili agli standard previsti dalla normativa vigente. Le prove consistono in esercitazioni scritte che prevedono test o l’analisi di casi o esercitazioni pratiche che possono rilevare gli indicatori di padronanza delle competenze e conoscenze ad esse collegate.

SABRINA BIANCHINI

sbianchini@aliseiformazione.it

CORSO AGGIORNAMENTO SICUREZZA LAVORATORI VALIDO PER TUTTI I SETTORI ATECO

Il corso, valido come aggiornamento lavoratori (T.U. 81/08 agg. 07/18), consente di adempiere, ai sensi dell’Accordo Stato Regioni del 21/12/11, all’aggiornamento periodico di 6 ore ogni quinquennio dei lavoratori di tutti i macrosettori Ateco. Il programma è infatti studiato per illustrare ed approfondire le responsabilità delle principali figure richiamate dal Titolo I del D.Lgs 81/08. I discenti sono formati su tematiche generali della legislazione in materia di sicurezza, fornendo loro anche nozioni base per comprendere i principi della valutazione dei rischi, dalla quale scaturiscono tutte le misure di sicurezza applicate all’interno delle aziende. I docenti, tutti qualificati, sono esperti in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro con pluriennale e significativa esperienza, in grado di trasferire ai discenti elementi didattici sia di carattere teorico che pratico, con analisi di casi pratici estrapolati dall’esperienza lavorativa.

Destinatari

Il corso di aggiornamento lavoratori sulla sicurezza si rivolge a tutti i lavoratori di aziende a Rischio basso, medio e alto (indipendentemente da CCNL, inquadramento e ruolo ricoperto) ed è valido come aggiornamento periodico ai sensi dell’Accordo Stato Regioni del 21/12/11 (6 ore quinquennali) per tutti i lavoratori delle aziende di tutti i settori ATECO. i partecipanti dovranno rispondere ai requisito previsti dall’avviso 1/22 del Fondo Forte.

Obiettivi dell’apprendimento

Il corso, in conformità ai criteri dell’Accordo Stato -Regioni del dicembre 2011 sulla formazione dei lavoratori, intende fornire conoscenze e metodi indispensabili per individuare e prevenire i rischi cui vengono esposti i lavoratori, rinnovando tra l’altro l’importanza del corretto utilizzo dei dispositivi di protezione individuale. La formazione ha inoltre l’obiettivo di sviluppare capacità analitiche (individuazione dei rischi), comportamentali (percezione del rischio) e fornire conoscenze generali sui concetti di danno, rischio, prevenzione, fornire conoscenze rispetto alla legislazione e agli organi di vigilanza in materia di sicurezza e salute sul lavoro. Si intende perciò contribuire al miglioramento del ruolo attivo dei lavoratori nella prevenzione dei rischi nei luoghi di lavoro, anche attraverso la valorizzazione del ruolo dei Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS).

Modalità formativa

Formazione a distanza sincrona

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia In coerenza con le finalità formative l’impianto didattico/metodologico utilizza set di specifici strumenti per garantire una congrua TRASFERIBILITÀ' degli apprendimenti dall'aula alla realtà professionale. I contenuti sono erogati attraverso METODOLOGIE ATTIVE- espositive, dimostrative, interrogative, esplorative, induttive e deduttive. L’impianto metodologico crea un PROCESSO IN CUI LE DIMENSIONI DELL’APPRENDIMENTO (COGNITIVA, OPERATIVA,EMOTIVA/MOTIVAZIONALE) SONO FORTEMENTE INTEGRATE FRA LORO

Bologna, Forlì-Cesena, Macerata, Modena, Parma, Ravenna, Reggio nell'Emilia, Rimini,

Contatta l’Ente manifestando l’interesse

Hidden
Hidden
Hidden
Hidden
Privacy*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.