Performance e talent management

Un corso di CONFORM - CONSULENZA FORMAZIONE E MANAGEMENT S.C.A.R.L..

Il percorso "PERFORMANCE E TALENT MANAGEMENT" della durata di 120 ore sarà articolato in cinque distinti moduli. L'iniziativa formativa sarà erogata nel modo seguente: - la rinegoziazione dei fabbisogni formativi con l'azienda beneficiaria; - la conferma da parte dell'azienda dei partecipanti già selezionati in fase di raccolta delle adesioni al presente Catalogo. - l'ndividuazione del/i docente/i selezionati nell'ambito dei team di professionisti censisti dal sistema della Qualità proprio del SA; - la pianificazione della formazione in coerenza con le esigenze dell’azienda beneficiaria e con quanto previsto dall’Avviso 2/22; - la definizione della logistica - l'erogazione della formazione nel rispetto delle conoscenze e competenze previste; - ricezione in itinere dei feed-back provenienti dal team dei docenti e dall'aula, ed eventuale adozione di eventuali correttivi - Somministrazione test di verifica dell’apprendimento e questionario di gradimento della formazione elaborato a cura del SA. Per massimizzare l'efficacia della formazione sarà garantito da parte del SA il coinvolgimento di risorse senior con elevata experitice in progettazione formativa, analisi e sviluppo di modelli di lifelong learning che opereranno in sinergia con i referenti delle aziende e i docenti. Docenti e tutor saranno selezionati, nell'ambito di un panel di professionisti accreditati dal SA.

Il percorso formativo consentirà ai partecipanti di potenziare le loro capacità (talenti) personali e professionali garantendo alla “comunità” aziendale di massimizzare ed ottimizzare i propri risultati in termini economici, di raggiungimento degli obiettivi, di soddisfazione del cliente/utente, di vantaggio competitivo rispetto ai cometitors.
La fruizione del percorso si configura come uno strumento utile a promuovere nei contesti aziendali e professionali le pricipali soft skill e competenze propriamente trasversali, ritenute centrali per muoversi agevolmente nelle organizzazioni soprattuto in quelle attuali dematerializzate e ipertecnologiche dei nostri tempi.
L’iniziativa mira innanzitutto a:
– valorizzare la prestazione e il talento in azienda che si traduce in un investimento nel valore che l’individuo può portare in azienda nel corso del tempo;
– supportare i processi decisionali e i comportamenti manageriali di leadership, di eccellenza in azienda;
– sensibilizzare i destinatari della formazione nella “tensione” verso l’eccellenza operativa acquisendo conoscenze e competenze per aumentare l’efficienza personale;
– consentire l’apprendimento sulle principali tecniche di coordinamento di un team di lavoro e dei vantaggi che derivano dal lavoro di sqaudra;
– prendere consapevolezza del proprio ruolo in azienda quale fattore di crescita personale e aziendale.

In esito al percorso formativo i partecipanti saranno in grado di:
– esprimere e realizzare il proprio potenziale attraverso l’apprendimento dei contenuti di formazione erogati;
– adottare strumenti e tecniche di empowerment aziendale e personale, che permettono ai talenti di massimizzare il proprio contributo in azienda;
– strutturare e pianificare un percorso di crescita individuale di ogni talento/risorsa aziendale.

Dichiarazione delle Conoscenze e Competenze rilasciata dal Soggetto Attuatore (certificato UNI EN ISO 9001:2015 settore EA35 e EA37). Il dispositivo è costruito in conformità al Repertorio Nazionale delle Qualificazioni Professionali (INAPP) e agli standard di validazione del D.lgs. 13 /13 e prevede:
-la verifica dell’apprendimento con esercitazioni/casi elaborati dal docente
-la valutazione degli esiti
-il Rilascio dell’attestato previo superamento delle prove di valutazione

Alfonso Santaniello

direzione@conform.it

Problem solving e decision making

Il corso "Problem solving e decision making" consentirà ai partecipanti, al termine della formazione, di essere in grado di: • potenziare la capacità di trovare le soluzioni per risolvere i problemi, valutandone i vincoli e le priorità, l'effettiva praticabilità e la risolutività nel tempo; • portare ad individuare una soluzione in maniera non impulsiva o affrettata e sviluppare un processo che consenta di calarsi realmente nella situazione; • aumentare la capacità di influire nel processo decisionale in situazioni di confronto tra le persone e in situazioni problematiche.

