Strutturazione del nuovo servizio di wellness e coaching

Un corso di CAPAC POLITECNICO DEL COMMERCIO E DEL TURISMO.

L’iniziativa formativa proposta è articolata in moduli distinti che affrontano la tematica del Wellness Coaching. I moduli sono organizzati per orbitare tutti intorno alla figura dell’istruttore di Fitness, professionista che ormai opera non solo nei centri fitness, ma in tutte le aziende che propongono percorsi fitness e wellness e hospitality. Il percorso è finalizzato alla strutturazione del servizio di wellness coaching per la gestione degli iscritti ai centri fitness, con particolare riguardo alle trasformazioni innescate dall’emergenza sanitaria Covid-19.

Il mondo del fitness e del wellness beneficia di una percezione sempre più positiva delle attività motorie e della loro importanza per il benessere psico-fisico della persona. L’obiettivo di questa iniziativa formativa è quello di offrire ad aziende quali i centri sportivi e wellness, anche operanti all’interno di strutture turistico – ricettive, una panoramica sul miglioramento del servizio proposto, con particolare focus sulla personalizzazione e sul raggiungimento di obiettivi di incremento dell’interazione con i clienti.
Il centro di fitness e wellness è il luogo in cui ritrovare e incrementare il proprio benessere ed è compito degli operatori specializzati analizzare le esigenze del singolo, consigliare attività nell’ottica della massima personalizzazione e supportare i clienti nel loro programma di attività, creando anche un valore aggiunto in termini di servizio percepito, in modo da proporsi come punto di riferimento dello star bene. A questo scopo, i moduli all’interno del progetto sono strutturati in una panoramica di interventi mirati sulle varie aree di miglioramento.

Le conoscenze o le competenze acquisite nei singoli moduli sono estrapolate dall’area 20 (SERVIZI PER LE ATTIVITÀ RICREATIVE E SPORTIVE) del QRSP (Quadro Regionale degli Standard Professionali) vigente in Lombardia, nella quale sono messe a repertorio alcune competenze certificabili riguardanti le attività sportive.

Alla conclusione di ogni modulo è prevista una valutazione da parte del docente e del tutor d’aula. Questa valutazione prende la forma di un test scritto oppure di un elaborato (individuale o collettivo) a seconda della modalità di erogazione prevista. La discussione partecipata del test o dell’elaborato sono momenti fondamentali per consolidare l’apprendimento. Infine i partecipanti sono valutati sulla base di griglie valutative predisposte dal docente con il tutor d’aula.

Sara Della Paolera

sara.dellapaolera@capac.it

Home training

Il modulo “Home training” verte sul metodo di impostazione di programmi di allenamento domiciliare da integrare al piano di allenamento degli iscritti, con l’obiettivo di proseguire l’attività quando non hanno la possibilità di frequentare il centro sportivo e/o di integrare in modo personalizzato le sessioni svolte in sede. I piani di allenamento presentati sono analizzati in modo da offrire ai clienti un supporto aggiuntivo, che completa le attività svolte nel centro. Nello specifico saranno affrontati i seguenti argomenti: - Caratteristiche dell’home fitness - Attrezzature e accorgimenti necessari - Piattaforme e tecnologie a supporto dell’allenamento a casa - Integrazione degli allenamenti nel centro con quelli a casa - Organizzazione e gestione del servizio di corsi collettivi in streaming - Il ruolo del trainer e il monitoraggio dei risultati

Destinatari

Il modulo è destinato a lavoratori che svolgono attività di operatori nel mondo fitness, wellness e hospitality e a tutti i lavoratori del settore che operano a diretto contatto con i clienti che usufruiscono degli spazi dedicati all’allenamento e al relax.

