Social media marketing e territorio

Un corso di SAIP Formazione Srl.

Modulo 1: Dal Marketing territoriale tradizionale al social media marketing territoriale, durata 4 ore Modulo 2: Strategie e strumenti di social media marketing per promuovere il territorio, durata 6 ore Modulo 3 : Istagram per promuovere la destinazione turistica, durata 4 ore

Il percorso formativo si propone di trasferire ai partecipanti conoscenze e abilità finalizzate a promuovere e sostenere nelle aziende di appartenenza, appartenenti al settore del turismo, l’impiego di strumenti e strategie di social media marketing per la promozione della destinazione turistica di riferimento (in questo caso l’ambito territoriale è quello delle provincie di Latina, Frosinone e Roma). In particolare, i partecipanti al corso comprenderanno come tramite l’impiego di una comunicazione via social sia oggi possibile generare un rapporto di fidelizzazione tra l’azienda e i suoi clienti, basato sulla partecipazione attiva e la condivisione di un flusso informativo che ruota attorno al territorio. Partendo dal piano di marketing territoriale, che resta comunque la base per ogni strategia promozionale innovativa, verranno illustrate le strategie che, basandosi sull’impiego degli strumenti social che coinvolgono attivamente anche il visitatore, mirano a promuovere il territorio di riferimento come un “brand”, con la sua identità, i suoi punti di forza e di attrazione. Inoltre nel percorso formativo verrà sottolineata l’ importanza per il settore del turismo di una strategia di comunicazione che, impiegando gli strumenti social, sia capace di comunicare al cliente, oltra alla bellezza anche la sicurezza delle destinazioni. Verrà infine presentato il potenziale di Istagram per la promozione del territorio di riferimento.

Si fa riferimento al Profilo Professionale “Tecnico del marketing turistico” del Repertorio della Regione Lazio, UC “Promozione dell’offerta turistica”. Abilità: Individuare le tecniche e gli strumenti di promozione più attuali e di impatto rispetto al target individuato; Individuare, distinguere e definire le modalità di comunicazione web. Conoscenze: I social network; Web marketing applicato al settore turistico. Non è prevista l’acquisizione dell’intera UC.

La valutazione finale sarà composta da due prove elaborate dal personale docente. La prima prova sarà scritta (test a risposta multipla con 10 domande), la seconda prova sarà operativa (presentazione del project work elaborato). I discenti avranno 30 minuti di tempo a disposizione per rispondere alle domande e 20 minuti per lo svolgimento del caso pratico. In caso di superamento delle prove (con un punteggio pari ad almeno 7/10 per entrambe) è previsto il rilascio di un Attesto di Frequenza.

Sergio Nisi

progettazione@saipform.it

Dal Marketing tradizionale al social media marketing territoriale

Il modulo intende offrirà una panoramica introduttiva sugli elementi costitutivi di un modello di marketing territoriale tradizionale quale attività propedeutica allo sviluppo delle successive strategie di marketing che hanno come obiettivo la promozione, attraverso i social, del territorio locale.

Destinatari

Destinatari dell’intervento sono addetti alla vendita e alle relazioni con il cliente, impiegati nelle strutture ricettive del territorio. Si chiarisce che i partecipanti hanno già partecipato ad un intervento formativo sui concetti e le tecniche fondamentali del Social Media Marketing, approfondendo lo studio dei principali social networks (Facebook, Twitter, Linkedin, YouTube, Instagram, etc), valutandone il valore ai fini del business aziendale e sviluppando alcuni temi di particolare importanza, quali il social media planning, il social media monitoring e analytics, il mobile marketing con impiego di specifici applicativi.

Obiettivi dell’apprendimento

Obiettivo del modulo è qualificare le competenze dei destinatari nella comprensione degli elementi che costituiscono un piano di marketing territoriale tradizionale. In particolare verranno presentati i seguenti aspetti da sviluppare per realizzare un piano di marketing territoriale: presentare il contesto territoriale (risorse, flussi turistici, offerta ricettiva); realizzare un benchmarking avente ad oggetto ambiti territoriali simili per risorse e caratteristiche; definire gli elementi della s.w.o.t. (punti di forza e debolezza, risorse e criticità di un territorio); definire gli obiettivi del Piano e le attività per raggiungerli.

