Strumenti digitali per il marketing turistico

Un corso di IAL INNOVAZIONE APPRENDIMENTO LAVORO EMILIA ROMAGNA SRL.

L’iniziativa prevede 3 moduli da 25 ore ciascuno, che possono essere fruiti singolarmente: Modulo 1: Social Media Marketing Modulo 2: Web Marketing per il settore turistico Modulo 3: Strategie strumenti per il revenue marketing I partecipanti acquisiranno conoscenze e competenze tecniche relative alle diverse fasi del processo per la pianificazione, la realizzazione e la gestione di strategie specifiche per la promozione delle diverse attività presenti nel settore ricettivo su internet. I moduli tratteranno contenuti quali: definizione del proprio brand e il posizionamento strategico sul mercato modalità di definizione della strategia di marketing metodi di monitoraggio e analisi dei risultati individuazione dei migliori canali più redditivi per promuovere il sito web della struttura turistica gestione della reputazione online analisi delle performance per il calcolo del ROI

L’iniziativa formativa proposta ha l’obiettivo di formare e aggiornare le competenze e le conoscenze di quelle figure professionali che si occupano di supportare le aziende del comparto turistico che vogliono digitalizzare, innovare e promuovere attraverso il web e i social i propri servizi e prodotti. L’obiettivo è erogare una formazione specializzata per preparare, aggiornare e qualificare i manager e i professionisti a cui è affidato il compito di gestire le attività di web marketing, di comunicazione online, il marketing digitale, le pubbliche relazioni e l’organizzazione di eventi.

Competenze previste:
Modulo 1:Strategie di marketing per attrarre sempre nuovi consumatori verso la propria attività
Tecniche di base e avanzate di vendita strumento indispensabile di crescita
Modulo 2:Padroneggiare canali e strumenti web e social per il marketing e aumentare gli obiettivi di business della propria attività
Modulo 3:Attuare strategie di Revenue Management per ottimizzare i guadagni dell’azienda, attraverso la conoscenza approfondita del proprio mercato di riferimento.

IAL ER è Ente accreditato per la realizzazione del Sistema Regionale di Formalizzazione e Certificazione delle Competenze che permette di formalizzare e certificare le competenze acquisite. A conclusione di ogni modulo verrà strutturata una valutazione diretta di prove orali/scritte/pratiche; l’esito verrà registrato su apposite griglie di valutazione dell’apprendimento e rilasciato un Attestato/Certificato di Frequenza/Partecipazione che riporterà la descrizione delle competenze/conoscenze

DANIELE CALZOLARI

danielecalzolari@ialemiliaromagna.it

Social Media Marketing

Il modulo della durata di 25 ore prevede lo svolgimento dei seguenti contenuti: Gestione dei flussi informativi e di comunicazione Funzionalità grafiche di supporto Tecniche di gestione professionale della posta elettronica Tecniche, metodi e strumenti per la ricerca e la raccolta di informazioni tramite il Web Strategie di comunicazione e promozione dell’immagine dell’azienda/prodotto con il Web (Google Maps, Trip Advisor, Google My Business, etc) e con i social (Facebook – Instagram..) Internet e strumenti mobile per la promozione Le App del settore turistico-ricettive: articolazione e funzionamento Sito internet per la promozione: piattaforme, contenuti, strategie di posizionamento Il comportamento del consumatore digitale e le strategie di Inbound Marketing Social media marketing per la Ristorazione Analisi dei comportamenti alimentari e di acquisti mediante ricerche web Evoluzioni Web del settore, promozione e commercializzazione on-line Il valore della relazione

Destinatari

I destinatari sono Lavoratori che nello svolgimento delle proprie mansioni in strutture ricettive, ristoranti, bar, attività commerciali necessitano di migliorare e innovare l’approccio agli strumenti di social media marketing Sono destinatari i lavoratori per i quali esista l’obbligo del versamento del contributo integrativo di cui all’art. 25 della legge n. 845/1978 e s.m., compresi: gli apprendisti e i dipendenti a tempo determinato della Pubblica Amministrazione, i soci lavoratori delle cooperative i lavoratori posti in CIG anche in deroga; i lavoratori con contratti di solidarietà; i lavoratori a tempo determinato con ricorrenza stagionale, anche nel periodo in cui non sono in servizio purché sia in essere il relativo rapporto contrattuale durante la formazione, sempre a condizione che l’impresa di appartenenza assicuri la quota di co-finanziamento privato, se dovuta in base al regime di aiuto prescelto

