L’accoglienza e l’ospitalità nel settore turistico

Un corso di FOR SRL.

L'iniziativa formativa è articolata in 7 moduli: Modulo 1. Moderne tecniche del servizio di sala - durata 16 ore Modulo 2. Houskeeping:ottimizzazione delle prestazioni in hotel - durata 16 ore Modulo 3. Metodi per il costing dei pasti - durata 16 ore Modulo 4. La gestione delle prenotazioni - durata 16 ore Modulo 5. Food design - durata 16 ore Modulo 6. Moderne tecniche di cucina - durata 16 ore Modulo 7. Moderne tecniche di pasticceria - durata 16 ore In questi moduli saranno affrontati i seguenti contenuti: Analizzare i costi delle materie prime Stilare menu appropriati Determinare i costi di ogni singola portata Fissare i prezzi di vendita Verificare gli ordini d’acquisto Controllare le merci in arrivo Eliminare sperperi ed incapacità Effettuare controlli giornalieri a campione Effettuare la riconciliazione dei costi Valutare i risultati e apportare le azioni correttive Creazione di un sistema dei controlli di gestione del food cost della propria struttura La gestione delle affluenze e dei reclami la gestione delle prenotazioni L'applicazione delle tecniche di visual merchandising al settore ristorazione Tecniche di Menu Engineering.

Affinchè un’azienda sia forte sul mercato, soprattutto un mercato competitivo come quello delle strutture ricettive, è
importante comunicare all’esterno un’immagine aziendale forte e vincente, e questo è possibile se le stesse
persone che lavorano nell’azienda la comprendono fino infondo e riescono in questo modo ad esportarne la vision.
Inoltre, è necessario ottimizzare i tempi e i costi attraverso una gestione finanziaria consapevole ed efficiente, che
tenga monitorati i costi e aiuti a ridurre gli sprechi. Infine, per la preparazione dello staff, è di fondamentale
importanza che il personale abbia una profonda conoscenza del contesto in cui lavora, delle diverse sfumature e
possibilità del settore, per offrire ai clienti un servizio completo, professionale e di alta qualità. L’appropriazione di
un corretto concetto e modo di vivere l’Azienda da parte di tutti i lavoratori rappresenta l’obiettivo organizzativo a
cui tende l’iniziativa formativa. Al contempo punta al miglioramento delle abilità e delle competenze professionali di
ciascuno, in relazione alla propria mansione e posizione all’interno dell’azienda.

COMPETENZE
Effettuare la predisposizione del menù
Gestire il servizio di Housekeeping
Effettuare procedure di check-in e check-out

Test a risposta multipla e prova prestazionale elaborate dal docente del corso e validate dall’esperta per la Messa in Trasparenza delle competenze di For. Parteciperanno al processo valutativo la faculty docenti, un esperto di settore e un soggetto terzo, al fine di garantire il rispetto dei principi di oggettività, e terzietà. In caso di mancato superamento delle prove al discente sarà rilasciato l’Attestato di frequenza/Documento di valutazione con valore di parte seconda.

PAOLO TUBINO

tubino@fortraining.eu

Moderne tecniche del servizio di sala

Il modulo si occuperà di affrontare le moderne tecniche di gestione del servizio di sala. In particolar modo saranno affrontati i seguenti argomenti: Identificare le fasi principali necessarie a realizzare il prodotto/servizio finale. Individuare, per ciascuna fase i risultati attesi delle attività e le risorse umane da coinvolgere. Rilevare l'entità delle risorse materiali e tecnologiche disponibili. Organizzare processo di lavoro dell’area sala. Definire e predisporre procedure per la gestione efficace delle attività della cucina. Applicare tecniche di rilevazione delle preferenze culinarie e delle richieste della clientela Consigliare abbinamenti Utilizzare tecniche classiche e innovative riguardo al servizio di sommelleria Tecniche di preparazione/presentazione di prodotti del banco bar Tecniche di servizi di promozione e vendita Applicare tecniche e stili di accoglienza coerenti al contesto del servizio.

Destinatari

Camerieri, personale addetto all'allestimento della sala, addetti al catering

Obiettivi dell’apprendimento

Al termine del percorso i partecipanti saranno in grado sia di allestire in maniera corretta e secondo le moderne tendenze la sala, che servire utilizzando le moderne tecniche di sala.

