Sommelier del caffè

Un corso di S.A.I. TER. SRL.

Il percorso professionalizzante della DURATA di 30 ore si articola in 2 moduli, connessi e non frequentabili singolarmente, e fornisce gli strumenti all’operatore di settore per vendere, con alto valore aggiunto, la bevanda caffè al consumatore accompagnando il servizio con una comunicazione (storytelling) efficace e professionale. Il percorso è rivolto a lavoratori dei Pubblici Esercizi su tutto il territorio NAZIONALE Modulo 1 – SPECIALISTA IN CAFFE’ - Webinar – 22 ore Approfondimenti su 4 aree: 1) Green caffè (caffé crudo) 2) Tostatura 3) Metodi di estrazioni in Espresso e Filtro 4) Analisi sensoriale e storytelling Modulo 2 – LABORATORIO CAFFE’ – 8 ore Focalizzato sull’applicazione di quanto appreso nella sezione on line e incentrato sull'acquisizione di competenze per distinguere in tazza le specie botaniche, avere le basi per la preparazione dell’espresso e del cappuccino latte art, conoscere il funzionamento della descrizione sensoriale del caffè, familiarizzare con il concetto del Flavore, saper usare i principali metodi di preparazione tipo brewing. ORGANIZZAZIONE: Il corso sarà svolto in modalità blended di cui 22 ore in FAD sincrona + 8 in laboratorio. Per il laboratorio ogni partecipante avrà a disposizione una postazione individuale dotata di tutta la strumentazione e attrezzatura per le preparazioni e avrà a disposizione materiale didattico e di consumo/materie prime DOCENTE professionisti del settore e trainer autorizzati SCA - Specialty Coffee Association

Il Corso Professionale Sommelier del caffè propone una formazione professionale mirata alla piena conoscenza di tutti gli aspetti teorici e pratici necessari per i servizi caffetteria.
Le competenze in uscita sono ampie e trasversali, e spaziano dal mondo dell’analisi sensoriale all’intera filiera di produzione del caffè, con una solida base anche in materia di marketing e comunicazione (storytelling).
Il percorso didattico offre tutte le competenze teoriche e pratiche affinché chiunque operi nel settore della somministrazione dia valore alla bevanda.
In questo modo, con una profonda conoscenza della materia prima e della sua lavorazione, sarà possibile trasferire la cultura di prodotto al consumatoree proporre una carta di caffè ampia e differenziata per varietà e prezzo.
Gli OBIETTIVI specifici:
– Offrire un quadro conoscitivo di alto livello su tutti gli aspetti del caffè: dalla produzione, alle caratteristiche delle materie prime, fino al servizio
– Favorire un apprendimento esperienziale delle tecniche e pratiche di preparazione di prodotti a base caffè

Presentare il prodotto caffè esaltandone le caratteristiche rispondendo a tutte la curiosità del cliente: dalla produzione alla preparazione utilizzando le tecniche dello storytelling
Preparare prodotti a base caffè usando i principali metodi di preparazione (dal brewing alla latte art)
Presentare e promuovere il prodotto attraverso tecniche di degustazione che esaltino i sensi.

PROVE DI VERIFICA: Prova pratica di preparazione prodotti di caffetteria
ATTESTAZIONE: Attestazione delle competenze.
Le competenze sono descritte sulla base dell’Atlante del Lavoro e delle Qualificazioni INAPP con riferimento, laddove esiste congruenza, ai repertori delle regioni di appartenenza dei lavoratori.
I lavoratori interessati potranno accedere ai servizi di validazione regionali.

Cristina Petri

formazione@confcommercio.siena.it

SPECIALISTA IN CAFFE’

Il modulo in formazione a distanza sviluppa CONTENUTI suddivisi per 5 aree: 1. Il green (caffé crudo) con le sue molteplici sfaccettature botanica, processi di lavoro, varietali, difetti; le piantagioni di caffèè 2. La tostatura Il consumo del caffè nel mondo 3. Estrazioni in Espresso e Filtro: Il metodo espresso ed i parametri di estrazione Sistemi di estrazione del caffè per caduta, per pressione, per infusione, cold coffee Percentuale di estrazione del caffè Tecniche di Manutenzione e pulizia dell’attrezzatura 4. Analisi sensoriale e storytelling Definire la qualità del caffè Lo scopo della degustazione del caffè. Gli organi dei sensi coinvolti. Gli aromi, il flavour e la flavour wheel Che cos’è la cupping Scheda di degustazione del caffè con parametri La gestione del cliente e lo storytelling del caffè Come costruire un’offerta di caffetteria invernale ed una estiva Drink category Ricette La gestione di una caffetteria di alta qualità Comunicazione e marketing per l’aromateller