Obiettivi dell’apprendimento

L’Obiettivo dell’apprendimento di questo primo modulo è quello di erogare nozioni fondamentali per impostare una strategia efficace, pianificare e gestire campagne di advertising e le caratteristiche fondamentali per gestire al meglio la presenza di un brand/attività su Facebook, Instagram, LinkedIn e YouTube. Nel dettaglio il corso prepara a: - sviluppare e gestire l’immagine online della propria azienda/attività, massimizzandone l’engagement -produrre contenuti scritti, di immagini e video adatti al tipo di azienda/attività da promuovere e capaci di stimolare interesse, interazione e condivisione

Modalità verifica

IAL Emilia Romagna è Ente accreditato per la realizzazione del Sistema Regionale di Formalizzazione e Certificazione delle Competenze che permette di formalizzare e certificare le competenze acquisite. A conclusione di ogni modulo verrà strutturata una valutazione diretta di prove orali/scritte/pratiche; l’esito verrà registrato su apposite griglie di valutazione dell’apprendimento e rilasciato un Attestato/Certificato di Frequenza/Partecipazione

Modalità formativa

Formazione a distanza sincrona

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia La lezione frontale verrà utilizzata per la trasmissione di basi teoriche e informazioni; verrà condotta con modalità interattiva perché i docenti agiranno da facilitatori dell’apprendimento. Si prevede che possa essere integrata e/o sostituita con “Fad sincrona” con l’utilizzo dell’applicativo Microsoft Teams. Comunque le attività saranno rapportate alla realtà lavorativa e sarà costante il ricorso al metodo deduttivo con riferimento a un’ampia casistica: role playing; esercitazioni
Web Marketing per il settore turistico

Il modulo della durata di 25 ore prevede lo svolgimento dei seguenti contenuti – La comunicazione online: regole base – Definizione di un piano editoriale – Definizione degli obiettivi e metriche di misurazione – Definizione dell’online media mix – Brand Identity – Analisi di marketing: SWOT analysis e Competitor anlysis – Definizione di posizionamento e target – Definizione della Mission e Vision aziendali – Definizione del nome, creazione del logo (scelta dei colori e delle forme), del font e del pay off, value proposition, UPS (Unique Selling Proposition) – Brand reputation: dall’immagine alla reputation, recensioni e loro gestione

Destinatari

I destinatari sono Lavoratori che nello svolgimento delle proprie mansioni in strutture ricettive, ristoranti, bar, attività commerciali del settore turistico necessitano di migliorare e innovare l’utilizzo degli strumenti di web marketing Sono destinatari i lavoratori per i quali esista l’obbligo del versamento del contributo integrativo di cui all’art. 25 della legge n. 845/1978 e s.m., compresi: gli apprendisti e i dipendenti a tempo determinato della Pubblica Amministrazione, i soci lavoratori delle cooperative i lavoratori posti in CIG anche in deroga; i lavoratori con contratti di solidarietà; i lavoratori a tempo determinato con ricorrenza stagionale, anche nel periodo in cui non sono in servizio purché sia in essere il relativo rapporto contrattuale durante la formazione, sempre a condizione che l’impresa di appartenenza assicuri la quota di co-finanziamento privato, se dovuta in base al regime di aiuto prescelto

Obiettivi dell’apprendimento

L’Obiettivo dell’apprendimento di questo secondo modulo è quello di erogare una formazione che permetta di padroneggiare tutte le strategie di promozione online per le attività del settore turistico quali hotel, camping, tour operator e attività commerciali del settore turistico. Nel dettaglio il corso prepara a: impostare una strategia di digital marketing turistico fondamentale per migliorare la comunicazione della struttura, creare un rapporto con i clienti, rafforzare la presenza online migliorando gli obiettivi economici e quelli legati alla qualità dei servizi offerti. Monitorare l'immagine dell'azienda sul Web e saper intervenire adeguatamente.

