Gli strumenti digitali nel contesto lavorativo

Un corso di IAL INNOVAZIONE APPRENDIMENTO LAVORO EMILIA ROMAGNA SRL.

L’iniziativa prevede 2 moduli da 25 ore, fruibili singolarmente: Modulo 1 : Applicativi digitali per la gestione di un ufficio Modulo 2 : Videoscrittura e fogli di calcolo per un uso professionale I partecipanti acquisiranno competenze relative all’utilizzo efficace della tecnologia per migliorare il processo di lavoro nell’ufficio. I moduli tratteranno i seguenti contenuti: Sistema operativo Ricerca, archiviazione e gestione informazioni, file o contenuti on line Sicurezza informatica Internet e posta elettronica Social network Condivisione delle informazioni in cloud I sistemi di videoconference La creazione di un team di lavoro Trattamento testi per un uso professionale Trattamento dati per un uso professionale

Questa iniziativa è volta ad innalzare complessivamente il livello di digitalizzazione di tutte le imprese beneficiarie, ciascuna nell’ambito di particolare rilevanza rispetto al proprio business, come leva di sviluppo e competitività. Le ricadute attese riguardano pertanto sia i singoli lavoratori che le aziende destinatarie. Aumentare e completare le competenze informatiche delle persone per permettere loro di avere strumenti che facilitino la parte “digitale” della vita lavorativa.

Competenze previste in uscita:
Modulo 1:
Utilizzare gli strumenti digitali con maggiore consapevolezza rispetto alle possibili funzionalità.
Saper collaborare “a distanza “ con i colleghi. Proteggersi dai rischi informatici, adottare procedure sicure a protezione dei dati e del proprio lavoro.
Modulo 2:
Utilizzare l’applicativo per il trattamento dei testi in modo professionale. Imparare funzionalità avanzate coerenti con l’utilizzo quotidiano dello strumento di lavoro.

IAL ER è Ente accreditato per la realizzazione del Sistema Regionale di Formalizzazione e Certificazione delle Competenze che permette di formalizzare e certificare le competenze acquisite. A conclusione di ogni modulo verrà strutturata una valutazione diretta di prove orali/scritte/pratiche; l’esito verrà registrato su apposite griglie di valutazione dell’apprendimento e rilasciato un Attestato/Certificato di Frequenza/Partecipazione che riporterà la descrizione delle competenze/conoscenze

DANIELE CALZOLARI

danielecalzolari@ialemiliaromagna.it

Applicativi digitali per la gestione di un ufficio

Modulo 1 : Applicativi digitali per la gestione di un ufficio ha una durata di 25 ore, è rivolto a dipendenti di aziende che versano al Fondo For.te il contributo integrativo di cui all’art. 25 della legge n. 845/1978 e s.m.. Si rivolge a lavoratori di aziende che intendono migliorare i processi di lavoro con una maggiore padronanza nell’utilizzo degli strumenti digitali. I contenuti riguarderanno: Sistema operativo Ricerca, archiviazione e gestione informazioni, file o contenuti on line Sicurezza informatica Internet e posta elettronica Social network Condividere informazioni in cloud I sistemi di videoconference La creazione di un team di lavoro

Destinatari

Le competenze digitali sono richieste in qualsiasi ufficio e afferiscono alla produttività personale e professionale propria di qualsiasi mansione impiegatizia, trasversalmente ai settori produttivi e agli specifici ambiti/livelli di inserimento occupazionale. Sono destinatari i lavoratori per i quali esista l’obbligo del versamento del contributo integrativo di cui all’art. 25 della legge n. 845/1978 e s.m., compresi: gli apprendisti e i dipendenti a tempo determinato della Pubblica Amministrazione, i soci lavoratori delle cooperative i lavoratori posti in CIG anche in deroga; i lavoratori con contratti di solidarietà; i lavoratori a tempo determinato con ricorrenza stagionale, anche nel periodo in cui non sono in servizio purché sia in essere il relativo rapporto contrattuale durante la formazione, sempre a condizione che l’impresa di appartenenza assicuri la quota di co-finanziamento privato, se dovuta in base al regime di aiuto prescelto

Obiettivi dell’apprendimento

Gli obiettivi del Modulo 1: Utilizzare gli strumenti digitali con maggiore consapevolezza rispetto alle possibili funzionalità. Saper collaborare “a distanza “ con i colleghi. Proteggersi dai rischi informatici, adottare procedure sicure a protezione dei dati e del proprio lavoro.