Obiettivi dell’apprendimento

L’obiettivo del modulo è comprendere a fondo tutti gli aspetti tecnici e manageriali, dunque conoscere il settore del benessere e saperne gestire l’organizzazione: pianificare strategie, commercializzare il servizio, supervisionare performance individuali e collettive assicurando l’erogazione di un servizio eccellente e innovativo, curare gli obiettivi economici; l’attività dell’Operatore si declina in una sinergia tra competenze tecniche, creatività, strategie di marketing e di business, conoscenza delle innovazioni di prodotto; egli è il garante della qualità nell’erogazione del servizio, del rispetto delle norme igienico-sanitarie e del raggiungimento degli obiettivi aziendali di fatturato e di penetrazione nel mercato di riferimento.

Modalità verifica

Al termine del modulo è previsto un momento di verifica svolto dal docente e dal tutor d’aula nel quale, attraverso una discussione partecipata su un breve elaborato finale, sono attestati gli elementi della competenza indicata sulla base di griglie predisposte in precedenza. L’attestato, consegnato alla fine del modulo a ciascun partecipante che ha superato il momento di verifica, riporta i contenuti del modulo insieme con gli elementi della competenza acquisiti.

Modalità formativa

Formazione a distanza sincrona

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia La modalità formativa adottata nel modulo “Home training” prende la forma della didattica partecipata, nella quale la docente sviluppa un dialogo attivo con i partecipanti, incentivando l’apprendimento. In aula si realizza un dibattito guidato nel quale le esperienze e le problematiche affrontate da ogni discente nel proprio contesto lavorativo hanno un peso e sono considerate nella discussione, per modellizzare i comportamenti più virtuosi in forma di buone prassi.
Journey dell’iscritto

Il modulo “Journey dell’iscritto” propone modelli di gestione degli iscritti in funzione delle valutazioni motivazionali e degli obiettivi prefissati. Il focus è offrire ai partecipanti la capacità di svolgere una corretta customer-journey in ambienti come centri wellness, centri fitness, strutture termali e alberghiere. Nello specifico: • Definizione dei passaggi (flow chart) • Analisi dei possibili esiti condizionali • Pianificazione delle tempistiche di ogni fase • Creazione dei correttivi e recuperi alle mancate azioni • Modello di controllo dei risultati

Destinatari

Il modulo è destinato a lavoratori che svolgono attività di operatori nel mondo fitness, wellness e hospitality e a tutti i lavoratori del settore a diretto contatto con i clienti che usufruiscono degli spazi riservati ad allenamento, trattamenti o relax.

Obiettivi dell’apprendimento

L’obiettivo del modulo è comprendere a fondo tutti gli aspetti (tecnici e manageriali), dunque non solo conoscere il mondo del benessere e saperne gestire l’organizzazione: pianificare strategie, commercializzare il servizio, supervisionare performance individuali e collettive assicurando l’erogazione di un servizio eccellente ed innovativo, senza però trascurare gli obiettivi economici. L’attività dell’Operatore si declina in una sinergia tra competenze tecniche, creatività, strategie di marketing e di business, conoscenza delle innovazioni di prodotto; egli è il garante della qualità nell’erogazione del servizio, del rispetto delle norme igienico-sanitarie e del raggiungimento degli obiettivi aziendali di fatturato e di penetrazione nel mercato di riferimento.

Modalità verifica

Al termine del modulo è previsto un momento di verifica svolto dal docente e dal tutor d’aula nel quale, attraverso una discussione partecipata su un breve elaborato finale, sono attestati gli elementi della competenza indicata sulla base di griglie predisposte in precedenza. L’attestato, consegnato alla fine del modulo a ciascun partecipante che ha superato il momento di verifica, riporta i contenuti del modulo insieme con gli elementi della competenza acquisiti.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Formazione a distanza sincrona

Metodologia La modalità formativa adottata nel modulo “Journey dell’iscritto” prende la forma della didattica partecipata, nella quale la docente sviluppa un dialogo attivo con i partecipanti, incentivando l’apprendimento. In aula si realizza un dibattito guidato nel quale le esperienze e le problematiche affrontate da ogni discente nel proprio contesto lavorativo hanno un peso e sono considerate nella discussione, per modellizzare i comportamenti più virtuosi in forma di buone prassi.
Motivazione all’esercizio fisico

