La gestione aziendale e l’amministrazione innovativa e/o digitalizzata

Un corso di FORMA.LAB SRL.

Il percorso formativo è articolato in 14 moduli, ognuno dei quali può prevedere una durata di 26 o 30 ore.

I corsi di gestione aziendale e amministrazione sono importanti affinché un’azienda resti competente e aggiornata in questo ambito. Gli strumenti operativi subiscono continue migliorie e aggiornamenti. I dipendenti che si interfacciano con questi, necessitano di una formazione continua per essere in grado di adoperarli nel modo migliore. Di conseguenza, con personale preparato e aggiornato l’impresa sarà in grado di mantenere o rafforzare la propria posizione di mercato. Oltre ai continui aggiornamenti tecnici, vi sono svariati elementi esterni che generano un impatto su queste aree: il lavoro e le decisioni prese dalla gestione e dall’amministrazione di un’azienda sono determinate dalle nuove normative emanate dal governo, da fattori sociali e dall’opinione pubblica. Dunque questo settore come altri cambia e si modifica costantemente, ragion per cui è necessario tenersi aggiornati e aperti ai cambiamenti settoriali. Il percorso formativo mira a implementare all’interno delle realtà aziendali aderenti i nuovi strumenti operativi, tecniche e metodologie. L’azione formativa proposta si suddivide in diversi moduli che mirano dunque a rafforzare, rinnovare e aggiornare le competenze professionali e tecniche delle risorse umane operanti in ambito gestionale e amministrativo. Ne consegue che, le aziende che formeranno le proprie risorse umane rafforzeranno le competenze professionali dei propri dipendenti e la loro posizione di mercato.

Una volta concluso il percorso formativo il discente avrà acquisito nuove conoscenze e competenze riguardanti la gestione aziendale e amministrativa. I contenuti erogati sono in linea con le ultime innovazioni, trasformazioni e aggiornamenti del settore. Una volta conclusa la formazione, il destinatario del corso sarà in grado di integrarli nella sua attività professionale quotidiana, apportando un valore aggiunto per l’azienda.

Per la valutazione delle competenze in entrata, ai destinatari del percorso formativo verrà consegnato un questionario ex ante, allo scopo di rilevare le conoscenze e competenze pregresse riguardo la materia oggetto del corso. Per la rilevazione delle competenze in uscita ai discenti verrà somministrato un questionario di 30 domande a risposta multipla. Al superamento dello stesso (risposte esatte>70%), verrà rilasciato un attestato di partecipazione, dal soggetto erogatore.

MARTINA SARAH EMANUELA BIUNDO

martinabiundo@gmail.com

SISTEMA DI GESTIONE INTEGRATO

Il seguente modulo è volto a far sviluppare o ampliare le conoscenze e competenze riguardo l'applicazione e gestione del Sistema di Gestione Integrato (SGI). Nello specifico il modulo tratterà i seguenti contenuti: Gli standard per la gestione della qualità (SGQ) e normative di riferimento; Principi fondamentali dei SGQ; L'Organizzazione per la Qualità; Metodi di gestione e controllo della Qualità; Indicatori di Performance; Strumenti per la Qualità; La gestione della documentazione per il mantenimento del SGQ; Miglioramento Continuo dei SGQ; La gestione delle non conformità, delle azioni correttive e preventive; Le verifiche periodiche; I Sistemi di Gestione Ambientale (SGA): termini e definizioni.

Destinatari

I possibili destinatari di tale modulo sono tutti i soggetti che si occupano della gestione dei sistemi integrati e dell’applicazione delle normative ISO in azienda, ossia Responsabili di settore, Responsabili Qualità, Amministratori, Operatori della gestione sistema di sicurezza, Addetti controllo qualità.

Obiettivi dell’apprendimento

Obiettivo di tale modulo è quello di formare figure che devono assumere la responsabilità di gestire il Sistema di Gestione Integrato, acquisendo capacità di: Utilizzare in modo integrato conoscenze e competenze per la progettazione, messa in opera e mantenimento di un Sistema di Gestione Ambientale (SGA) e per il monitoraggio degli indicatori di performance.

Modalità verifica

Per la valutazione delle competenze in entrata, ai destinatari del percorso formativo verrà consegnato un questionario ex ante, allo scopo di rilevare le conoscenze e competenze pregresse riguardo la materia oggetto del corso. Per la rilevazione delle competenze in uscita ai discenti verrà somministrato un questionario di 30 domande a risposta multipla. Al superamento dello stesso (risposte esatte>70%), verrà rilasciato un attestato di partecipazione, dal soggetto erogatore.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Verrà adottata la metodologia d'aula tradizionale, anche nella forma del Case History e/o di brevi prove pratiche, al fine di produrre nel partecipante l'acquisizione e la strutturazione delle conoscenze di base e/o avanzate, degli elementi fondamentali della disciplina, delle metodiche o tecniche oggetto del corso formativo, oltre che a favorire l’individuazione e la condivisione di un codice di linguaggio e di competenze appropriate ai temi/contenuti della formazione.
CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT

Il seguente modulo è volto a far sviluppare o ampliare le conoscenze e competenze riguardo l'applicazione e gestione della Customer Relationship Management. Nello specifico il modulo tratterà i seguenti contenuti: Le tipologie di Software CRM; Il mercato CRM; Piano di implementazione di un progetto CRM; Le logiche e le periferiche del software CRM; La lettura delle statistiche; La gestione integrata dei dati; Il customer database; I processi gestibili attraverso il CRM; Customer care e customer satisfaction; Il costo dell’insoddisfazione dei clienti; Redditività di un progetto CRM; Gestire i rischi di un progetto CRM.

