La transizione digitale per le imprese del terziario: flessibilità e adattamento

Un corso di LEARNING EDUCATION NETWORK SOC COOP.

Il percorso formativo si sviluppa in un unico modulo della durata di 25 ore all’interno del quale verranno erogati i seguenti contenuti: - Immissione di dati e analisi di Access; - Tracciamento delle versioni dei dati; - Verifica delle autorizzazioni per la gestione dei dati; - Archiviazione e condivisione dati su un sito di SharePoint; - Utilizzo di maschere, report e fogli dati di Access tramite un sito SharePoint; - Strumenti per il reporting standardizzato; - Sistemi digitali di pianificazione e controllo; - Il cloud computing e il cloud storage; - Software per l’archiviazione digitale dei dati; - Ms Flow: creazione, pianificazione e gestione dei flussi; - Ms Teams: condividere file, gestire canali, pianificare riunioni e lavorare in team; - Ms OneDrive: il lavoro condiviso e l’archiviazione documentale online. L’iniziativa potrà essere erogata in aula con formazione in presenza, in modalità Formazione A Distanza sincrona e in modalità blended. L’iniziativa è stata pensata per offrire ai destinatari una formazione completa ed efficace, privilegiando modalità attive di coinvolgimento dei partecipanti come le simulazioni.

L’iniziativa è pensata per fornire ai destinatari una formazione completa per la gestione e l’analisi dei dati, al fine di assistere e guidare la transizione digitale dei processi aziendali. Digital transformation aziendale significa puntare su un approccio complessivo in grado di coniugare gli asset tecnologici con l’organizzazione del business, diffondendo e favorendo un nuovo mindset del personale che dia operatività e continuità agli strumenti digitali. I recenti anni di remote working hanno accelerato il processo trasformativo e ne hanno mostrato la necessità: la corretta gestione dei dati aziendali e la corretta archiviazione tramite cloud sono diventati asset fondamentali. Per tali motivi, l’iniziativa intende generare le competenze e fornire le conoscenze necessarie a archiviare e analizzare i dati utilizzando i database relazionali, le maschere, i report e i fogli dati del programma Access, ricorrendo inoltre a un sito SharePoint. L’iniziativa si pone, inoltre, l’obiettivo di formare i partecipanti sul corretto e potenziale utilizzo del lavoro in cloud, attraverso cui sviluppare la produttività e la collaborazione all’interno dell’azienda mediante la digitalizzazione. In quest’ottica, particolare attenzione viene data ai prodotti Microsoft Flow, Teams e OneDrive, i quali offrono funzioni innovative in termini di comunicazione interna, pianificazione e gestione delle attività aziendali.

Competenza: raccogliere e analizzare i dati per la gestione e la pianificazione aziendale
Conoscenze che compongono la competenza: strumenti per la raccolta e l’analisi dei dati, strumenti di archiviazione e condivisione, strumenti per il reporting.
Abilità che compongono la competenza: gestire in modo sicuro ed efficiente i dati aziendali

Le modalità di verifica dell’apprendimento prevedono una fase in itinere e una al termine del percorso formativo. In itinere l’apprendimento delle conoscenze verrà verificato con i partecipanti attraverso colloqui e simulazioni della realtà lavorativa in cui testare la competenza; al termine i partecipanti affronteranno un test a risposta multipla e a risposta aperta erogato con strumenti digitali. Verrà rilasciato un attestato di frequenza parlante e potrà essere richiesta la certificazione.

Michele Marianelli

michele.marianelli@gruppolen.it

Leggere e analizzare i dati per efficientare i processi aziendali

Il modulo intende generare le competenze e fornire le conoscenze necessarie a leggere e analizzare i dati, attraverso l'utilizzo di maschere, report e fogli dati di Access. Il modulo intende formare i partecipanti rispetto alla gestione dati finalizzata all’efficientamento della pianificazione delle attività, del controllo e dell’analisi delle performance aziendali: particolare attenzione viene data ai software di archiviazione digitale e agli strumenti di reporting standardizzato. Il modulo, inoltre, ha lo scopo di generare competenze in merito al cloud computing e al cloud storage, al fine di innestare e/o corroborare il lavoro condiviso in azienda e di favorire lo sviluppo della cooperazione attraverso la digitalizzazione delle informazioni. Infine, la formazione si focalizza su: Microsoft Flow per la gestione dei flussi; Microsoft Teams per la comunicazione e il lavoro in team; Microsoft OneDrive, per l’archiviazione documentale online e per l’ottimizzazione del lavoro condiviso.

Destinatari

L’iniziativa è destinata ai lavoratori di imprese operanti in settori economici diversi e occupati in mansioni che prevedono la gestione di dati aziendali.

Obiettivi dell’apprendimento

L’iniziativa ha l’obiettivo di garantire ai partecipanti l’apprendimento dei seguenti contenuti formativi: - Immissione di dati e analisi di Access; - Tracciamento delle versioni dei dati; - Verifica delle autorizzazioni per la gestione dei dati; - Archiviazione e condivisione dati su un sito di SharePoint; - Utilizzo di maschere, report e fogli dati di Access tramite un sito SharePoint; - Strumenti per il reporting standardizzato; - Sistemi digitali di pianificazione e controllo; - Il cloud computing e il cloud storage; - Software per l’archiviazione digitale dei dati; - Ms Flow: creazione, pianificazione e gestione dei flussi; - Ms Teams: condividere file, gestire canali, pianificare riunioni e lavorare in team; - Ms OneDrive: il lavoro condiviso e l’archiviazione documentale online.

Modalità formativa

Formazione a distanza sincrona

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Le metodologie formative scelte sono: 1) Formazione in presenza con modalità d’aula, attraverso cui sviluppare la condivisione delle competenze tramite l’interazione in aula tra docente e discente; 2) Formazione A Distanza tramite l’utilizzo della piattaforma E-Learning Teams, attraverso cui ottimizzare la fruizione della formazione da parte di tutti i partecipanti, prescindendo dai possibili limiti fisici; 3) in modalità blended.

Cremona, Crotone, Mantova, Parma, Reggio nell'Emilia, Roma, Vicenza,

Contatta l’Ente manifestando l’interesse

Hidden
Hidden
Hidden
Hidden
Privacy*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.