Il modulo “Motivazione all’esercizio fisico” si focalizza sulle leve decisionali che permettono l’adozione e il successivo mantenimento dell’esercizio fisico quale mezzo per il miglioramento dello stile di vita. il modulo sviluppa la capacità dei partecipanti di pianificare l’attività fisica per i clienti in funzione della motivazione dimostrata ed eventualmente di accrescere i livelli motivazionali attraverso tecniche di coaching. Nello specifico saranno affrontati i seguenti argomenti: - L’anamnesi e la profilazione degli iscritti - La determinazione dell’indice di rischio di abbandono (dropout risk analysis) - La corretta prescrizione dell’esercizio fisico in funzione delle caratteristiche motivazionali - L’analisi della frequenza e del mantenimento dell’esercizio - La riattivazione degli iscritti in caso di sospensione dell’allenamento

Destinatari

Il modulo è destinato a lavoratori che svolgono attività di operatori nel mondo fitness, wellness e hospitality e a tutti i lavoratori del settore che operano a diretto contatto con i clienti che usufruiscono degli spazi dedicati all’allenamento o al relax.

Obiettivi dell’apprendimento

L’obiettivo del modulo è comprendere a fondo tutti gli aspetti tecnici e manageriali, dunque conoscere il settore del benessere e saperne gestire l’organizzazione: pianificare strategie, commercializzare il servizio, supervisionare performance individuali e collettive assicurando l’erogazione di un servizio eccellente e innovativo, curare gli obiettivi economici; l’attività dell’Operatore si declina in una sinergia tra competenze tecniche, creatività, strategie di marketing e di business, conoscenza delle innovazioni di prodotto; egli è il garante della qualità nell’erogazione del servizio, del rispetto delle norme igienico-sanitarie e del raggiungimento degli obiettivi aziendali di fatturato e di penetrazione nel mercato di riferimento.

Modalità verifica

Al termine del modulo è previsto un momento di verifica svolto dal docente e dal tutor d’aula nel quale, attraverso una discussione partecipata su un breve elaborato finale, sono attestati gli elementi della competenza indicata sulla base di griglie di valutazione predisposte in precedenza. L’attestato, consegnato alla fine del modulo a ciascun partecipante che ha superato il momento di verifica, riporta i contenuti del modulo insieme con gli elementi della competenza acquisiti.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Formazione a distanza sincrona

Metodologia La modalità formativa adottata nel modulo “Motivazione all’esercizio fisico” prende la forma della didattica partecipata, nella quale la docente sviluppa un dialogo attivo con i partecipanti, incentivando l’apprendimento. In aula si realizza un dibattito guidato nel quale le esperienze e le problematiche affrontate da ogni discente nel proprio contesto lavorativo hanno un peso e sono considerate nella discussione, per modellizzare i comportamenti più virtuosi in forma di buone prassi.
Outdoor training

Il modulo “Outdoor training” affronta il metodo di impostazione di programmi di allenamento in outdoor (all’aperto) da integrare al piano di allenamento degli iscritti con l’obiettivo di proseguire l’attività quando non hanno la possibilità di frequentare il centro sportivo e/o di integrare in modo personalizzato le sessioni svolte in sede. I piani di allenamento presentati sono analizzati in modo da offrire ai clienti un supporto aggiuntivo, che completa le attività svolte nel centro. In particolare, si affronteranno i seguenti argomenti: - Caratteristiche dell’allenamento in outdoor - Abbigliamento, supporti e accorgimenti necessari - Device e software per la registrazione degli allenamenti in outdoor - Integrazione degli allenamenti nel centro con quelli in outdoor - Il ruolo del trainer e il monitoraggio dei risultati

Destinatari

Il modulo è destinato a lavoratori che svolgono attività di operatori nel mondo fitness, wellness e hospitality e tutti i lavoratori del settore che operano a diretto contatto con i clienti che usufruiscono degli spazi dedicati all’allenamento o al relax.