Destinatari

La formazione di cui in oggetto prevede il coinvolgimento di quanti in azienda operano nei diversi reparti ed uffici. Il corso si rivolge ad operai generici, specializzati ed impiegati amministrativi e tecnici. L'aula sarà composta cercando di garantire un determinato livello di omogeneità delle conoscenze e delle competenze possedute dai partecipanti al corso. Di contro aule eterogenee saranno invece considerate luoghi privilegiati di arricchimento formativo ed esperienziale. Al fine di raggiungere gli obiettivi formativi previsti e di consentire al formatore di facilitare il proscesso di apprendimento dei singoli discenti, si prevederà il coinvolgimento per questo corso di massimo 8. I partecipanti saranno selezionati dalle aziende con il supporto dello staff di progetto messo a disposizione del SA.

Obiettivi dell’apprendimento

I principali obiettivi di apprendimento sono: • potenziare la capacità di trovare le soluzioni per risolvere i problemi, valutandone i vincoli e le priorità, l'effettiva praticabilità e la risolutività nel tempo; • portare ad individuare una soluzione in maniera non impulsiva o affrettata e sviluppare un processo che consenta di calarsi realmente nella situazione; • aumentare la capacità di influire nel processo decisionale in situazioni di confronto tra le persone e in situazioni problematiche.

Modalità verifica

Dichiarazione delle Conoscenze e Competenze rilasciata dal Soggetto Attuatore (certificato UNI EN ISO 9001:2015 settore EA35 e EA37). Il dispositivo è costruito in conformità al Repertorio Nazionale delle Qualificazioni Professionali (INAPP) e agli standard di validazione del D.lgs. 13 /13 e prevede: -la verifica dell’apprendimento con esercitazioni/casi elaborati dal docente -la valutazione degli esiti -il Rilascio dell’attestato previo superamento delle prove di valutazione

Modalità formativa

Laboratorio

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Il corso si avvarrà di un approccio che faciliterà l'interazione tra teoria e pratica, con una metodologia formativa basata su compiti reali, su una didattica attiva, su un apprendimento generato dall’esperienza, con lezioni frontali tenute dal docente, intervallate da esercitazioni pratiche, analisi di casi aziendali e da discussioni e confronto continuo con l’aula, nell’ottica di un percorso formativo fortemente improntato sia all’interattività che allo stimolo continuo dei partecipanti.
Eccellenza operativa: metodi e strumenti per aumentare l’efficienza personale

Il corso mira ad analizzare, discutere e condividere i concetti di eccellenza e qualità, trasferendo e sperimentando concretamente tecniche per migliorare la qualità del proprio lavoro. Inoltre, il corso si propone di guidare e supportare i partecipanti nel focalizzare aree di miglioramento e leve d’azione rispetto ai diversi comportamenti chiamati in gioco nella tensione all’eccellenza.

Destinatari

La formazione di cui in oggetto prevede il coinvolgimento di quanti in azienda operano in diversi reparti ed uffici. Il corso si rivolge ad operai generici, specializzati ed impiegati amministrativi e tecnici. L'aula sarà composta cercando di garantire un determinato livello di omogeneità delle conoscenze e delle competenze possedute dai partecipanti al corso. Al fine di raggiungere gli obiettivi formativi previsti e di consentire al formatore di facilitare il proscesso di apprendimento dei singoli discenti, si prevederà il coinvolgimento per questo corso di massimo 8 partecipanti.

Obiettivi dell’apprendimento

Il percorso mira all'approndimento dei seguenti obiettivi di apprendimento: • I concetti di Eccellenza e Qualità • L’approccio alla qualità: intelligenza classica e intelligenza romantica • I fattori chiave di successo nell’eccellenza operativa: tensione all’obiettivo, gestione del tempo e dello stress, integrazione con la squadra, concentrazione e presidio del multitasking • Tecniche di analisi e miglioramento della propria efficacia ed efficienza operativa • Eccellenza e passione: tra risultati e modalità di lavoro • Piano d’azione finale individuale

Modalità verifica

Dichiarazione delle Conoscenze e Competenze rilasciata dal Soggetto Attuatore (certificato UNI EN ISO 9001:2015 settore EA35 e EA37). Il dispositivo è costruito in conformità al Repertorio Nazionale delle Qualificazioni Professionali (INAPP) e agli standard di validazione del D.lgs. 13 /13 e prevede: -la verifica dell’apprendimento con esercitazioni/casi elaborati dal docente -la valutazione degli esiti -il Rilascio dell’attestato previo superamento delle prove di valutazione