Modalità formativa

Laboratorio

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Verranno utilizzate metodologie formative espositive; si prevede anche la realizzazione di un project work avente ad oggetto la definizione degli elementi fondamentali di un piano di marketing relativi al territori di riferimento dei partecipanti.
Strategie e strumenti di social media marketing per promuovere il territorio

Il modulo intende presentare gli importanti cambiamenti intervenuti nei modelli di promozione del territorio con l’avvento del Social Media Marketing. Si chiarità come le tecnologie digitali possano oggi essere abilitatori di un turismo intelligente e principali alleati per mitigare l'impatto della pandemia e dei recenti timori legati al vicino conflitto, rispondendo in modo più agile, veloce ed efficiente alle richieste dei potenziali visitatori. Inoltre, nel corso del modulo si metterà in evidenza come, grazie ai social, gli utenti si sono avvicinati a territori prima non conosciuti, il ruolo di questi strumenti nel ridurre l'asimmetria informativa tra produttore e consumatore (abilitando lo stesso turista a generare e diffondere contenuti), l'importanza delle community nell' influenzare le scelte del consumatore a favore di un determinato territorio.

Destinatari

Addetti delle strutture ricettive con compiti di gestione delle relazioni con il cliente e gestione dei canali informativi sulla destinazione turistica.

Obiettivi dell’apprendimento

Gli allievi avranno la possibilità di conoscere gli strumenti e le strategie del social media marketing da impiegare per rendere efficace l’interazione con il cliente. In particolare verranno approfonditi i seguenti argomenti: Il web e i social: il cambiamento delle logiche di marketing; I social Media Media Marketing per la promozione delle PMI e dei contesti territoriali; Google+, Facebook, Twitter, Linkedin, Pinterest, Instagram per promuovere le ricchezze del territorio delle Province di riferimento (Latina, Frosinone, Roma).

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Coaching (training personalizzato svolto da esperti di contenuto)

Metodologia Verranno utilizzate metodologie formative espositive e case history aventi ad oggetto esempi di successo di aziende operanti nel settore del turismo che hanno saputo valorizzare, attraverso l'impiego degli strumenti di social media marketing, se stesse e il contesto territoriale di riferimento
Istagram per promuovere la destinazione turistica

Il modulo presenta le potenzialità di Istagram, considerato il social media per eccellenza per promuovere l'immagine di un territorio. Questa applicazione mobile, scaricabile gratuitamente sia su iOS che su Android, consente oggi agli utenti di condividere le proprie foto e classificarle tramite gli hastag. Nel modulo verranno presentate le strategie che le aziende turistiche devono seguire per promuovere la loro attività su Istagram al fine di trasformare i loro followers nei più importanti promotori del territorio.

Destinatari

Addetti delle strutture ricettive con compiti di gestione delle relazioni con il cliente e gestione dei canali informativi/promozionali sulla struttura ricettiva e sulla destinazione turistica di riferimento, localizzata nelle Province di Roma, Latina o Frosinone

Obiettivi dell’apprendimento

Gli allievi avranno la possibilità di conoscere Istagram quale strumento del social media marketing da impiegare per promuovere il territorio. In particolare i partecipanti saranno in grado di conoscere le strategie per: creare un profilo aziendale; creare un hashtag ufficiale; definire un piano editoriale per condividere contenuti; promuovere lo storytelling per coinvolgere maggiormente gli utenti; interagire con i followers in modo efficace e dinamico; impiegare le più recenti funzionalità di Istagramm: la prenotazione delle vacanze direttamente dalle foto pubblicate; usare i Reel (video clip da 15 a 30 secondi sincronizzati con una traccia audio da condividere nelle storie, nei post del feed) per valorizzare le peculiarità del territorio di appartenenza

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Coaching (training personalizzato svolto da esperti di contenuto)

Metodologia Verranno utilizzate metodologie formative espositive e case history focalizzati su aziende turistiche che hanno impiegato Istagram per promuovere il loro territorio e la loro struttura

Frosinone, Latina, Roma,

Contatta l’Ente manifestando l’interesse

Hidden
Hidden
Hidden
Hidden
Privacy*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.