Modalità verifica

Test a risposta multipla e prova prestazionale elaborate dal docente del corso e validate dall’esperta per la Messa in Trasparenza delle competenze di For. Parteciperanno al processo valutativo la faculty docenti, un esperto di settore e un soggetto terzo, al fine di garantire il rispetto dei principi di oggettività, e terzietà. In caso di mancato superamento delle prove al discente sarà rilasciato l’Attestato di frequenza/Documento di valutazione con valore di parte seconda.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Formazione a distanza sincrona

Metodologia Il modulo verrà erogato in AULA fisica o in FAD SINCRONA con una modalità di tipo ESPERENZIALE che prevede l’utilizzo esclusivo di metodologie di experiential learning utilissime alla traduzione del knowledge in know how per lo sviluppo individuale, di gruppo ed organizzativo attraverso l’esperienza concreta. In tal modo gli adulti imparano a lavorare collegialmente su problemi reali e a riflettere sulla loro esperienza, stimolando in tal modo processi di auto-apprendimento consapevole.
Housekeeping:ottimizzazione delle prestazioni in hotel

CONTENUTI Nozioni base per la pulizia e l’allestimento delle camere e degli spazi comuni ai tempi dell’Emergenza Cornavirus (Sars Cov–2); Valutazione delle criticità e possibilità di contagio in hotel, in particolare nelle zone dell’area Housekeeping; Indicazioni sui prodotti e le tecnologie per la disinfezione/sanificazione delle camere e delle zone comuni: Tecniche base di Housekeeping (indicazioni, tecniche, materiali per le pulizie, tempi); Organizzazione del lavoro: come creare procedure standard su misura per il proprio hotel; Procedure camere di fermata, di partenza e camere sospetto Covid–19; Lost & Found, le nuove frontiere. Qualità dei servizi e prestazioni lavorative: sostenibilità e lavoro equosolidale

Destinatari

Addetti al reparto Housekeeping, cameriere ai piani, addetti al guardaroba

Obiettivi dell’apprendimento

Gli obiettivi specifici del percorso formativo sono: •acquisire una comprensione approfondita del ruolo e dell’importanza di un reparto Housekeeping in una struttura alberghiera; • acquisire le tecniche, gli strumenti e le procedure professionali atte a garantire uno svolgimento operativo e direttivo di standard internazionale del reparto Housekeeping. Oltre agli aspetti legati all’igiene, l’azione formativa si propone di aumentare la consapevolezza del ruolo della cameriera ai piani e del suo senso di appartenenza, grazie all’esame di alcune regole di comunicazione e di comportamento, ribadendo l’importanza di un approccio positivo, seppure riservato, con il cliente.

Modalità verifica

Test a risposta multipla e prova prestazionale elaborate dal docente del corso e validate dall’esperta per la Messa in Trasparenza delle competenze di For. Parteciperanno al processo valutativo la faculty docenti, un esperto di settore e un soggetto terzo, al fine di garantire il rispetto dei principi di oggettività, e terzietà. In caso di mancato superamento delle prove al discente sarà rilasciato l’Attestato di frequenza/Documento di valutazione con valore di parte seconda.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Formazione a distanza sincrona

Metodologia Il modulo verrà erogato in AULA fisica o in FAD SINCRONA con una modalità di tipo ESPERENZIALE che prevede l’utilizzo esclusivo di metodologie di experiential learning utilissime alla traduzione del knowledge in know how per lo sviluppo individuale, di gruppo ed organizzativo attraverso l’esperienza concreta. In tal modo gli adulti imparano a lavorare collegialmente su problemi reali e a riflettere sulla loro esperienza, stimolando in tal modo processi di auto-apprendimento consapevole.
Metodi per il costing dei pasti

In questo modulo saranno affrontati i seguenti contenuti: 1. Analizzare i costi delle materie prime 2. Stilare menu appropriati 3. Determinare i costi di ogni singola portata 4. Fissare i prezzi di vendita 5. Verificare gli ordini d’acquisto 6. Controllare le merci in arrivo 7. Eliminare sperperi ed incapacità 8. Effettuare controlli giornalieri a campione 9. Effettuare la riconciliazione dei costi 10. Valutare i risultati e apportare le azioni correttive 11. Creazione di un sistema dei controlli di gestione del food cost della propria struttura.

Destinatari

Personale di cucina , Maitre, Chef

Obiettivi dell’apprendimento

Al termine del percorso i partecipanti saranno in grado di costruire un menu che sia basato sul sistema di costing e riusciranno a costruire un sistema di costing personalizzato.