Modalità formativa

Laboratorio

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Il corso si avvarrà di un approccio che faciliterà l'interazione tra teoria e pratica, con una metodologia formativa basata su compiti reali, su una didattica attiva, su un apprendimento generato dall’esperienza, con lezioni frontali tenute dal docente, intervallate da esercitazioni pratiche, analisi di casi aziendali e da discussioni e confronto continuo con l’aula, nell’ottica di un percorso formativo fortemente improntato sia all’interattività che allo stimolo continuo dei partecipanti.
Team Leadership

Il corso consentirà ai partecipanti di: • sviluppare abilità comportamentali orientate a favorire nuove forme di collaborazione, di sostegno alla crescita individuale e di gruppo, motivando e valorizzando le persone • accrescere le capacità di project leadership per coordinare e guidare persone di diversi servizi, unità, professionalità, con l'obiettivo di portare il team di progetto a raggiungere i risultati attesi.

Destinatari

La formazione di cui in oggetto prevede il coinvolgimento di quanti in azienda operano in diversi reparti ed uffici. Il corso si rivolge ad operai generici, specializzati ed impiegati amministrativi e tecnici. L'aula sarà composta cercando di garantire un determinato livello di omogeneità delle conoscenze e delle competenze possedute dai partecipanti al corso. Al fine di raggiungere gli obiettivi formativi previsti e di consentire al formatore di facilitare il proscesso di apprendimento dei singoli discenti, si prevederà il coinvolgimento per questo corso di massimo 8 partecipanti.

Obiettivi dell’apprendimento

Gli obiettivi di apprendimento che si intendono raggiungere sono legate alla conoscenza di tali contenuti: • strategie di sviluppo e crescita; • Sviluppo dell'individuo; sviluppo del singolo all'interno del gruppo di lavoro • Team Building e team working • Motivazione al lavoro e al risultato; motivare se stessi e il proprio team • Management e project leadership • Integrare il progetto nella vita quotidiana dell'azienda; impostare un sistema di comunicazione di gruppo per mantenere sotto controllo il progetto; • Come e quando delegare • Comprendere le dinamiche di potere all'interno del team di progetto • Adattare il proprio stile di management alle particolari situazioni; dare e ricevere feedback in maniera positiva e senza aggressività; vision; leadership e Management; autorevolezza e auto-consapevolezza

Modalità verifica

Dichiarazione delle Conoscenze e Competenze rilasciata dal Soggetto Attuatore (certificato UNI EN ISO 9001:2015 settore EA35 e EA37). Il dispositivo è costruito in conformità al Repertorio Nazionale delle Qualificazioni Professionali (INAPP) e agli standard di validazione del D.lgs. 13 /13 e prevede: -la verifica dell’apprendimento con esercitazioni/casi elaborati dal docente -la valutazione degli esiti -il Rilascio dell’attestato previo superamento delle prove di valutazione

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Laboratorio

Metodologia Il corso si avvarrà di un approccio che faciliterà l'interazione tra teoria e pratica, con una metodologia formativa basata su compiti reali, su una didattica attiva, su un apprendimento generato dall’esperienza, con lezioni frontali tenute dal docente, intervallate da esercitazioni pratiche, analisi di casi aziendali e da discussioni e confronto continuo con l’aula, nell’ottica di un percorso formativo fortemente improntato sia all’interattività che allo stimolo continuo dei partecipanti.
Il coordinamento del team di lavoro

Il corso consentirà ai partecipanti di mettere in atto e sperimentare, in una logica di miglioramento continuo, le competenze manageriali e le abilità comportamentali per coordinare, guidare e motivare un team di lavoro, tenendo alto il coinvolgimento delle persone nel perseguimento di obiettivi aziendali condivisi.

Destinatari

La formazione di cui in oggetto prevede il coinvolgimento di quanti in azienda operano in diversi reparti ed uffici. Il corso si rivolge ad operai generici, specializzati ed impiegati amministrativi e tecnici. L'aula sarà composta cercando di garantire un determinato livello di omogeneità delle conoscenze e delle competenze possedute dai partecipanti al corso. Al fine di raggiungere gli obiettivi formativi previsti e di consentire al formatore di facilitare il proscesso di apprendimento dei singoli discenti, si prevederà il coinvolgimento per questo corso di massimo 8 partecipanti.