Obiettivi dell’apprendimento

L’obiettivo del modulo è comprendere a fondo tutti gli aspetti tecnici e manageriali, dunque conoscere il settore del benessere e saperne gestire l’organizzazione: pianificare strategie, commercializzare il servizio, supervisionare performance individuali e collettive assicurando l’erogazione di un servizio eccellente e innovativo, curare gli obiettivi economici; l’attività dell’Operatore si declina in una sinergia tra competenze tecniche, creatività, strategie di marketing e di business, conoscenza delle innovazioni di prodotto; egli è il garante della qualità nell’erogazione del servizio, del rispetto delle norme igienico-sanitarie e del raggiungimento degli obiettivi aziendali di fatturato e di penetrazione nel mercato di riferimento.

Modalità verifica

Al termine del modulo è previsto un momento di verifica svolto dal docente e dal tutor d’aula nel quale, attraverso una discussione partecipata su un breve elaborato finale, sono attestati gli elementi della competenza indicata sulla base di griglie di valutazione predisposte in precedenza. L’attestato, consegnato alla fine del modulo a ciascun partecipante che ha superato il momento di verifica, riporta i contenuti del modulo insieme con gli elementi della competenza acquisiti.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Formazione a distanza sincrona

Metodologia La modalità formativa adottata nel modulo “Outdoor training” prende la forma della didattica partecipata, nella quale la docente sviluppa un dialogo attivo con i partecipanti, incentivando l’apprendimento. In aula si realizza un dibattito guidato nel quale le esperienze e le problematiche affrontate da ogni discente nel proprio contesto lavorativo hanno un peso e sono considerate nella discussione, per modellizzare i comportamenti più virtuosi in forma di buone prassi.
Impostazione del sistema del personal training

Il modulo “Impostazione del sistema del personal training” è stato progettato per rispondere alla necessità delle aziende di migliorare l’impostazione del servizio di personal training. L’obiettivo è una migliore gestione del servizio nei confronti dei clienti e dei collaboratori del centro fitness, dal punto di vista commerciale, amministrativo e del controllo di gestione. Gli argomenti trattati nel modulo saranno: - Obiettivi del sistema di personal training - Le differenti formule di proposta: diretto ed indiretto - La creazione del listino dei servizi - Iter di gestione degli iscritti del centro - Sistema di rendicontazione ed obiettivi Nel modulo saranno affrontate le tematiche organizzative in funzione del programma di fitness svolto, per offrire alla figura del personal trainer la capacità di gestire e coordinare l’attività dei/con i colleghi con i quali collabora e di inquadrare la propria attività in relazione agli obiettivi commerciali e di redditività dell’azienda.

Destinatari

I destinatari del modulo sono lavoratori che svolgono attività di operatori nel mondo fitness, wellness e hospitality e tutti i lavoratori del settore che operano a diretto contatto con i clienti che usufruiscono degli spazi dedicati all’allenamento o al relax. È destinato inoltre a lavoratori che svolgono attività di accoglienza e relazione commerciale con i clienti dei suddetti centri.

Obiettivi dell’apprendimento

L’obiettivo del modulo è comprendere a fondo tutti gli aspetti (tecnici e manageriali), dunque non solo conoscere il mondo del benessere e saperne gestire l’organizzazione: pianificare strategie, commercializzare il servizio, supervisionare performance individuali e collettive assicurando l’erogazione di un servizio eccellente ed innovativo, senza però trascurare gli obiettivi economici. L’attività dell’Operatore si declina in una sinergia tra competenze tecniche, creatività, strategie di marketing e di business, conoscenza delle innovazioni di prodotto; egli è il garante della qualità nell’erogazione del servizio, del rispetto delle norme igienico-sanitarie e del raggiungimento degli obiettivi aziendali di fatturato e di penetrazione nel mercato di riferimento.

Modalità verifica

Al termine del modulo è previsto un momento di verifica svolto dal docente e dal tutor d’aula nel quale, attraverso una discussione partecipata su un breve elaborato finale, sono attestati gli elementi della competenza indicata sulla base di griglie di valutazione predisposte in precedenza. L’attestato, consegnato alla fine del modulo a ciascun partecipante che ha superato il momento di verifica, riporta i contenuti del modulo insieme con gli elementi della competenza acquisiti.

