Sviluppo delle capacità individuali a supporto del contesto lavorativo

Un corso di IMMAGINAZIONE E LAVORO SOC. COOP..

Il percorso formativo “Sviluppo delle capacità individuali a supporto del contesto lavorativo” di 52 ore si articola in 4 moduli: “La comunicazione interna e il miglioramento dei flussi comunicativi aziendali” di 16 ore; “Il Time Management” di 8 ore; “Sviluppo della Leadership” di 16 ore e “Team Working” di 12 ore. Tutti i moduli saranno erogati in modalità di aula frontale e in dettaglio: per i moduli: “La comunicazione interna e il miglioramento dei flussi comunicativi aziendali” si prevede l’utilizzo della metodologia formativa ESPOSITIVA per 6 ore e PROJECT WORK per una durata di 10 ore. Per il modulo “Il Time Management” è previsto l’utilizzo della metodologia formativa ESPOSITIVA per 2 ore e SIMULAZIONI per una durata di 6 ore. Per il modulo “Sviluppo della Leadership” è previsto l’utilizzo della metodologia formativa ESPOSITIVA per 6 ore e SIMULAZIONI per una durata di 10 ore. Infine, per il modulo “Team Working” è previsto l’utilizzo della metodologia formativa ESPOSITIVA per 8 ore e SIMULAZIONI per una durata di 4 ore. I potenziali destinatari di riferimento dell’iniziativa formativa sono lavoratori di qualunque settore che si occupano di servizi alle imprese e servizi commerciali con funzioni gestionali e manageriali. L’attuazione del percorso formativo consentirà di supportare la crescita delle aziende e l’occupabilità dei lavoratori.

Dalla consultazione di analisi di osservatori quali 4.Manager (position paper – 2020) e dai principali trend di soft skills ed HR Management emerge l’importanza che le soft skills assumono nel contesto lavorativo. Oggi sono considerate al pari di importanza delle hard skills: questo è il motivo per cui diventa necessario investire sia per potenziare le conoscenze tecniche che per coltivare le soft skills al fine di fronteggiare al meglio le sfide che avvengono quotidianamente e saperle gestire nella maniera più adeguata.
I potenziali destinatari sono lavoratori di qualunque settore che si occupano di servizi alle imprese e servizi commerciali con funzioni gestionali, ma anche molte figure impiegatizie e operaie che intendono sviluppare competenze ritenute fondamentali per affrontare un contesto complesso e in fase di rapido cambiamento.
L’iniziativa, articolata in 4 moduli certificabili, persegue gli obiettivi:
– progettare il piano di comunicazione interna in modo strategico, per favorire la diffusione e la condivisione del sapere aziendale, sostenendo i processi di integrazione e favorendo il senso di appartenenza all’azienda
– interiorizzare il ruolo e il trattamento della risorsa tempo nell’organizzazione e come capacità personale
– saper utilizzare al meglio il proprio stile di leadership per mettere il personale nelle condizioni di dare il meglio di sé;
– innescare dei meccanismi funzionali per lavorare efficacemente in gruppo e ottimizzare la gestione delle relazioni.

Le conoscenze previste in uscita, a completamento dell’intera iniziativa formativa, saranno:
– Tecniche di negoziazione, Tecniche di comunicazione efficace e lavoro di gruppo, Tecniche di mediazione
– Tecniche di gestione delle attività, Tecniche di pianificazione
– Tecniche di negoziazione, Tecniche di comunicazione efficace e lavoro di gruppo, Self efficacy
– Tecniche di comunicazione efficace e lavoro di gruppo, Tecniche di gestione del team di lavoro

Verrà somministrata una prova strutturata per la valutazione finale composta di due parti: un test a risposte chiuse e una prova tecnico-pratica con lo sviluppo di una tematica di un caso sulla gestione del gruppo di lavoro su un caso dato. Al termine di ogni modulo: gli allievi che hanno frequentato almeno il 75% del monte ore e hanno superato la prova, ricevono l’attestato di frequenza e profitto e un allegato descrittivo.

