Rigenerare i processi aziendali

Un corso di FIAVET VENETO SERVIZI SRL.

L’iniziativa formativa si articola in 2 moduli di durata diversificata a seconda dei contenuti in approfondimento. PIANIFICARE UN BUDGET COMMERCIALE: competenze per implementare una metodologia di monitoraggio delle performance economico/finanziarie L'APPLICAZIONE DEL C.R.M.: competenze per una gestione efficace del portafoglio clienti; L'approfondimento di tali competenze indirizza i partecipanti a lavorare su metodologie per la gestione operativa aziendale utili alla pianificazione e rielaborazione di strategie di sviluppo diversificate, orientate verso l'innovazione dei processi e sull’ottimizzazioni dei flussi di informazione in entrata in azienda. È possibile svolgere i moduli a livello aziendale ed interaziendale, così che quanto discusso ed elaborato, possa essere condiviso con le altre imprese ed innescare un confronto virtuoso finalizzato alla creazione di sinergie di sviluppo. L'analisi delle metodologie e degli strumenti tecnologici utili da applicare in azienda, porterà anche ad un maggior coinvolgimento delle risorse umane nella crescita d'impresa, offrendo l'opportunità di definire strategie comuni più consapevoli e quindi efficaci, ponendo le basi per piani di lavoro incentrati su un rapporto triangolare azienda/operatore/ clienti di tipo interattivo/proattivo.

L’iniziativa formativa scaturisce dal confronto con gli imprenditori della filiera turistica e le relative rappresentanze, condividendo l’analisi delle attuali linee strategiche settoriali e delle competenze utili per rispondere alle esigenze di innovazione e competitività legate alle politiche aziendali di crescita e sviluppo. L’industria turistica ha un impatto economico significativo, ma si caratterizza per un tessuto imprenditoriale di PMI che necessita di evolvere il proprio modello di sviluppo, puntando sull’innovazione di processo per rispondere efficacemente all’evoluzione di una domanda sempre più diversificata, informata e con esigenze special interest oriented. Nell’ambito del turismo organizzato, l’innovazione non è solo un valore aggiunto, ma una precondizione, ancor più che in altri comparti produttivi, dettata dalla sua stessa trasversalità, che vede convivere nella filiera imprese diverse tra loro, che col nascere di nuove esigenze, deve adeguare gli approcci del marketing al mercato attraverso strumenti e canali innovativi.
Gli obiettivi dell’iniziativa intendono dunque far propri quegli strumenti e metodologie utili per migliorare le capacità di creare valore, necessario a far sì che l’impresa possa determinare:
Innovazione di processo/organizzativa
Capacità di ottimizzare la gestione di impresa, attraverso l’applicazione di strumenti utili al monitoraggio ed al miglioramento continuo.
adeguamento del processo lavorativo alle esigenze del mercato;

analisi dei pre-requisiti per la creazione del budget
individuazione degli obiettivi per centri di costo e relativo reporting
PIANIFICARE ED INTERPRETARE UN MODELLO DI BUDGET
prefissare gli obiettivi del budget
monitorare l’andamento del budget pianificato
verificare i risultati
fornire un’esposizione delle problematiche connesse alla previsione e pianificazione della domanda commerciale.
Individuare e pianificare le eventuali azioni correttive

Il processo di valutazione sarà costante per monitorare le attività e valutarne l’impatto. Esso si svolgerà mediante esercitazioni/test, capacità proattiva, capacità di relazionarsi.
L’attestazione consiste in una “Certificazione delle competenze acquisite” che riporta la specificità delle informazioni inerenti il modulo ed il dettaglio delle competenze, sarà rilasciata a tutti partecipante che avranno frequentato almeno il 70% del monte ore e superate positivamente le verifiche di apprendimento

Alberto Nugnes

info@fiavetvenetoservizi.com

PIANIFICARE UN BUDGET COMMERCIALE

Il modulo formativo vuole fornire una metodologia operativa con la quale ottimizzare le politiche di commercializzazione pianificate e monitorare l’andamento delle azioni commerciali, fornendo così un utile presupposto di analisi e stimolo alle politiche di marketing. Le strategie elaborate infatti devono necessariamente essere translate nell'operatività delle mansioni e garantire gli obiettivi prefissati anche dal punto di vista economico commerciale. La consapevolezza di dover pianificare, in maniera costante nel tempo, un'attività strategica per l'andamento economico finanziario dell'impresa è sicuramente un obiettivo di pertinenza degli operatori che dovranno dare seguito ai piani commerciali e del marketing Saranno approfonditi i vantaggi e le opportunità di intervenire sui processi aziendali attraverso la digitalizzazione delle informazioni e le modalità di riorganizzazione del lavoro in un’ottica di definizione del budget commerciale di impresa per un suo sviluppo consapevole

Destinatari

Il modulo formativo si rivolge a tutti gli operatori coinvolti nel business aziendale e quindi consapevoli che il proprio contributo è necessario alla sua crescita ed all’applicazione delle strategie aziendali. La possibilità di condividere in maniera più chiara e sistemica la configurazione delle opportunità offerte dall’andamento aziendale, non può che rendere maggiormente comprensibile il proprio ruolo e conseguentemente le corrispettive responsabilità nell’attuazione di un progetto aziendale. Il coinvolgimento quindi potrà essere trasversale alle mansioni svolte e potrà contribuire ad una maggior chiarezza del proprio ruolo posizionamento aziendale