Modalità verifica

Test a risposta multipla e prova prestazionale elaborate dal docente del corso e validate dall’esperta per la Messa in Trasparenza delle competenze di For. Parteciperanno al processo valutativo la faculty docenti, un esperto di settore e un soggetto terzo, al fine di garantire il rispetto dei principi di oggettività, e terzietà. In caso di mancato superamento delle prove al discente sarà rilasciato l’Attestato di frequenza/Documento di valutazione con valore di parte seconda.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Formazione a distanza sincrona

Metodologia Il modulo verrà erogato in AULA fisica o in FAD SINCRONA con una modalità di tipo ESPERENZIALE che prevede l’utilizzo esclusivo di metodologie di experiential learning utilissime alla traduzione del knowledge in know how per lo sviluppo individuale, di gruppo ed organizzativo attraverso l’esperienza concreta. In tal modo gli adulti imparano a lavorare collegialmente su problemi reali e a riflettere sulla loro esperienza, stimolando in tal modo processi di auto-apprendimento consapevole.
La gestione delle prenotazioni

Si affronteranno, quindi, i seguenti argomenti: Le diverse fasi della prenotazione telefonica Accogliere i clienti, soddisfare le loro esigenze professionalmente Acquisire nuovi riflessi di vendita.

Destinatari

Addetti alla reception, personale addetto all'accoglienza

Obiettivi dell’apprendimento

Il modulo punta a far conoscere ai partecipanti come effettuare una prenotazione di successo in linea con le linee guida del marchio.

Modalità verifica

Test a risposta multipla e prova prestazionale elaborate dal docente del corso e validate dall’esperta per la Messa in Trasparenza delle competenze di For. Parteciperanno al processo valutativo la faculty docenti, un esperto di settore e un soggetto terzo, al fine di garantire il rispetto dei principi di oggettività, e terzietà. In caso di mancato superamento delle prove al discente sarà rilasciato l’Attestato di frequenza/Documento di valutazione con valore di parte seconda.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Formazione a distanza sincrona

Metodologia Il modulo verrà erogato in AULA fisica o in FAD SINCRONA con una modalità di tipo ESPERENZIALE che prevede l’utilizzo esclusivo di metodologie di experiential learning utilissime alla traduzione del knowledge in know how per lo sviluppo individuale, di gruppo ed organizzativo attraverso l’esperienza concreta. In tal modo gli adulti imparano a lavorare collegialmente su problemi reali e a riflettere sulla loro esperienza, stimolando in tal modo processi di auto-apprendimento consapevole.
Food design

CONTENUTI Nuove tendenze in cucina Design e tecniche di impiattamento Abbinamenti e texture in pasticceria Forme, colori e stili dei piatti L’estetica dei piatti come innovazione I colori nel piatto Le consistenze dei piatti e accostamenti Le forme nei piatti La disposizione degli alimenti nei piatti

Destinatari

Personale addetto alla cucina, chef, sous chef, camerieri

Obiettivi dell’apprendimento

L’obiettivo del corso è quello di trasmettere il concetto che ogni piatto comunica e trasmette emozioni quindi ogni elemento deve essere in equilibrio con gli altri e deve essere coerente con quanto si vuole trasmettere al cliente finale.

Modalità verifica

Test a risposta multipla e prova prestazionale elaborate dal docente del corso e validate dall’esperta per la Messa in Trasparenza delle competenze di For. Parteciperanno al processo valutativo la faculty docenti, un esperto di settore e un soggetto terzo, al fine di garantire il rispetto dei principi di oggettività, e terzietà. In caso di mancato superamento delle prove al discente sarà rilasciato l’Attestato di frequenza/Documento di valutazione con valore di parte seconda.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Formazione a distanza sincrona

Metodologia Il modulo verrà erogato in AULA fisica o in FAD SINCRONA con una modalità di tipo ESPERENZIALE che prevede l’utilizzo esclusivo di metodologie di experiential learning utilissime alla traduzione del knowledge in know how per lo sviluppo individuale, di gruppo ed organizzativo attraverso l’esperienza concreta. In tal modo gli adulti imparano a lavorare collegialmente su problemi reali e a riflettere sulla loro esperienza, stimolando in tal modo processi di auto-apprendimento consapevole.
Moderne tecniche di cucina