LINDA DI AGOSTINO

diagostino@immaginazioneelavoro.it

La comunicazione interna e il miglioramento dei flussi comunicativi aziendali

Il presente modulo, dalla durata di 16 ore, si pone il fine di trasferire ai destinatari finali le competenze comunicative che sono ritenute fondamentali per affrontare un contesto in fase di rapido cambiamento, incerto e complesso. La comunicazione è fondamentale per la gestione e lo sviluppo delle organizzazioni. All’interno dell’impresa la comunicazione rappresenta l’insieme dei processi di creazione e scambio di messaggi e d’informazioni attraverso le reti relazionali che costituiscono la struttura dell’organizzazione Le tematiche affrontate nel modulo saranno: - La comunicazione nei diversi contesti aziendali: Comunicazione verbale, non verbale, paraverbale -L’efficacia della comunicazione scritta: modalità e parametri di riferimento; I diversi stili comunicativi: passivo e assertivo - Gli attori della comunicazione; L’ascolto attivo per rendere efficace la comunicazione - Identificazione delle azioni da implementare per raggiungere i propri obiettivi: piano personale di sviluppo

Destinatari

I destinatari potenziali che verranno coinvolti nel presente modulo sono lavoratori di qualunque settore economico che riscontrano la necessità di sapersi esprimere in maniera efficace in ogni situazione con qualunque interlocutore sia a livello verbale e non verbale al fine di ottenere maggiore coinvolgimento ed evitare incomprensioni, contribuendo alla costruzione di un piano di comunicazione aziendale efficace. I destinatari potrebbero essere lavoratori afferenti al comparto del Commercio e Servizi. Si tratta quindi di personale sia operaio che impiegatizio, di team leader e addetti alle attività di ufficio che intendono sviluppare e accrescere competenze comunicative specifiche per la propria mansione di riferimento.

Obiettivi dell’apprendimento

La comunicazione, da sempre, riveste un ruolo fondamentale in tutte le organizzazioni e contesti personali, professionali e sociali in quanto consente di entrare in relazione con l'altro e attraverso la comunicazione, sia scritta che orale, è possibile esprimere pareri, punti di vista e opinioni. La comunicazione è il principale elemento per diffondere valore, esprimere le competenze aziendali e contribuire alla crescita e al miglioramento dell'immagine e dell'affidabilità. Pertanto, il modulo proposto intende fornire ai destinatari strumenti, strategie e metodologie per acquisire maggiore consapevolezza rispetto alle proprie capacità comunicative adottando stili comunicativi coerenti con le relazioni che si vogliono instaurare e con gli obiettivi che si vogliono conseguire. Inoltre, sarà possibile diversificare il proprio linguaggio e stile in base alle caratteristiche dell'altro, prendere consapevolezza delle proprie emozioni, riconoscere e gestire le possibili cause di conflitto.

Modalità verifica

La verifica finale è redatta dal docente e prevede: - questionario a domande chiuse, - focus group di valutazione. Il questionario (25 domande) è valutato in centesimi e pesa sul risultato finale per il 50%. Durante il focus group il docente promuove una discussione (1h) sui temi trattati inerenti la comunicazione. La restituzione finale, sul livello di padronanza delle tecniche, completerà la prova. La valutazione pesa per il 50% sul risultato finale. La prova è superata con 60/100.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Il modulo di 16 ore sarà erogato tramite la modalità formativa dell’aula che prevederà l’utilizzo della metodologia formativa ESPOSITIVA per 6 ore e PROJECT WORK per 10 ore. Il modulo prevede l’approfondimento degli strumenti di progettazione di un piano di comunicazione interna coerente con le strategie di business. Verranno utilizzate metodologie formative attive che alternano l'illustrazione di Project Work su tematiche afferenti la gestione di un piano di comunicazione aziendale.
Il Time Management

Il presente modulo, dalla durata di 8 ore, si pone il fine di trasferire ai destinatari finali le competenze per introdurre il concetto di tempo come risorsa aziendale da valorizzare, da gestire e controllare a tutti i livelli dell’organizzazione e dei processi e illustra il ruolo e il trattamento della risorsa tempo nell’organizzazione e come capacità personale. Le tematiche affrontate nel modulo saranno: - La gestione del tempo nei moderni modelli organizzativi e in funzione del ruolo ricoperto; - Pianificazione attività: metodi, strumenti e capacità personali; - Percezione e realtà del fattore tempo; - Il valore della risorsa tempo nella pianificazione; - Strategie e strumenti per l’uso efficace del tempo.

Destinatari

I destinatari potenziali che verranno coinvolti nel modulo sono lavoratori di qualunque settore economico che riscontrano la necessità di gestire efficacemente le attività valorizzando la risorsa tempo nella maniera adeguata. I destinatari sono prettamente lavoratori afferenti al comparto delle Attività Manifatturiere, Commercio, e Servizi e il modulo è indirizzato a figure aziendali che rivestono differenti mansioni nel contesto aziendale. Si tratta quindi di personale sia operaio che impiegatizio con funzioni aziendali e compiti di coordinamento che devono essere in grado di trasmettere le proprie competenze di gestione del tempo e delle priorità al proprio team. Si tratta di addetti alle aree amministrative e gestionali con le seguenti caratteristiche: operano in contesti in cui sono chiamati a produrre risultati con sempre minori risorse; devono gestire una pluralità di rapporti interpersonali con clienti, collaboratori ed altri ruoli organizzativi.