Destinatari

I possibili destinatari di tale modulo sono tutti i soggetti che si occupano della gestione della relazione con il cliente e del Customer Relationship Management (CRM) con l’ausilio di software, ossia figure quali CRM manager, Esperti o Tecnici del Customer Relationship Management, Addetti all’accoglienza della clientela, Addetti all’assistenza dei clienti.

Obiettivi dell’apprendimento

Obiettivo di tale modulo è quello di formare figure che devono assumere la responsabilità di gestire la Customer Relationship, acquisendo la capacità di: Scegliere in modo strategico un modello CRM adatto alle esigenze aziendali; Utilizzare le funzioni offerte dall’applicativo CRM per la gestione integrata delle informazioni relative alle relazioni con i clienti; Saper valutare vantaggi e vincoli dell’approccio CRM; Identificare l’applicativo più adatto al proprio modello di business; Definire gli obiettivi di un progetto di CRM; Gestire l’integrazione tra persone, processi e tecnologie; Utilizzare le logiche e le periferiche del software; Interagire con il database e interpretare i dati; Identificare KPI per la valutazione e il monitoraggio del CRM.

Modalità verifica

Per la valutazione delle competenze in entrata, ai destinatari del percorso formativo verrà consegnato un questionario ex ante, allo scopo di rilevare le conoscenze e competenze pregresse riguardo la materia oggetto del corso. Per la rilevazione delle competenze in uscita ai discenti verrà somministrato un questionario di 30 domande a risposta multipla. Al superamento dello stesso (risposte esatte>70%), verrà rilasciato un attestato di partecipazione, dal soggetto erogatore.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Verrà adottata la metodologia d'aula tradizionale, anche nella forma del Case History e/o di brevi prove pratiche, al fine di produrre nel partecipante l'acquisizione e la strutturazione delle conoscenze di base e/o avanzate, degli elementi fondamentali della disciplina, delle metodiche o tecniche oggetto del corso formativo, oltre che a favorire l’individuazione e la condivisione di un codice di linguaggio e di competenze appropriate ai temi/contenuti della formazione.
GESTIONE DEL MAGAZZINO E DEL RIORDINO MERCI

Il seguente modulo è volto a far sviluppare conoscenze e competenze di base riguardo la gestione del magazzino. Nello specifico il modulo tratterà i contenuti volti allo sviluppo di competenze nel: Gestire il personale e organizzare le risorse e i processi necessari per la ricezione, lo smistamento, il magazzinaggio e la spedizione di merci; garantire velocità nelle operazioni in termini di consegna, livello di giacenza e altri parametri per misurare e monitorare le performance del magazzino; conseguire un equilibrio tra i costi delle scorte; migliorare l’efficienza del funzionamento del magazzino.

Destinatari

I possibili destinatari di tale modulo sono tutti i soggetti che si occupano della gestione del magazzino e delle merci, ossia figure quali Addetti magazzino e logistica, Tecnici specializzati in approvvigionamenti e logistica, Addetti logistica integrata, Addetti alle attività di gestione e controllo della contabilità del magazzino, Addetti alle attività di stoccaggio e spedizione, Contabili di magazzino, Magazzinieri.

Obiettivi dell’apprendimento

Obiettivo di tale modulo è quello di formare figure adibite alla gestione di magazzino, anche tramite l'ausilio di software, acquisendo la capacità di: Ottimizzazione del processo produttivo e dello stock, con un procedimento di stoccaggio che prevede la corretta gestione delle scorte necessarie; semplificazione della ricezione/spedizione merci.

Modalità verifica

Per la valutazione delle competenze in entrata, ai destinatari del percorso formativo verrà consegnato un questionario ex ante, allo scopo di rilevare le conoscenze e competenze pregresse riguardo la materia oggetto del corso. Per la rilevazione delle competenze in uscita ai discenti verrà somministrato un questionario di 30 domande a risposta multipla. Al superamento dello stesso (risposte esatte>70%), verrà rilasciato un attestato di partecipazione, dal soggetto erogatore.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Verrà adottata la metodologia d'aula tradizionale, anche nella forma del Case History e/o di brevi prove pratiche, al fine di produrre nel partecipante l'acquisizione e la strutturazione delle conoscenze di base e/o avanzate, degli elementi fondamentali della disciplina, delle metodiche o tecniche oggetto del corso formativo, oltre che a favorire l’individuazione e la condivisione di un codice di linguaggio e di competenze appropriate ai temi/contenuti della formazione.
GESTIONE DEL MAGAZZINO AVANZATA

Il seguente modulo è volto a far sviluppare conoscenze e competenze avanzate riguardo la gestione del magazzino. Nello specifico il modulo tratterà i seguenti contenuti: I flussi di magazzino; Le modalità di stoccaggio; I sistemi di movimentazione; L’allocazione dei materiali; La mappatura del magazzino; I sistemi informatici per la gestione della logistica; Gli indicatori di gestione delle scorte; Il picking; La gestione dei rapporti con i fornitori e con i clienti; Il monitoraggio delle performance; La sicurezza del magazzino.