Modalità verifica

IAL Emilia Romagna è Ente accreditato per la realizzazione del Sistema Regionale di Formalizzazione e Certificazione delle Competenze che permette di formalizzare e certificare le competenze acquisite. A conclusione di ogni modulo verrà strutturata una valutazione diretta di prove orali/scritte/pratiche; l’esito verrà registrato su apposite griglie di valutazione dell’apprendimento e rilasciato un Attestato/Certificato di Frequenza/Partecipazione

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Formazione a distanza sincrona

Metodologia La lezione frontale verrà utilizzata per la trasmissione di basi teoriche e informazioni; verrà condotta con modalità interattiva perché i docenti agiranno da facilitatori dell’apprendimento. Si prevede che possa essere integrata e/o sostituita con “Fad sincrona” con l’utilizzo dell’applicativo Microsoft Teams. Comunque le attività saranno rapportate alla realtà lavorativa e sarà costante il ricorso al metodo deduttivo con riferimento a un’ampia casistica: role playing; esercitazioni.
Videoscrittura e fogli di calcolo per un uso professionale

Modulo 2 Videoscrittura e fogli di calcolo per un uso professionale ha una durata di 25 ore, è rivolto a dipendenti di aziende che versano al Fondo For.te il contributo integrativo di cui all’art. 25 della legge n. 845/1978 e s.m.. Si rivolge a lavoratori che intendono migliorare i processi di lavoro acquisendo maggiore padronanza nell’utilizzo degli strumenti digitali. Contenuti TESTI: impaginazione, disposizione del testo su più colonne e conversione del testo in tabulato; inserimento di un campo (data) e collegamento ad una tabella di Excel; unione di un documento ad una banca dati con utilizzo di campi word per definire preferenze e differenti formule di aperture FOGLI DI CALCOLO: utilizzo di più fogli di lavoro e funzioni concatenate; criteri di estrazione dati; utilizzo di collegamenti ipertestuali e definizione di Macro; metodi di analisi di dati tramite ordinamenti, tabelle pivot e grafici; inserimento di formule di ricerca logica, creazione di pulsanti che eseguono procedure

Destinatari

Le competenze digitali sono richieste in qualsiasi ufficio e afferiscono alla produttività personale e professionale propria di qualsiasi mansione impiegatizia, trasversalmente ai settori produttivi e agli specifici ambiti/livelli di inserimento occupazionale. Sono destinatari i lavoratori per i quali esista l’obbligo del versamento del contributo integrativo di cui all’art. 25 della legge n. 845/1978 e s.m., compresi: gli apprendisti e i dipendenti a tempo determinato della Pubblica Amministrazione, i soci lavoratori delle cooperative i lavoratori posti in CIG anche in deroga; i lavoratori con contratti di solidarietà; i lavoratori a tempo determinato con ricorrenza stagionale, anche nel periodo in cui non sono in servizio purché sia in essere il relativo rapporto contrattuale durante la formazione, sempre a condizione che l’impresa di appartenenza assicuri la quota di co-finanziamento privato, se dovuta in base al regime di aiuto prescelto

Obiettivi dell’apprendimento

Gli obiettivi del Modulo 2: Utilizzare gli applicativi per il trattamento dei testi e dei fogli di calcolo in modo professionale. Imparare funzionalità avanzate coerenti con l’utilizzo quotidiano dello strumento di lavoro. Contenuti TESTI: impaginazione, disposizione del testo su più colonne e conversione del testo in tabulato; inserimento di un campo (data) e collegamento ad una tabella di Excel; unione di un documento ad una banca dati con utilizzo di campi word per definire preferenze e differenti formule di aperture; creazione di un modello di documento per mezzo di campi modulo. FOGLI DI CALCOLO: utilizzo di più fogli di lavoro contemporaneamente e funzioni concatenate; criteri di estrazione dati; utilizzo di collegamenti ipertestuali e definizione di Macro; metodi di analisi di dati tramite ordinamenti, tabelle pivot personalizzate e grafici; inserimento di formule di ricerca logica, creazione di pulsanti che eseguono procedure.

Modalità verifica

IAL Emilia Romagna è Ente accreditato per la realizzazione del Sistema Regionale di Formalizzazione e Certificazione delle Competenze che permette di formalizzare e certificare le competenze acquisite. A conclusione di ogni modulo verrà strutturata una valutazione diretta di prove orali/scritte/pratiche; l’esito verrà registrato su apposite griglie di valutazione dell’apprendimento e rilasciato un Attestato/Certificato di Frequenza/Partecipazione

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Formazione a distanza sincrona

Metodologia La lezione frontale verrà utilizzata per la trasmissione di basi teoriche e informazioni; verrà condotta con modalità interattiva perché i docenti agiranno da facilitatori dell’apprendimento. Si prevede che possa essere integrata e/o sostituita con “Fad sincrona” con l’utilizzo dell’applicativo Microsoft Teams. Comunque le attività saranno rapportate alla realtà lavorativa e sarà costante il ricorso al metodo deduttivo con riferimento a un’ampia casistica: role playing; esercitazioni.

Forlì-Cesena, Ravenna, Rimini,

Contatta l’Ente manifestando l’interesse

Hidden
Hidden
Hidden
Hidden
Privacy*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.