Modalità verifica

IAL Emilia Romagna è Ente accreditato per la realizzazione del Sistema Regionale di Formalizzazione e Certificazione delle Competenze che permette di formalizzare e certificare le competenze acquisite. A conclusione di ogni modulo verrà strutturata una valutazione diretta di prove orali/scritte/pratiche; l’esito verrà registrato su apposite griglie di valutazione dell’apprendimento e rilasciato un Attestato/Certificato di Frequenza/Partecipazione

Modalità formativa

Formazione a distanza sincrona

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia La lezione frontale verrà utilizzata per la trasmissione di basi teoriche e informazioni; verrà condotta con modalità interattiva perché i docenti agiranno da facilitatori dell’apprendimento. Si prevede che possa essere integrata e/o sostituita con “Fad sincrona” con l’utilizzo dell’applicativo Microsoft Teams. Comunque le attività saranno rapportate alla realtà lavorativa e sarà costante il ricorso al metodo deduttivo con riferimento a un’ampia casistica: role playing; esercitazioni
Strategie e Strumenti per il Revenue management

Il modulo della durata di 25 ore prevede lo svolgimento dei seguenti contenuti • I principi e gli strumenti del Revenue Management • Aree di applicazione della Revenue Economy • Consigli per migliorare le vendite • Attenzione per le strutture extra alberghiere o particolari • Paure e limiti nell’applicare il Revenue Management • Dati e informazioni • Strumenti • Definizione della strategia di partenza • Strategie tariffarie segmentate (eventi, corporate, tipologie/categorie) • Scontistiche e trattamenti • La gestione delle disponibilità da commercializzare online • Il peso di ogni singola prenotazione • RMS Revenue Management System – Revolution Plus • Pms, Channel Manager e relativa vendita on line

Destinatari

I destinatari sono Lavoratori che nello svolgimento delle proprie mansioni in strutture ricettive, hotel, camping, agriturismi, ecc necessitano di migliorare e innovare l’approccio agli strumenti di Revenue Management Sono destinatari i lavoratori per i quali esista l’obbligo del versamento del contributo integrativo di cui all’art. 25 della legge n. 845/1978 e s.m., compresi: gli apprendisti e i dipendenti a tempo determinato della Pubblica Amministrazione, i soci lavoratori delle cooperative i lavoratori posti in CIG anche in deroga; i lavoratori con contratti di solidarietà; i lavoratori a tempo determinato con ricorrenza stagionale, anche nel periodo in cui non sono in servizio purché sia in essere il relativo rapporto contrattuale durante la formazione, sempre a condizione che l’impresa di appartenenza assicuri la quota di co-finanziamento privato, se dovuta in base al regime di aiuto prescelto

Obiettivi dell’apprendimento

L’Obiettivo dell’apprendimento di questo terzo modulo è quello di riuscire a sfruttare al meglio le caratteristiche di una struttura/attività e del territorio in cui si trova, per creare un prodotto ad hoc, tagliato su misura. Obiettivo è quello di riuscire a far capire come influenzare la domanda combinando tra di loro gli elementi base del Revenue Management, ovvero il prezzo, il marketing e la distribuzione. Nel dettaglio il corso prepara a: -svolgere un’attenta e dettagliata analisi del mercato e dei dati storici -analizzare e conoscere i competitor -saper condurre un’analisi SWOT della propria organizzazione

Modalità verifica

IAL Emilia Romagna è Ente accreditato per la realizzazione del Sistema Regionale di Formalizzazione e Certificazione delle Competenze che permette di formalizzare e certificare le competenze acquisite. A conclusione di ogni modulo verrà strutturata una valutazione diretta di prove orali/scritte/pratiche; l’esito verrà registrato su apposite griglie di valutazione dell’apprendimento e rilasciato un Attestato/Certificato di Frequenza/Partecipazione

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Formazione a distanza sincrona

Metodologia La lezione frontale verrà utilizzata per la trasmissione di basi teoriche e informazioni; verrà condotta con modalità interattiva perché i docenti agiranno da facilitatori dell’apprendimento. Si prevede che possa essere integrata e/o sostituita con “Fad sincrona” con l’utilizzo dell’applicativo Microsoft Teams. Comunque le attività saranno rapportate alla realtà lavorativa e sarà costante il ricorso al metodo deduttivo con riferimento a un’ampia casistica: role playing; esercitazioni.

Forlì-Cesena, Ravenna, Rimini,

Contatta l’Ente manifestando l’interesse

Hidden
Hidden
Hidden
Hidden
Privacy*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.