Destinatari

I possibili destinatari di tale modulo sono tutti i soggetti che si occupano della gestione del magazzino e delle merci, ossia figure quali Addetti magazzino e logistica, Tecnici specializzati in approvvigionamenti e logistica, Addetti logistica integrata, Addetti alle attività di gestione e controllo della contabilità del magazzino, Addetti alle attività di stoccaggio e spedizione, Contabili di magazzino, Magazzinieri.

Obiettivi dell’apprendimento

Obiettivo di tale modulo è quello di formare figure esperte nella gestione di magazzino, anche tramite l'ausilio di software,acquisendo la capacità di: Gestire le merci in entrata e in uscita, il rifornimento delle scorte e l’allestimento ordini, monitorando i costi e le performance di magazzino; Analizzare i costi di magazzino; Gestire i rapporti con i fornitori e le funzioni aziendali; Individuare modalità di organizzazione del magazzino adeguate alle esigenze aziendali; Scegliere soluzioni di stoccaggio in relazione ai materiali e al tipo di prodotti; Monitorare le performance di Magazzino attraverso specifici indicatori; Ottimizzare la gestione delle scorte e delle merci.

Modalità verifica

Per la valutazione delle competenze in entrata, ai destinatari del percorso formativo verrà consegnato un questionario ex ante, allo scopo di rilevare le conoscenze e competenze pregresse riguardo la materia oggetto del corso. Per la rilevazione delle competenze in uscita ai discenti verrà somministrato un questionario di 30 domande a risposta multipla. Al superamento dello stesso (risposte esatte>70%), verrà rilasciato un attestato di partecipazione, dal soggetto erogatore.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Verrà adottata la metodologia d'aula tradizionale, anche nella forma del Case History e/o di brevi prove pratiche, al fine di produrre nel partecipante l'acquisizione e la strutturazione delle conoscenze di base e/o avanzate, degli elementi fondamentali della disciplina, delle metodiche o tecniche oggetto del corso formativo, oltre che a favorire l’individuazione e la condivisione di un codice di linguaggio e di competenze appropriate ai temi/contenuti della formazione.
CONTROLLO DI GESTIONE TRAMITE ERP

Il seguente modulo è volto a far sviluppare conoscenze e competenze di base riguardo il controllo di gestione tramite software ERP. Nello specifico il modulo tratterà i contenuti volti allo sviluppo di competenze nel: Utilizzare gli strumenti e le tecniche per il controllo di gestione attraverso il software ERP; Interagire con le funzionalità e le periferiche offerte dal software; Gestire il ciclo attivo e passivo aziendale; Monitorare l’equilibrio economico, finanziario e patrimoniale; Controllare i costi; Valutare il rischio finanziario; Individuare e monitorare KPI (Key Performance Indicators) e FCS (Fattori Critici di Successo).

Destinatari

I possibili destinatari di tale modulo sono tutti i soggetti che si occupano del controllo di gestione contabile con l’ausilio di software ERP, ossia figure quali Controller, Tecnici dell’ amministrazione e controllo di gestione, Tecnici della definizione e gestione della contabilità analitica e della predisposizione del budget, Responsabili amministrativi, Addetti all’amministrazione e contabilità, Tecnico dell’amministrazione economico-finanziaria.

Obiettivi dell’apprendimento

Obiettivo di tale modulo è quello di formare figure esperte nel controllo di gestione tramite software ERP, acquisendo la capacità di: Utilizzo del software ERP per il controllo di gestione aziendale attraverso l’integrazione dei flussi di dati provenienti dalle diverse business unit.