Modalità formativa

Formazione a distanza sincrona

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia La modalità formativa adottata nel modulo prende la forma della didattica partecipata, nella quale la docente sviluppa un dialogo attivo con i partecipanti, incentivando l’apprendimento. In aula si realizza un dibattito guidato nel quale le esperienze e le problematiche affrontate da ogni discente nel proprio contesto lavorativo hanno un peso e sono considerate nella discussione, per modellizzare i comportamenti più virtuosi in forma di buone prassi.
Geo Marketing

Il modulo è stato progettato per trasmettere le competenze necessarie per analizzare le caratteristiche del territorio circostante la palestra/il centro sportivo e perseguire un’ottimale offerta di attività di training e servizi aggiuntivi. La proposta che viene fatta al cliente, per poter essere competitiva, ha bisogno di variare in funzione del territorio e dell’utente, intersecando le specificità a livello territoriale e gli indicatori che classificano i target di mercato: • Variabili demografiche • Variabili socio-economiche • Variabili psicografiche • Variabili geografiche Questi fattori influenzano la tipologia di utenza coinvolta e richiedono un adeguamento dell’offerta commerciale, innescando un processo di ristrutturazione del modello operativo dei centri fitness, con nuove abitudini del quotidiano, in particolare per quanto riguarda la diffusione dello smart working, i nuovi equilibri lavoro/tempo libero, l’attenzione alla sostenibilità e alla sicurezza degli ambienti.

Destinatari

Il modulo è destinato a lavoratori che svolgono attività di operatori nel mondo fitness, wellness e hospitality, e a tutti i lavoratori del settore a diretto contatto con i clienti che usufruiscono degli spazi destinati all’allenamento o al relax. È destinato inoltre a lavoratori che svolgono attività commerciali e di gestione della relazione con i clienti dei suddetti centri.

Obiettivi dell’apprendimento

L’obiettivo del modulo è comprendere a fondo tutti gli aspetti (tecnici e manageriali), dunque non solo conoscere il mondo del benessere e saperne gestire l’organizzazione: pianificare strategie, supervisionare performance individuali e collettive assicurando l’erogazione di un servizio eccellente ed innovativo, senza però trascurare gli obiettivi economici e quindi puntando anche sul marketing e le strategie di commercializzazione del servizio. L’attività dell’Operatore si declina in una sinergia tra competenze tecniche, creatività, strategie di marketing e di business, conoscenza delle innovazioni di prodotto; egli è il garante della qualità nell’erogazione del servizio, del rispetto delle norme igienico-sanitarie e del raggiungimento degli obiettivi aziendali di fatturato e di penetrazione nel mercato di riferimento.

Modalità verifica

Al termine del modulo è previsto un momento di verifica svolto dal docente e dal tutor d’aula nel quale, attraverso una discussione partecipata su un breve elaborato finale, sono attestati gli elementi della competenza indicata sulla base di griglie di valutazione predisposte in precedenza. L’attestato, consegnato alla fine del modulo a ciascun partecipante che ha superato il momento di verifica, riporta i contenuti del modulo insieme con gli elementi della competenza acquisiti.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Formazione a distanza sincrona

Metodologia La modalità formativa adottata nel modulo “Geo Marketing” prende la forma della didattica partecipata, nella quale la docente sviluppa un dialogo attivo con i partecipanti, incentivando l’apprendimento. In aula si realizza un dibattito guidato nel quale le esperienze e le problematiche affrontate da ogni discente nel proprio contesto lavorativo hanno un peso e sono considerate nella discussione, per modellizzare i comportamenti più virtuosi in forma di buone prassi.

Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Milano, Monza e della Brianza, Pavia, Varese,

Contatta l’Ente manifestando l’interesse

Hidden
Hidden
Hidden
Hidden
Privacy*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.