Inglese tecnico per la promozione

Un corso di IAL INNOVAZIONE APPRENDIMENTO LAVORO LOMBARDIA SRL IMPRESA SOCIALE.

Il percorso formativo si articola nei seguenti contenuti didattici: Le forme della comunicazione Lettura, ascolto e comprensione Presentarsi e parlare di esperienze personali/professionali e azioni nel passato Parlare al telefono e prendere appuntamenti Scrivere e-mail e lettere Principali vocaboli aziendali ed espressioni in ambito professionale Inglese commerciale in azienda Risorse umane impiegate: i formatori/docenti hanno una pluriennale esperienza nella formazione per adulti e consulenza alle imprese nell’ambito della lingua inglese a livello tecnico-professionale. Lo staff di supporto - Responsabile didattico, Coordinatore, Analista del fabbisogno, Progettista, Responsabile della rendicontazione e tutor formativo – è interno all’ente, ha consolidata esperienza nella formazione continua; il responsabile della certificazione delle competenze opera come da Sistema Regione Lombardia. A fine corso verrà rilasciato l’Open Digital Badge - innovativo strumento digitale, riconosciuto a livello internazionale, composto da una parte grafica e da metadati per il tracciamento degli apprendimenti su tecnologia Blockchain che indica in modo inalterabile competenze acquisite, metodo utilizzato per verificarle e chi l’ha rilasciata; facilmente esportabile su siti web e su piattaforme social (Linkedin, Twitter, Facebook) – con l’attestazione degli elementi di competenza previsto nel sistema regionale lombardo e legato al Quadro Regionale degli Standard Professionali.

Il percorso formativo ha l’obiettivo di fornire le competenze necessarie per telefonare, negoziare, scrivere un’e-mail o aggiornare il sito web e i social per promuoversi e interfacciarsi con clienti, fornitori e competitors di ogni parte del mondo. Pertanto, i discenti impareranno a compilare e-mail, documenti e lettere formali; a saper affrontare situazioni di responsabilità e interazione come riunioni o conference call; a destreggiarsi con esperienza in ogni conversazione, evitando incomprensioni magari dovute a differenti background culturali; a conoscere a fondo il vocabolario relativo al proprio ambito di lavoro, compresa la pronuncia delle parole, per essere sicuro di capire sempre correttamente tutto quello che viene detto e ad ottenere una fluenza nel parlare priva di incertezze, che possa mostrare sicurezza e competenza.

QRSP Regione Lombardia: Sezione Competenze di Base/Competenza linguistica
Competenza: Utilizzare i codici anche settoriali della lingua inglese per comprendere le diverse tradizioni culturali in una prospettiva interculturale e interagire nei diversi contesti di studio e di lavoro
Conoscenze: Microlingua tecnico professionale specifica del settore di riferimento
Abilità: Identificare e utilizzare una gamma di strategie efficaci per comunicare con parlanti la lingua di culture diverse

Il processo di attestazione degli elementi di competenza è presieduto dal Responsabile della Certificazione delle Competenze (RCC) nelle seguenti fasi: presa visione degli elementi di competenza da attestare in uscita; coinvolgimento e mandato ai formatori per l’esame dei contenuti delle diverse Unità Formative declinate in fase di presentazione del piano formativo; mandato ai formatori per la prova finale e per la griglia di correzione; realizzazione della prova di accertamento e valutazione.

GIOVANNA PISONI

sede.regionale@ialombardia.it

INGLESE TECNICO PER LA PROMOZIONE

L’unico modulo, che compone l’iniziativa formativa, tratta gli argomenti già specificati; tali nozioni sono analizzate, proposte e discusse con i discenti in una logica razionale e consequenziale per favorire l’apprendimento. L'ordine degli argomenti sopra citati è organizzato in modo da essere propedeutico e da garantire linearità nell’acquisizione dei concetti.

Destinatari

I destinatari dell’intervento formativo sono i dipendenti di tutte quelle aziende, che hanno necessità di relazionarsi con fornitori e clienti stranieri, come ad esempio quelle appartenenti ai settori della logistica, dei trasporti, del comparto turistico e dei servizi. Non solo, l’iniziativa formativa può essere seguita anche da lavoratori che sono chiamati a gestire i canali social, in cui l’inglese è la lingua che è maggiormente utilizzata per farsi conoscere a livello internazionale. In merito alle mansioni dei discenti potenzialmente coinvolti, esse riguardano diversi livelli: impiegati back office e front office, addetti marketing e comunicazione, responsabili commerciali e per il settore turistico il personale impiegato a vario titolo in hotel, ristoranti, bar e strutture ricettive.

Obiettivi dell’apprendimento

L’inglese tecnico è usato non solo nella vita quotidiana e nei viaggi ma anche nel mondo del lavoro; infatti, circa l’80% dei dati pubblicati in rete sono in lingua inglese. Capire ed esprimersi in lingua inglese offre la possibilità alle imprese di rapportarsi sempre di più con i paesi esteri e ai lavoratori di sviluppare la propria crescita professionale. Il Business English facilita l’inserimento e il mantenimento del proprio posto nel mondo del lavoro. Si tratta poi di un ottimo modo per ampliare i possibili contatti ed i futuri partner. In Lombardia, secondo uno studio di Unioncamere del 2021, le imprese esportatrici sono pari al 30,6% del totale nazionale e, nonostante la pandemia, solo nel primo semestre 2021 hanno generato un valore di 65,7 miliardi di euro, pari al 26,6% del totale nazionale; è da ricordare anche tutto il settore turistico lombardo che utilizza soprattutto la lingua inglese per interfacciarsi con i visitatori delle grandi città e dei poli turistici.

Modalità formativa

Laboratorio

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia La metodologia di apprendimento privilegia un approccio interattivo che comporta la centralità del/della lavoratore/trice nel percorso di apprendimento. In particolare, si farà ricorso a: lezioni d’aula frontali interattive nel corso delle quali il/i docenti proporranno informazioni e nozioni teoriche costantemente rapportate alla realtà lavorativa degli/delle utenti, per migliorare i processi e le attività svolte; saranno proposte esercitazioni pratiche, simulazioni e lavori di gruppo.

Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza e della Brianza, Pavia, Sondrio, Varese,

Contatta l’Ente manifestando l’interesse

Hidden
Hidden
Hidden
Hidden
Privacy*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.