Modalità verifica

Per la valutazione delle competenze in entrata, ai destinatari del percorso formativo verrà consegnato un questionario ex ante, allo scopo di rilevare le conoscenze e competenze pregresse riguardo la materia oggetto del corso. Per la rilevazione delle competenze in uscita ai discenti verrà somministrato un questionario di 30 domande a risposta multipla. Al superamento dello stesso (risposte esatte>70%), verrà rilasciato un attestato di partecipazione, dal soggetto erogatore.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Verrà adottata la metodologia d'aula tradizionale, anche nella forma del Case History e/o di brevi prove pratiche, al fine di produrre nel partecipante l'acquisizione e la strutturazione delle conoscenze di base e/o avanzate, degli elementi fondamentali della disciplina, delle metodiche o tecniche oggetto del corso formativo, oltre che a favorire l’individuazione e la condivisione di un codice di linguaggio e di competenze appropriate ai temi/contenuti della formazione.
SISTEMA DI GESTIONE QUALITA’ ISO 9001

Il seguente modulo è volto a far sviluppare conoscenze e competenze riguardo la gestione del Sistema di Gestione Qualità ISO 9001 e le sue normative. Nello specifico il modulo tratterà i seguenti contenuti: Sviluppo e obiettivi degli standard ISO; Il Manuale Qualità e le procedure obbligatorie; Il processo di miglioramento continuo: misurazione e valutazione; Norma UNI EN ISO 9001; Audit di processo e verifica dell’efficacia del Sistema di gestione; Il Piano di Audit e i suoi obiettivi; Preparazione delle check-list per le attività di Audit; Conduzione delle attività di Audit; Elaborazione del rapporto di Audit e formulazione dei rilievi; Aspetti deontologici delle attività di Audit.

Destinatari

I possibili destinatari di tale modulo sono tutti i soggetti che si occupano della gestione qualità e dell’applicazione delle normative ISO in azienda, ossia Responsabili di settore, Responsabili Qualità, Amministratori, Operatori della gestione sistema di sicurezza, Addetti controllo qualità.

Obiettivi dell’apprendimento

Obiettivo di tale modulo è quello di formare figure esperte riguardo l'applicazione del sistema di gestione qualità ISO 9001 e delle sue normative, facendo acquisire al discente la capacità di: Sviluppare, governare e gestire correttamente il SGQ della propria azienda, attraverso la conoscenza degli elementi normativi UNI EN ISO 9001; Definire il piano di qualità aziendale; Delineare specifiche procedure per garantire gli standard di processo e di prodotto; Pianificare e gestire attività di auditing interne SGQ della propria azienda; Monitorare i processi aziendale per verificare l’aderenza agli standard di qualità; Gestire eventuali non conformità e definire eventuali interventi correttivi.

Modalità verifica

Per la valutazione delle competenze in entrata, ai destinatari del percorso formativo verrà consegnato un questionario ex ante, allo scopo di rilevare le conoscenze e competenze pregresse riguardo la materia oggetto del corso. Per la rilevazione delle competenze in uscita ai discenti verrà somministrato un questionario di 30 domande a risposta multipla. Al superamento dello stesso (risposte esatte>70%), verrà rilasciato un attestato di partecipazione, dal soggetto erogatore.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Verrà adottata la metodologia d'aula tradizionale, anche nella forma del Case History e/o di brevi prove pratiche, al fine di produrre nel partecipante l'acquisizione e la strutturazione delle conoscenze di base e/o avanzate, degli elementi fondamentali della disciplina, delle metodiche o tecniche oggetto del corso formativo, oltre che a favorire l’individuazione e la condivisione di un codice di linguaggio e di competenze appropriate ai temi/contenuti della formazione.
GESTIONE AZIENDALE E BUSINESS PLAN

Il seguente modulo è volto a far sviluppare conoscenze e competenze riguardo la gestione aziendale e la realizzazione di business plan. Nello specifico il modulo tratterà i seguenti contenuti: Calcolo dei costi; Analisi degli indici economici e finanziari; Rendicontazione periodica e controllo di gestione; Conto economico per il controllo aziendale; Business Plan: principali caratteristiche; Struttura del Business Plan; Mission e vision aziendale; Tecniche di determinazione del profilo aziendale; Analisi dei competitors; Mercato di riferimento; Piano di marketing; Analisi SWOT.

Destinatari

I possibili destinatari di tale modulo sono tutti i soggetti che si occupano di gestione aziendale e redazione business plan, ossia figure quali Esperti in sistemi integrati per la gestione aziendale, Tecnici per l’analisi della situazione finanziaria, Tecnici esperti nella gestione aziendale, Tecnici delle attività di analisi della situazione patrimoniale e finanziaria, ma anche Commercialisti e imprenditori interessati a sviluppare maggiori competenze nella redazione di business plan.

Obiettivi dell’apprendimento

Obiettivo di tale modulo è quello di formare figure esperte riguardo la realizzazione di business plan e gestione aziendale, facendo acquisire al discente la capacità di: Identificare i concetti di contabilità generale e industriale; Determinare e analizzare le voci di costo; Controllare la gestione aziendale; Stabilire caratteristiche e contenuti del Business Plan.