Obiettivi dell’apprendimento

È fondamentale in ogni azienda pianificare e programmare il tempo, in base agli obiettivi aziendali e alla determinazione e la gestione delle priorità, per ottimizzare le attività aziendali e aumentare l'efficacia, l'efficienza e la produttività e per raggiungere gli obiettivi prefissati. Il tempo è una risorsa fondamentale ed è importante gestirlo e controllarlo al fine di coordinare efficacemente le attività e rispettandone la pianificazione. Il modulo proposto intende fornire tecniche e modalità a supporto della gestione del tempo acquisendo consapevolezza delle proprie modalità di utilizzo del tempo, individuando punti di forza e aree di miglioramento e contribuendo all’implementazione di strumenti, metodi e processi per migliorare il risultato dell’organizzazione.

Modalità verifica

La verifica finale è redatta dal docente e prevede: - questionario a domande chiuse (durata 30 minuti, 15 domande) - focus group in plenaria (durata h 1,5). Il questionario, valutato in centesimi pesa per il 50%. Il focus group (utilizzando una check list di valutazione, peso 50%) permetterà la verifica della acquisizione dei principi di gestione tempo e priorità trasmessi. La prova, in centesimi, è superata con un punteggio di 60/100.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Il modulo di 8 ore sarà erogato attraverso la modalità formativa dell’aula che prevederà l’utilizzo della metodologia formativa ESPOSITIVA per 2 ore e SIMULAZIONI per 6 ore. Il modulo prevede l’approfondimento di strumenti e tecniche per definire le priorità e gestire le attività aziendali. Verranno utilizzate metodologie formative attive che alternano l'illustrazione di simulazioni su tematiche afferenti l’individuazione delle proprie priorità da ruolo, organizzative, professionali e personali
Sviluppo della Leadership

Il presente modulo, dalla durata di 16 ore, si pone il fine di trasferire ai destinatari finali le competenze per comprendere la differenza tra essere manager ed essere leader sviluppando la leadership come modalità di gestione del team di lavoro. Il modulo si rivolge a coloro i quali sono interessati ad affinare le capacità di guida e consolidare la consapevolezza del proprio stile di leadership. Le tematiche affrontate nel modulo saranno: - Stili e modelli di leadership: necessità e orizzonti per il concetto di leadership; - Management e Leadership: relazione tra leadership, organizzazione e cultura aziendale; - Definizione degli obiettivi del team e individuali; - Strumenti per la direzione quotidiana delle performance; - Sviluppo continuo della leadership.

Destinatari

I destinatari potenziali che verranno coinvolti nel presente modulo sono lavoratori di qualunque settore economico che riscontrano la necessità di potenziare la Leadership per influenzare positivamente i risultati di lavoro. I destinatari potrebbero essere lavoratori afferenti al comparto delle Attività Manifatturiere, Commercio e Servizi. Si tratta quindi di personale sia operaio che impiegatizio, di manager, di figure responsabili di sistemi di gestione, responsabile di unità/funzione/processi aziendali che guidano un gruppo di lavoro e intendono individuare quali siano le doti di leader, e non solo di manager o responsabile gerarchico, per essere punto di riferimento in azienda unendo la visione e la strategia a comportamenti relazionali vincenti per stimolare collaborazione e performance del proprio team.

Obiettivi dell’apprendimento

L’adozione di adeguati stili di leadership in un’azienda è parte importante della gestione delle risorse umane e ha un’influenza significativa sul successo dell’azienda. Una leadership efficace e un ambiente lavorativo positivo influiscono in maniera diretta sulla performance, risultando elementi fondamentali per favorire l'impegno, la fiducia e la soddisfazione sul lavoro delle risorse. L’atteggiamento e lo stile comunicativo adottati dal management svolgono un ruolo decisivo nel dettare le linee guida dell’azienda determinandone l’intero sviluppo della cultura aziendale. Le scelte del management non solo vengono interpretate come un riflesso dei valori stessi dell’azienda, ma si ripercuotono su tutti i livelli organizzativi. Il modulo proposto intende impostare una strategia di leadership adatta al contesto specifico aziendale interiorizzando metodi di leadership e capacità di lavorare efficacemente in gruppo, fornendo il proprio contributo al perseguimento di obiettivi comuni.