Obiettivi dell’apprendimento

Il team dei docenti si impegnerà a garantire nei partecipanti i seguenti obiettivi di apprendimento: • Focalizzazione, con il supporto del coach, sulla vision e identificazione del proprio ruolo e delle competenze prioritarie • Messa in atto delle qualità di team leader; riflessione sull’esperienza e analisi delle aree di miglioramento • Comunicazione interpersonale; riflessione sull’esperienza e analisi delle aree di miglioramento • Problem solving - decision making efficace; riflessione sull’esperienza e analisi delle aree di miglioramento di gruppo • Gestione del conflitto; riflessione sull’esperienza e analisi delle aree di miglioramento • Gestione e sviluppo dei collaboratori; riflessione sull’esperienza e analisi delle aree di miglioramento • Feedback finale ed il piano di miglioramento

Modalità verifica

Dichiarazione delle Conoscenze e Competenze rilasciata dal Soggetto Attuatore (certificato UNI EN ISO 9001:2015 settore EA35 e EA37). Il dispositivo è costruito in conformità al Repertorio Nazionale delle Qualificazioni Professionali (INAPP) e agli standard di validazione del D.lgs. 13 /13 e prevede: -la verifica dell’apprendimento con esercitazioni/casi elaborati dal docente -la valutazione degli esiti -il Rilascio dell’attestato previo superamento delle prove di valutazione

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Laboratorio

Metodologia Il corso si avvarrà di un approccio che faciliterà l'interazione tra teoria e pratica, con una metodologia formativa basata su compiti reali, su una didattica attiva, su un apprendimento generato dall’esperienza, con lezioni frontali tenute dal docente, intervallate da esercitazioni pratiche, analisi di casi aziendali e da discussioni e confronto continuo con l’aula, nell’ottica di un percorso formativo fortemente improntato sia all’interattività che allo stimolo continuo dei partecipanti.
Empowerment personale e aziendale: utilizzare al meglio le proprie capacità e risorse

Il corso intende fornire ai partecipanti un approccio per riflettere sul concetto di responsabilità individuale e di efficacia organizzativa al fine di saper generare nuovi stimoli e nuovi punti di vista.

Destinatari

La formazione di cui in oggetto prevede il coinvolgimento di quanti in azienda operano in diversi reparti ed uffici. Il corso si rivolge ad operai generici, specializzati ed impiegati amministrativi e tecnici. L'aula sarà composta cercando di garantire un determinato livello di omogeneità delle conoscenze e delle competenze possedute dai partecipanti al corso. Al fine di raggiungere gli obiettivi formativi previsti e di consentire al formatore di facilitare il proscesso di apprendimento dei singoli discenti, si prevederà il coinvolgimento per questo corso di massimo 8 partecipanti.

Obiettivi dell’apprendimento

L' Empowerment verrà applicato nelle seguenti due direzioni: • Self empowerment, come potenziamento personale-professionale per utilizzare al meglio le proprie migliori capacità, risorse, energie, potenzialità • Empowerment nell'organizzazione come sviluppo dell'energia, della vitalità, della parteci-pazione, della responsabilità, della innovatività diffusa. Le strategie e tecniche insegnate nel corso sono ricavate dallo studio e dall’analisi delle formae mentis di grandi maestri della musica o dell’arte, al fine di consentire di “fotografare” e “cristallizzare” specifiche performances, ricavandone efficaci strategie applicabili per la leadership ed il management.

Modalità verifica

Dichiarazione delle Conoscenze e Competenze rilasciata dal Soggetto Attuatore (certificato UNI EN ISO 9001:2015 settore EA35 e EA37). Il dispositivo è costruito in conformità al Repertorio Nazionale delle Qualificazioni Professionali (INAPP) e agli standard di validazione del D.lgs. 13 /13 e prevede: -la verifica dell’apprendimento con esercitazioni/casi elaborati dal docente -la valutazione degli esiti -il Rilascio dell’attestato previo superamento delle prove di valutazione

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Laboratorio

Metodologia Il corso si avvarrà di un approccio che faciliterà l'interazione tra teoria e pratica, con una metodologia formativa basata su compiti reali, su una didattica attiva, su un apprendimento generato dall’esperienza, con lezioni frontali tenute dal docente, intervallate da esercitazioni pratiche, analisi di casi aziendali e da discussioni e confronto continuo con l’aula, nell’ottica di un percorso formativo fortemente improntato sia all’interattività che allo stimolo continuo dei partecipanti

Ancona, Avellino, Cagliari, Caserta, Fermo, Milano, Modena, Napoli, Padova, Roma, Rovigo, Salerno,

Contatta l’Ente manifestando l’interesse

Hidden
Hidden
Hidden
Hidden
Privacy*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.