Modalità verifica

Per la valutazione delle competenze in entrata, ai destinatari del percorso formativo verrà consegnato un questionario ex ante, allo scopo di rilevare le conoscenze e competenze pregresse riguardo la materia oggetto del corso. Per la rilevazione delle competenze in uscita ai discenti verrà somministrato un questionario di 30 domande a risposta multipla. Al superamento dello stesso (risposte esatte>70%), verrà rilasciato un attestato di partecipazione, dal soggetto erogatore.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Verrà adottata la metodologia d'aula tradizionale, anche nella forma del Case History e/o di brevi prove pratiche, al fine di produrre nel partecipante l'acquisizione e la strutturazione delle conoscenze di base e/o avanzate, degli elementi fondamentali della disciplina, delle metodiche o tecniche oggetto del corso formativo, oltre che a favorire l’individuazione e la condivisione di un codice di linguaggio e di competenze appropriate ai temi/contenuti della formazione.
LA GESTIONE AUTOMATIZZATA DEL MAGAZZINO INTEGRATA AL SISTEMA DI E-COMMERCE: L’IMPUTAZIONE E IL MONITORAGGIO DIGITALE DELLE SCORTE (CORSO AVANZATO)

Il seguente modulo è volto a far sviluppare conoscenze e competenze riguardo la gestione automatizzata del magazzino e del monitoraggio delle scorte integrato all'e-commerce. Nello specifico il modulo tratterà i seguenti contenuti: Analisi dei modelli previsionali riguardanti i consumi e le vendite; Analisi dei Fabbisogni di Scorta; I tempi di approvvigionamento; Le priorità di riordino; Le giacenze di magazzino; Gli sprechi e i costi di gestione del surplus di merce; Gli Inventari Virtualizzati per Area; Sistemi di Mappatura di Magazzino; Matricole e Partite; L’imputazione corretta dei dati; L’Integrazione dell’e-commerce con il sistema gestionale per la generazione degli ordini di acquisto.

Destinatari

I possibili destinatari di tale modulo sono tutti i soggetti che si occupano della gestione del magazzino, delle merci e delle spedizioni dell’e-commerce tramite software, ossia figure quali Tecnici esperti in e-commerce, Addetti magazzino e logistica, Tecnici specializzati in approvvigionamenti e logistica, Addetti logistica integrata, Addetti alle attività di gestione e controllo della contabilità del magazzino, Addetti alle attività di stoccaggio e spedizione, Contabili di magazzino, Magazzinieri.

Obiettivi dell’apprendimento

Obiettivo di tale modulo è quello di formare figure esperte riguardo la gestione dell'e-commerce, del magazzino automatizzato e l'approvvigionamento, facendo acquisire al discente la capacità di: Monitorare gli indici per il controllo di quantità/qualità della merce in/out, imputando correttamente le informazioni necessarie e interpretando le statistiche per anticipare gli approvvigionamenti.

Modalità verifica

Per la valutazione delle competenze in entrata, ai destinatari del percorso formativo verrà consegnato un questionario ex ante, allo scopo di rilevare le conoscenze e competenze pregresse riguardo la materia oggetto del corso. Per la rilevazione delle competenze in uscita ai discenti verrà somministrato un questionario di 30 domande a risposta multipla. Al superamento dello stesso (risposte esatte>70%), verrà rilasciato un attestato di partecipazione, dal soggetto erogatore.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Verrà adottata la metodologia d'aula tradizionale, anche nella forma del Case History e/o di brevi prove pratiche, al fine di produrre nel partecipante l'acquisizione e la strutturazione delle conoscenze di base e/o avanzate, degli elementi fondamentali della disciplina, delle metodiche o tecniche oggetto del corso formativo, oltre che a favorire l’individuazione e la condivisione di un codice di linguaggio e di competenze appropriate ai temi/contenuti della formazione.
LA DIGITALIZZAZIONE DEI PROCESSI PER IL RIORDINO MERCI SU ERP

Il seguente modulo è volto a far sviluppare conoscenze e competenze riguardo la digitalizzazione dei processi per l'approvvigionamento. Nello specifico il modulo tratterà i seguenti contenuti: Configurazione, accesso e visualizzazione dei dati nel sistema E-commerce; Inserimento di documenti, articoli e dati di magazzino a sistema; Gestione della sincronizzazione dati da un dispositivo al sistema e-commerce; I processi di approvvigionamento, magazzinaggio e vendita; L’ analisi dei lead e dei flussi di vendita; Preventivi e fatture; Sistemi di monitoraggio e Diagrammi di Gantt; La gestione del carrello acquisti.

Destinatari

I possibili destinatari di tale modulo sono tutti i soggetti che si occupano della gestione del magazzino, delle e degli ordini tramite software, ossia figure quali Tecnici esperti in e-commerce, Addetti magazzino e logistica, Tecnici specializzati in approvvigionamenti e logistica, Addetti logistica integrata, Addetti alle attività di gestione e controllo della contabilità del magazzino, Addetti alle attività di stoccaggio e spedizione, Contabili di magazzino, Magazzinieri.

Obiettivi dell’apprendimento

Obiettivo di tale modulo è quello di formare figure esperte riguardo la gestione della digitalizzazione dei processi per l'approvvigionamento, attraverso l'ausilio di software facendo acquisire al discente la capacità di: Gestire, in modo automatizzato e sincronizzato agli indici di scorta in magazzino, l’approvvigionamento e la spedizione degli ordini merci.