Modalità verifica

La verifica finale è redatta dal docente e prevede: - questionario a domande chiuse (durata 30 minuti, 15 domande) - focus group in plenaria (durata h 1,5). Il questionario, valutato in centesimi pesa per il 50%. Il focus group (utilizzando una check list di valutazione, peso 50%) permetterà la verifica della acquisizione dei principi di leadership all’interno di una organizzazione innovativa ed in fase di sviluppo. La prova, in centesimi, è superata con un punteggio di 60/100.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Il modulo di 16 ore sarà erogato attraverso la modalità formativa dell’aula che prevederà l’utilizzo della metodologia formativa ESPOSITIVA per 6 ore e SIMULAZIONI per 10 ore. Il modulo prevede l’approfondimento della leadership, organizzazione e cultura aziendale. Verranno utilizzate metodologie formative attive che alternano l'illustrazione di simulazioni su tematiche afferenti gli stili di leadership e la gestione del gruppo di lavoro.
Team working

Il presente modulo, dalla durata di 12 ore, si pone il fine di trasferire ai destinatari finali le competenze per lavorare efficacemente in gruppo, costruendo un team di successo, finalizzato a lavorare sinergicamente allo stesso obiettivo. Le tematiche affrontate nel modulo saranno: - Team working: aspetti fondamentali e operativi; - Obiettivi operativi del team: la cooperazione al centro delle relazioni; - Relazioni nel lavoro in team: motivazione e valore del proprio contributo per il successo del team; - Favorire e adottare strategie di integrazione nell’organizzazione.

Destinatari

I destinatari potenziali che verranno coinvolti nel presente modulo sono lavoratori di qualunque settore economico che intendono trasformare un gruppo di lavoro in lavoro di squadra (teamwork) migliorando lo spirito di appartenenza all'azienda e limitando le situazioni critiche e conflittuali. I destinatari potrebbero essere lavoratori afferenti al comparto delle Attività Manifatturiere, Commercio, e Servizi. Si tratta quindi di personale sia operaio che impiegatizio, Responsabili d’area, Team leader, addetti alle unità organizzative, che devono sviluppare processi di network verso l’interno e verso l’esterno e che operano in gruppi di lavoro e intendono dare un contributo differente in termini di prestazioni e atteggiamento, in sinergia con i membri del team.

Obiettivi dell’apprendimento

Team e network, nelle diverse realtà aziendali, sono dimensioni privilegiate che apportano un contributo positivo alla creatività, all’innovazione, alla trasformazione, incidendo positivamente sui risultati. Passare da un’ottica individuale al raggiungimento di obiettivi di network significa realizzare l’integrazione tra team che porta ad operare in maniera coordinata per realizzare i progetti e le finalità aziendali. Inoltre, una puntuale attività di networking con altre realtà aziendali consentirà di rinforzare relazioni di collaborazione. Pertanto, obiettivo dell’apprendimento è trasferire le capacità ai lavoratori di passare da un’ottica individuale ad una di network interno ed esterno realizzando l’integrazione tra team e rinforzando la collaborazione con altre aree aziendali, riconoscendo e apprezzando il valore aggiunto portato dal team e potenziarlo.

Modalità verifica

La verifica finale è redatta dal docente e prevede: - questionario a domande chiuse (durata 15 minuti, 10 domande) - focus group in plenaria (durata h 1,5). Il questionario, valutato in centesimi pesa per il 50%. Il focus group (utilizzando una check list di valutazione, peso 50%) permetterà la verifica degli strumenti e metodi di organizzazione in team del gruppo di lavoro. La prova, in centesimi, è superata con un punteggio di 60/100.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Il modulo di 12 ore sarà erogato attraverso la modalità formativa dell’aula che prevederà l’utilizzo della metodologia formativa ESPOSITIVA per 8 ore e SIMULAZIONI per 4 ore. Il modulo prevede l’approfondimento degli strumenti di costruzione di un team working e la condivisione degli obiettivi comuni Verranno utilizzate metodologie formative attive che alternano l'illustrazione di simulazioni su tematiche afferenti tecniche per stabilire confronti costruttivi e la comunicazione efficace in team

Alessandria, Asti, Bergamo, Biella, Brescia, Como, Cremona, Cuneo, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza e della Brianza, Novara, Pavia, Sondrio, Torino, Varese, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli,

Contatta l’Ente manifestando l’interesse

Hidden
Hidden
Hidden
Hidden
Privacy*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.