CONTENUTI La tecnica del taglio, presentazione di ogni coltello, manutenzione della lama (affilatura), utilizzo adeguato; ampia lezione sui principali tagli e la modalità di pulizia e conservazione del coltello. I metodi e le specifiche attrezzature e utensili per la conservazione degli alimenti; studio delle adeguate temperature di refrigerazione, manutenzione dei frigoriferi e abbattitori di temperatura. tecniche di cottura, classiche e moderne, conoscenza e preparazione di fondi, brodi, salse madri e condimenti specifici per ogni preparazione Classificazioni e tecniche di cottura del riso, preparazioni di risotti e studio dettagliato del chicco di riso. Pesce azzurro, molluschi, crostacei e pesce di acqua dolce. Conoscere e distinguere le diverse specie, saper riconoscere la freschezza di ogni singola razza; le modalità di cottura, macinatura e conservazione; conoscere e imparare a sfilettare e pulire il pesce, utilizzando coltelli e attrezzi specifici.

Destinatari

Addetti alla cucina, aiuto cuoco, souschef.

Obiettivi dell’apprendimento

Al termine del modulo i partecipanti saranno in grado di utilizzare le moderne tecniche di cottura.

Modalità verifica

Test a risposta multipla e prova prestazionale elaborate dal docente del corso e validate dall’esperta per la Messa in Trasparenza delle competenze di For. Parteciperanno al processo valutativo la faculty docenti, un esperto di settore e un soggetto terzo, al fine di garantire il rispetto dei principi di oggettività, e terzietà. In caso di mancato superamento delle prove al discente sarà rilasciato l’Attestato di frequenza/Documento di valutazione con valore di parte seconda.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Formazione a distanza sincrona

Metodologia Il modulo verrà erogato in AULA fisica o in FAD SINCRONA con una modalità di tipo ESPERENZIALE che prevede l’utilizzo esclusivo di metodologie di experiential learning utilissime alla traduzione del knowledge in know how per lo sviluppo individuale, di gruppo ed organizzativo attraverso l’esperienza concreta. In tal modo gli adulti imparano a lavorare collegialmente su problemi reali e a riflettere sulla loro esperienza, stimolando in tal modo processi di auto-apprendimento consapevole.
Moderne tecniche di pasticceria

CONTENUTI Pasticceria moderna : ganache, mousse, cremosi. Le basi per le torte moderne ,la costruzione , i glassaggi . Produzione di biscuit Basi croccanti Gelèe alla frutta e confit Mousse al cioccolato ed alla frutta Creme bavaresi Glasse a specchio Chablonage Bilanciamento, termoreversibilità, texture e potere gelificante delle gelatine Temperaggio e decorazioni di cioccolato temperato

Destinatari

Il corso è stato strutturato pensando a chi già lavora nel settore ma desidera formarsi sul mondo della pasticceria professionale , al fine di conoscenze specifica e miglioramento delle sue competenze professionali. In particolare gli addetti alla cucina, quali aiuti cuoco e sous chef.

Obiettivi dell’apprendimento

L’obiettivo del modulo è quello di far acquisire conoscenze e competenze nuove, attraverso nozioni teoriche e metodi di lavorazione innovativi per la produzione di pasticceria moderna. di Pasticceria

Modalità verifica

Test a risposta multipla e prova prestazionale elaborate dal docente del corso e validate dall’esperta per la Messa in Trasparenza delle competenze di For. Parteciperanno al processo valutativo la faculty docenti, un esperto di settore e un soggetto terzo, al fine di garantire il rispetto dei principi di oggettività, e terzietà. In caso di mancato superamento delle prove al discente sarà rilasciato l’Attestato di frequenza/Documento di valutazione con valore di parte seconda.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Formazione a distanza sincrona

Metodologia Il modulo verrà erogato in AULA fisica o in FAD SINCRONA con una modalità di tipo ESPERENZIALE che prevede l’utilizzo esclusivo di metodologie di experiential learning utilissime alla traduzione del knowledge in know how per lo sviluppo individuale, di gruppo ed organizzativo attraverso l’esperienza concreta. In tal modo gli adulti imparano a lavorare collegialmente su problemi reali e a riflettere sulla loro esperienza, stimolando in tal modo processi di auto-apprendimento consapevole.

Como, Genova, Imperia, La Spezia, Milano, Novara, Piacenza, Trento, Varese,

Contatta l’Ente manifestando l’interesse

Hidden
Hidden
Hidden
Hidden
Privacy*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.