Modalità verifica

Per la valutazione delle competenze in entrata, ai destinatari del percorso formativo verrà consegnato un questionario ex ante, allo scopo di rilevare le conoscenze e competenze pregresse riguardo la materia oggetto del corso. Per la rilevazione delle competenze in uscita ai discenti verrà somministrato un questionario di 30 domande a risposta multipla. Al superamento dello stesso (risposte esatte>70%), verrà rilasciato un attestato di partecipazione, dal soggetto erogatore.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Verrà adottata la metodologia d'aula tradizionale, anche nella forma del Case History e/o di brevi prove pratiche, al fine di produrre nel partecipante l'acquisizione e la strutturazione delle conoscenze di base e/o avanzate, degli elementi fondamentali della disciplina, delle metodiche o tecniche oggetto del corso formativo, oltre che a favorire l’individuazione e la condivisione di un codice di linguaggio e di competenze appropriate ai temi/contenuti della formazione.
MAPPATURA DIGITALE DEI PROCESSI AZIENDALI CHIAVE E GESTIONE DELLE LOGICHE DI COST ACCOUNTING ATTRAVERSO IL SOFTWARE ERP (CORSO AVANZATO)

Il seguente modulo è volto a far sviluppare conoscenze e competenze riguardo la mappatura digitale dei processi aziendali chiave e gestione delle logiche di Cost Accounting attraverso il software ERP. Nello specifico il modulo tratterà i seguenti contenuti: Il sistema di Cost Accounting; Periferica e funzione del software ERP nell’ambito del controllo di gestione; L’analisi delle marginalità e delle efficienze; Classificazione dei centri di costo; Le simulazione dei costi; La costruzione e la valutazione del budget; Gli interventi di saving; La valutazione degli investimenti e il ritorno economico; I driver di ribaltamento; Tecniche di Reporting.

Destinatari

I possibili destinatari di tale modulo sono tutti i soggetti che si occupano della determinazione e contabilità dei costi, nonché della mappatura dei processi aziendali con l’ausilio di software, ossia figure quali Tecnici per l’analisi della situazione finanziaria, Analisti di processo, Tecnici di rilevazione costi, Tecnici esperti nella gestione aziendale, Tecnici delle attività di analisi della situazione patrimoniale e finanziaria.

Obiettivi dell’apprendimento

Obiettivo di tale modulo è quello di formare figure esperte riguardo la gestione dei processi chiave aziendali e delle logiche del Cost Accounting, attraverso l'ausilio di software, facendo acquisire al discente la capacità di:Verificare, attraverso il software ERP, l’efficacia del Sistema di Cost Accounting in relazione alle diverse aree di calcolo (prodotti, clienti, processi, ecc.), individuando aree di miglioramento e monitorando i rischi.

Modalità verifica

Per la valutazione delle competenze in entrata, ai destinatari del percorso formativo verrà consegnato un questionario ex ante, allo scopo di rilevare le conoscenze e competenze pregresse riguardo la materia oggetto del corso. Per la rilevazione delle competenze in uscita ai discenti verrà somministrato un questionario di 30 domande a risposta multipla. Al superamento dello stesso (risposte esatte>70%), verrà rilasciato un attestato di partecipazione, dal soggetto erogatore.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Verrà adottata la metodologia d'aula tradizionale, anche nella forma del Case History e/o di brevi prove pratiche, al fine di produrre nel partecipante l'acquisizione e la strutturazione delle conoscenze di base e/o avanzate, degli elementi fondamentali della disciplina, delle metodiche o tecniche oggetto del corso formativo, oltre che a favorire l’individuazione e la condivisione di un codice di linguaggio e di competenze appropriate ai temi/contenuti della formazione.
ANALISI DIGITALIZZATA DELLE MARGINALITÀ DI PRODOTTO

l seguente modulo è volto a far sviluppare conoscenze e competenze riguardo l'analisi della marginalità dei prodotti tramite procedure digitalizzate. Nello specifico il modulo tratterà i seguenti contenuti: Caratteristiche dei software presenti sul mercato e modalità di utilizzo; MarkUp e Master; Modalità e funzioni per il calcolo dei costi dei prodotti a diversi livelli; La gestione strategica dei prezzi di vendita e l’analisi delle marginalità; La mappatura strategica dei prodotti; La pianificazione economica; La preventivazione; Total cost of ownership e Life Cycle costing; I fattori di ricarico; Pricing e range di margine; I costi fissi e i costi variabili.

Destinatari

I possibili destinatari di tale modulo sono tutti i soggetti che si occupano della determinazione del prezzo dei prodotti e del calcolo delle marginalità che apportano, ossia figure quali Controller, Imprenditori, Analisti finanziari, Tecnici di rilevazione costi, Tecnici esperti nella gestione aziendale.

Obiettivi dell’apprendimento

Obiettivo di tale modulo è quello di formare figure esperte nell'analisi digitalizzata della marginalità dei diversi prodotti, attraverso l'ausilio di software, facendo acquisire al discente la capacità di: Gestire in modo strategico prodotti, prezzi e marginalità, al fine di individuare la percentuale di ricarico da applicare ai costi dei propri prodotti/servizi e determinare un prezzo di vendita remunerativo.