Obiettivi dell’apprendimento

La definizione di un budget commerciale è uno step importante per lo sviluppo ed crescita consapevole dell’impresa. In mancanza di obiettivi chiari e definiti spesso l'azione di vendita viene sviluppata in modo disorganico, senza continuità e quindi con probabile dispersione di energie e risorse. Occorre dunque adottare un metodo di lavoro, condiviso ed attuato con sistematicità in maniera pervasiva, per verificare l'andamento aziendale fino al raggiungimento dei risultati prefissati. In particolare l’obiettivo principale del modulo formativo, data la difficoltà di implementare tale metodologia nelle PMI, è di sviluppare una "cultura" aziendale del Budget, concetto seppur diffuso, ma la cui comprensione non è altrettanto metabolizzata. Ci si pone dunque gli obiettivi di implementare in azienda i principi basilari di tale cultura analizzando: l’utilità di un budget commerciale; come si redige e si implementa; quali sono i necessari pre-requisiti e gli strumenti per il monitoraggio

Modalità verifica

Il processo di valutazione sarà costante per monitorare le attività e valutarne l'impatto. Esso si svolgerà mediante esercitazioni/test, capacità proattiva, capacità di relazionarsi. L’attestazione consiste in una “Certificazione delle competenze acquisite” che riporta la specificità delle informazioni inerenti il modulo ed il dettaglio delle competenze, sarà rilasciata a tutti partecipante che avranno frequentato almeno il 70% del monte ore e superate positivamente le verifiche di apprendimento

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Formazione a distanza sincrona

Metodologia Il percorso si svilupperà in modalità blended learning, così che le metodologie previste vengano integrate fra loro, garantendo il rispetto degli obiettivi Le tecniche di apprendimento intendono conferire una maggiore responsabilizzazione, così da indurre i partecipanti ad indagare, criticare, apprendere e creare proprie soluzioni, invece di apprendere quelle del docente Si forniscono ai partecipanti esempi immediati e concreti di interazione, disponibili poi per la critica e per l'apprendimento
L’APPLICAZIONE DEL C.R.M.

Il modulo intende lavorare sulle capacità di rilevare in maniera mirata dati, informazioni processi e comportamenti della clientela utili alla pianificazione delle politiche aziendali L’articolazione del modulo formativo vuole fornire competenze relative all'applicazione di un data mining, offrendo le procedure per un adeguato sistema di archiviazione e monitoraggio del portafoglio clienti che contribuisca a pianificare e supportare le strategie di vendita Tali competenze forniranno preziose informazioni per gestire al meglio i flussi comunicativi con il cliente relativamente gli acquisti effettuati ed assicurare, in collaborazione con il back office,un servizio di qualità Le aziende avranno la possibilità di monitorare costantemente l'evoluzione dei bisogni del proprio cliente, rispondendovi corrispettivamente ed aumentandone la fidelizzazione tramite relazioni costanti, che permettano di anticipare le tendenze e le richieste del mercato, fornendo risposte concrete, rapide ed efficaci

Destinatari

Il modulo formativo è rivolto agli operatori che si occupano specificamente della vendita e della programmazione del prodotto turistico. Tali figure dovranno essere in grado di archiviare opportunamente i dati del proprio portafoglio clienti, inseriti nel sistema gestionale aziendale ed in fase di programmazione, comunicazione e commercializzazione, esploderli in maniera strategica così da renderli strumento delle politiche del marketing Essendo il modulo rivolto a supporto anche di alcuni network agenziali sono previste attività in Provincie diversificate, in maniera tale da mettere in relazione imprese che già collaborano tra di loro, offrendo così l’opportunità di omogeneizzare le competenze

Obiettivi dell’apprendimento

La centralità del cliente si ottiene attraverso la strutturazione di un sistema di interfaccia con l'esterno, la selezione di indicatori di risultati rappresentativi e utili alla definizione di strategie Tale sistema può essere dato dall'implementazione del Customer Relantionship Management L'obiettivo è far confluire gli sforzi dell'imprese verso il soddisfacimento delle politiche di commerciali dell'azienda e delle aspettative dei clienti, in maniera sincrona e senza dispersioni di efficacia e di informazioni Gli obiettivi specifici del modulo formativo intendono: evidenziare le opportunità applicative del CRM garantire un’efficace gestione della clientela lavorare sulle componenti oggettive e soggettive del proprio portafoglio clienti trasformare il cliente prospect in tangibilmente soddisfatto Le competenze di marketing abbinate all’uso di questo strumento, consentono di approcciare nuovi target di mercato facendo leva su argomentazioni specifiche e leve di acquisto più appropriate

Modalità verifica

Il processo di valutazione sarà costante per monitorare le attività e valutarne l'impatto. Esso si svolgerà mediante esercitazioni/test, capacità proattiva, capacità di relazionarsi. L’attestazione consiste in una “Certificazione delle competenze acquisite” che riporta la specificità delle informazioni inerenti il modulo ed il dettaglio delle competenze, sarà rilasciata a tutti partecipante che avranno frequentato almeno il 70% del monte ore e superate positivamente le verifiche di apprendimento

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Formazione a distanza sincrona

Metodologia Il percorso si svilupperà in modalità blended learning, così che le metodologie previste vengano integrate fra loro, garantendo il rispetto degli obiettivi Le tecniche di apprendimento intendono conferire una maggiore responsabilizzazione, così da indurre i partecipanti ad indagare, criticare, apprendere e creare proprie soluzioni, invece di apprendere quelle del docente. Si forniscono ai partecipanti esempi immediati e concreti di interazione, disponibili poi per la critica e per l'apprendiment

Belluno, Bologna, Firenze, Napoli, Padova, Rovigo, Torino, Treviso, Venezia, Verona,

Contatta l’Ente manifestando l’interesse

Hidden
Hidden
Hidden
Hidden
Privacy*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.