Destinatari

I destinatari sono inquadrati come baristi/camerieri di sala dei pubblici esercizi, ristoranti o delle strutture ricettive con servizio Bar di imprese operanti su tutto il territorio NAZIONALE. Le mansioni esercitate sono quelle relative al “Servire il cliente, in base alle richieste ricevute, preparando prodotti di caffetteria, bevande, cocktail tradizionali e piatti semplici” I destinatari sono persone che intendono approfondire le competenze relative alla materia prima caffè.

Obiettivi dell’apprendimento

Il modulo prevede una formazione professionale ed intensiva mirata alla piena conoscenza di tutti gli aspetti teorici e contestuali della professione: Gli obiettivi di apprendimento in termini di CONOSCENZE: - le caratteristiche del caffè dal processo produttivo alla torrefazione - varie tipologie di caffè - le tecniche di estrazione - item di osservazione e di analisi sensoriale - tecniche di vendita e storytelling ABILITA’ - identificare le caratteristiche e la qualità delle materie prime - presentare al cliente le principali bevande e i prodotti da bar usando le tecniche di story telling

Modalità formativa

Formazione a distanza sincrona

Metodologia L’intervento in formazione a distanza prevede una centratura sulla applicabilità degli apprendimenti, in questo senso privilegia metodologie fortemente interattive: analisi casi, esercitazioni dimostrative, addestrative, simulazioni, utilizzando la lezione come momenti di trasmissione di conoscenze (per es. relative alle caratteristiche del caffè)
LABORATORIO CAFFE’

Il modulo sviluppa i CONTENUTI pratici: Riconoscimento delle specie Arabica e Robusta, classificazione visiva e assaggi, tostatura del caffè con il tostino. Estrazione della bevanda: metodi a infusione, percolazione per gravità, percolazione per pressione, cold coffee, espresso. Pratica sulla variazione dei parametri di estrazione e di come cambia la caratterizzazione sensoriale. Sessioni di analisi sensoriale: giochi sensoriali – riconoscimento dei gusti e degli aromi, esercizi con l’aroma wheel di SCA e quella dell’espresso. Laboratorio preparazioni Come fare storytelling con il caffè e raccontare una storia che inizia in piantagione

Destinatari

I destinatari sono inquadrati come baristi/camerieri di sala dei pubblici esercizi, ristoranti o delle strutture ricettive con servizio Bar di imprese operanti su tutto il territorio NAZIONALE. Le mansioni esercitate sono quelle relative al “Servire il cliente, in base alle richieste ricevute, preparando prodotti di caffetteria, bevande, cocktail tradizionali e piatti semplici” I destinatari sono persone che intendono approfondire le competenze relative alla materia prima caffè.

Obiettivi dell’apprendimento

Il modulo prevede una formazione professionale ed intensiva mirata alla piena conoscenza di tutti gli aspetti operativi della professione Gli obiettivi di apprendimento in termini di CONOSCENZE: - caratteristiche, provenienza, deperibilità e resa delle materie prime per operare scelte adeguate di utilizzo - tecniche di preparazione, presentazione per valorizzare il prodotto ABILITÀ - distinguere in tazza le specie botaniche - identificare le caratteristiche e la qualità delle materie prime attraverso l’analisi sensoriale - effettuare con competenza le preparazioni di espresso e cappuccino latte art - usare i principali metodi di preparazione tipo brewing (preparazione a freddo)- Presentare al cliente le principali bevande e i prodotti da bar

Modalità formativa

Laboratorio

Metodologia La metodologia formativa è centrata sulla metodologia laboratoriale intesa come esperienza: il modulo è, infatti centrato sull’acquisizione di competenze operative relative alle preparazioni. La formazione verrà effettuata in laboratorio/caffetteria dotato di postazioni individuali, con strumentazione, attrezzatura e materie prime per le preparazioni.

Siena,

Contatta l’Ente manifestando l’interesse

Hidden
Hidden
Hidden
Hidden
Privacy*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.