Modalità verifica

Per la valutazione delle competenze in entrata, ai destinatari del percorso formativo verrà consegnato un questionario ex ante, allo scopo di rilevare le conoscenze e competenze pregresse riguardo la materia oggetto del corso. Per la rilevazione delle competenze in uscita ai discenti verrà somministrato un questionario di 30 domande a risposta multipla. Al superamento dello stesso (risposte esatte>70%), verrà rilasciato un attestato di partecipazione, dal soggetto erogatore.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Verrà adottata la metodologia d'aula tradizionale, anche nella forma del Case History e/o di brevi prove pratiche, al fine di produrre nel partecipante l'acquisizione e la strutturazione delle conoscenze di base e/o avanzate, degli elementi fondamentali della disciplina, delle metodiche o tecniche oggetto del corso formativo, oltre che a favorire l’individuazione e la condivisione di un codice di linguaggio e di competenze appropriate ai temi/contenuti della formazione.
DIGITALIZZAZIONE SISTEMA DI GESTIONE QUALITÀ 9001 – 4.0 (CORSO AVANZATO)

Il seguente modulo è volto a far sviluppare conoscenze e competenze riguardo l'analisi Sistema di Gestione Qualità (SGQ). Nello specifico il modulo tratterà i seguenti contenuti: Gli standard per la gestione della qualità (SGQ) e normative di riferimento; Principi fondamentali dei SGQ; L'Organizzazione per la Qualità; Metodi di gestione e controllo della Qualità; Indicatori di Performance; Strumenti Digitali per la Qualità; La gestione informatizzata della documentazione; Miglioramento Continuo dei SGQ; La gestione delle non conformità, delle azioni correttive e preventive; La gestione delle criticità.

Destinatari

I possibili destinatari di tale modulo sono tutti i soggetti che si occupano della gestione qualità e dell’applicazione delle normative ISO in azienda, ossia Responsabili di settore, Responsabili Qualità, Amministratori, Operatori della gestione sistema di sicurezza, Addetti controllo qualità.

Obiettivi dell’apprendimento

Obiettivo di tale modulo è quello di formare figure esperte nella gestione del Sistema Qualità attraverso procedure digitalizzate innovative, con l'ausilio di software specifici, facendo acquisire al discente la capacità di: Sviluppare, governare e gestire correttamente il SGQ UNI EN ISO 9001, identificando le potenzialità della digitalizzazione dei processi di gestione della qualità aziendale; Implementare il Sistema di Gestione Integrato, ivi incluse le attività di Internal auditing e/o di supporto allo stesso; Riconoscere i vantaggi insiti nell'applicazione dei SGI, anche a carattere informatizzato; Individuare gli attori chiave; Contribuire all'analisi, definizione e articolazione di Processi, Procedure e Istruzioni operative; Gestire la documentazione richiesta da un SGI; Riconoscere e gestire le non conformità e gli interventi correttivi; Collaborare alla realizzazione degli audit.

Modalità verifica

Per la valutazione delle competenze in entrata, ai destinatari del percorso formativo verrà consegnato un questionario ex ante, allo scopo di rilevare le conoscenze e competenze pregresse riguardo la materia oggetto del corso. Per la rilevazione delle competenze in uscita ai discenti verrà somministrato un questionario di 30 domande a risposta multipla. Al superamento dello stesso (risposte esatte>70%), verrà rilasciato un attestato di partecipazione, dal soggetto erogatore.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Verrà adottata la metodologia d'aula tradizionale, anche nella forma del Case History e/o di brevi prove pratiche, al fine di produrre nel partecipante l'acquisizione e la strutturazione delle conoscenze di base e/o avanzate, degli elementi fondamentali della disciplina, delle metodiche o tecniche oggetto del corso formativo, oltre che a favorire l’individuazione e la condivisione di un codice di linguaggio e di competenze appropriate ai temi/contenuti della formazione.
GESTIONE DIGITALIZZATA DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231: TRACCIABILITA’ AUTOMATIZZATA DI RUOLI E RESPONSABILITA’

Il seguente modulo è volto a far sviluppare conoscenze e competenze riguardo la gestione digitalizzata del modello organizzativo 231: . Nello specifico il modulo tratterà i seguenti contenuti: Elementi fondamentali che definiscono il modello organizzativo 231; Sistemi di programmazione e rendicontazione dei controlli; Hardware e software che consentano di tracciare ruoli e responsabilità di ogni figura all’interno di un determinato contesto aziendale; Funzioni aziendali e del sistema delle deleghe, organigramma, mansioni.

Destinatari

I possibili destinatari di tale modulo sono tutti i soggetti che si occupano della tracciabilità delle risorse umane in azienda seguendo il modello 231, ossia Responsabili di settore, Responsabili Risorse umane, Amministratori, Operatori della gestione sistema di sicurezza, Addetti controllo qualità, Addetti HR.

Obiettivi dell’apprendimento

Obiettivo di tale modulo è quello di formare figure esperte nella gestione del modello organizzativo 231 attraverso procedure digitalizzate innovative, con l'ausilio di software specifici, facendo acquisire al discente la capacità di: Utilizzo di un sistema digitalizzato che consenta di mappare le attività a rischio, strutturando per ognun un sistema di protocollo adeguato rispetto a tutti i reati associati; Creare un database per la mappatura dei processi; Digitalizzare il processo di risk assessment e automatizzare l’elaborazione dei dati; Automatizzare l’aggiornamento del risk assessment e del Modello 231; Creare mappature personalizzate; Configurare le funzioni aziendali; Gestire e condividere documenti comuni (es. Codice Etico); Creare documenti personalizzati; Utilizzare software e hardware per la digitalizzazione del processo.

Modalità verifica

Per la valutazione delle competenze in entrata, ai destinatari del percorso formativo verrà consegnato un questionario ex ante, allo scopo di rilevare le conoscenze e competenze pregresse riguardo la materia oggetto del corso. Per la rilevazione delle competenze in uscita ai discenti verrà somministrato un questionario di 30 domande a risposta multipla. Al superamento dello stesso (risposte esatte>70%), verrà rilasciato un attestato di partecipazione, dal soggetto erogatore.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Verrà adottata la metodologia d'aula tradizionale, anche nella forma del Case History e/o di brevi prove pratiche, al fine di produrre nel partecipante l'acquisizione e la strutturazione delle conoscenze di base e/o avanzate, degli elementi fondamentali della disciplina, delle metodiche o tecniche oggetto del corso formativo, oltre che a favorire l’individuazione e la condivisione di un codice di linguaggio e di competenze appropriate ai temi/contenuti della formazione.
GESTIONE DIGITALIZZATA DEI PROCESSI AMMINISTRATIVI, CONTABILI E FINANZIARI, ATTRAVERSO UN SOFTWARE GESTIONALE ERP (CORSO AVANZATO)

Il seguente modulo è volto a far sviluppare conoscenze e competenze riguardo la gestione digitalizzata dei processi amministrativi, contabili e finanziari . Nello specifico il modulo tratterà i seguenti contenuti: Le caratteristiche del software gestionale ERP; la Business Intelligence integrata al CDG; Definizione del Business Model; Budgeting; La gestione del ciclo attivo e passivo; L’equilibrio economico e finanziario; Contabilità gestionale; Gli obiettivi economici; I costi diretti, indiretti, fissi e variabili; Gestione dei costi; Activity Based Costing; Activity Based Management.

Destinatari

I possibili destinatari di tale modulo sono tutti i soggetti che si occupano del controllo di gestione contabile e gestione dei processi amministrativi con l’ausilio di software ERP, ossia figure quali Controller, Tecnici dell’ amministrazione e controllo di gestione, Tecnici della definizione e gestione della contabilità analitica e della predisposizione del budget, Responsabili amministrativi, Addetti all’amministrazione e contabilità, Tecnico dell’amministrazione economico-finanziaria.

Obiettivi dell’apprendimento

Obiettivo di tale modulo è quello di formare figure esperte nella gestione delle procedure amministrative, contabili e finanziarie e nell'utilizzo dei software adibiti al controllo di gestione, facendo acquisire al discente conoscenze e competenze avanzate nel: Implementare e gestire le procedure amministrative e contabili dell’azienda attraverso l’utilizzo del Gestionale ERP, monitorando l'efficienza gestionale del sistema azienda; Utilizzare gli strumenti e le tecniche per il controllo di gestione attraverso il software ERP; Interagire con le funzionalità e le periferiche offerte dal software; Gestire il ciclo attivo e passivo aziendale; Monitorare l’equilibrio economico, finanziario e patrimoniale; Controllare i costi; Valutare il rischio finanziario; Individuare e monitorare KPI (Key Performance Indicators) e FCS (Fattori Critici di Successo).

Modalità verifica

Per la valutazione delle competenze in entrata, ai destinatari del percorso formativo verrà consegnato un questionario ex ante, allo scopo di rilevare le conoscenze e competenze pregresse riguardo la materia oggetto del corso. Per la rilevazione delle competenze in uscita ai discenti verrà somministrato un questionario di 30 domande a risposta multipla. Al superamento dello stesso (risposte esatte>70%), verrà rilasciato un attestato di partecipazione, dal soggetto erogatore.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Verrà adottata la metodologia d'aula tradizionale, anche nella forma del Case History e/o di brevi prove pratiche, al fine di produrre nel partecipante l'acquisizione e la strutturazione delle conoscenze di base e/o avanzate, degli elementi fondamentali della disciplina, delle metodiche o tecniche oggetto del corso formativo, oltre che a favorire l’individuazione e la condivisione di un codice di linguaggio e di competenze appropriate ai temi/contenuti della formazione.

Catania, Palermo, Trapani,

Contatta l’Ente manifestando l’interesse

Hidden
Hidden
Hidden
Hidden
Privacy*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.