Digital tools per il distance working

Un corso di NOEMA HR SRL.

Il Distance Working, o lavoro agile, è ormai una modalità integrata nella produttività aziendale, integrazione enormemente accelerata dalla pandemia. Fino a ieri era visto principalmente come strumento per migliorare il work-life balance dei collaboratori. Oggi, però, per è consolidato il fatto che sia anche nella modalità che è in grado di incrementare la qualità e le prestazioni dei collaboratori. Quello che si sta scoprendo è che il mondo digitale non rappresenta soltanto una perdita della socialità consentita dall’ufficio, ma rappresenta un’opportunità per modificare e rendere più efficiente il modo di interagire e di collaborare delle persone. Strumenti che consentono ai team di fare squadra, di orientarsi agli obiettivi, di migliorare il clima, di favorire il coinvolgimento e l’engagement. Questo corso è finalizzato a far acquisire ai partecipanti i Digital Tools che hanno fatto la differenza nella gestione virtuosa del Distance Working e ormai divenuti standard per la produttività aziendale: MICROSOFT TEAMS e MIRO. Nello specifico, il corso è articolato nei seguenti moduli: - “Incrementare l’efficacia delle videocomunicazioni con Microsoft Teams”; - “Incrementare la produttività e la collaborazione con MIRO”. Entrambi i moduli sono fortemente interattivi e pratici (con numerose esercitazioni e simulazioni) per consentire ai partecipanti il massimo dell’apprendimento.

Il XX/XXI Rapporto sulla formazione continua di ANPAL si sofferma – tra le altre cose – sui fabbisogni formativi delle aziende nelle aree tematiche legate all’innovazione e alla tecnologia. In particolare, evidenzia come le necessità delle aziende operanti nel Nord-Ovest siano rivolte a competenze trasversali legate alla digitalizzazione, come la capacità di risolvere situazioni critiche, elaborare soluzioni innovative e comunicare efficacemente; mentre per le imprese operanti nelle regioni del Centro del Paese si assiste a una predisposizione alla collaborazione attraverso il gruppo di lavoro.
Sulla base di queste specifiche esigenze, il corso è finalizzato a far acquisire ai partecipanti i Digital Tools che hanno fatto la differenza nella gestione virtuosa del Distance Working e ormai divenuti standard per la produttività aziendale: MICROSOFT TEAMS e MIRO.
Al termine del corso i partecipanti avranno acquisito:
– la conoscenza e la competenza d’uso di MICROSOFT TEAMS quale strumento di videocomunicazione e collaborazione a distanza, ormai divenuto standard per la produttività aziendale;
– la conoscenza e la competenza d’uso di MIRO quale strumento digitale di facilitazione e produzione collaborativa on-line, per incrementare la produttività del team in Distance Working;
– tecniche per incrementare l’engagement del team in Distance Working;
– tecniche per migliorare il clima e lo spirito di squadra;
– tecniche per generare responsabilità sui risultati.

Conoscenze:
Strutture organizzative e processi
Valutazione dei KPI di progetto
MICROSOFT TEAMS
MIRO

Competenze:
MICROSOFT TEAMS livello intermedio
MIRO livello base-intermedio

Verifica: 2 batterie isomorfe di test che verificano il livello posseduto in uscita delle conoscenze definite nell’albero degli Obiettivi Didattici in relazione al livello in ingresso.
Attestato di apprendimento, rilasciato da Noema HR in quanto società certificata in qualità ISO 9001 sett. EA37, a seguito del superamento delle prove di verifica dell’apprendimento (punteggio minimo 60%) e della soglia minima di frequenza (70% del monte ore complessivo del modulo frequentato).

Elga Apostoli

e.apostoli@noemahr.it

Incrementare l’efficacia delle videocomunicazioni con Microsoft Teams

L’introduzione dello smart working, i processi di digitalizzazione e le nuove dinamiche organizzative accelerate dall’emergenza Covid-19 stanno confrontando le aziende di ogni settore con la necessità di rafforzare le skill collaborative digitali a tutti i livelli dell’organizzazione. In questo scenario è fondamentale supportare l’adozione di comportamenti più agili, che integrino le nuove tecnologie e trasformino le relazioni con colleghi, clienti e stakeholder in generale. Il modulo trasferisce le competenze per implementare e sviluppare le proprie soft skills collaborative facendo leva sulle funzionalità di Microsoft Teams, uno degli strumenti di enterprise collaboration e communication più diffusi al mondo. Il modulo è fortemente interattivo e pratico (con numerose esercitazioni e simulazioni) per consentire ai partecipanti il massimo dell’apprendimento.

Destinatari

Il modulo si rivolge a tutta la popolazione aziendale interessata ad incrementare le competenze nell’uso di Microsoft Teams. In particolare, il modulo è utile a chi ha interesse professionale e/o personale alla gestione dei progetti e dei gruppi di lavoro.

Obiettivi dell’apprendimento

Il modulo consentirà ai partecipanti di acquisire conoscenze e competenze sulle funzionalità di Microsoft Teams. In particolare il modulo consente di acquisire competenze per: - Utilizzare Teams per conversazioni private e di gruppo, in sostituzione a Skype - Creare e organizzare i gruppi di lavoro - Sfruttare le funzionalità di meeting audio/video e di condivisione dello schermo - Integrare gli strumenti di Office all'interno dei contenuti di un team.

Modalità verifica

Verifica: 2 batterie isomorfe di test che verificano il livello posseduto in uscita delle conoscenze definite nell’albero degli Obiettivi Didattici in relazione al livello in ingresso. Attestato di apprendimento, rilasciato da Noema HR in quanto società certificata in qualità ISO 9001 sett. EA37, a seguito del superamento delle prove di verifica dell’apprendimento (punteggio minimo 60%) e della soglia minima di frequenza (70% del monte ore complessivo del modulo frequentato).

Modalità formativa

Formazione a distanza sincrona

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Laboratorio

Metodologia La METODOLOGIA ESPOSITIVA rappresenta il 40-50% della didattica, lasciando il restante tempo ad attivazioni individuali e collettive basate su: • ESERCITAZIONI e TEST per applicare le competenze trasferite e misurare il livello di apprendimento; • ANALISI DI CASI; • SIMULAZIONI. Contenuti e momenti di attivazione sono micro-progettati in funzione degli obiettivi didattici.
Incrementare la produttività e la collaborazione con MIRO

Miro è uno strumento di facilitazione del lavoro di team, una lavagna virtuale che attiva fino in fondo l’intelligenza collettiva. È un tool pensato per la collaborazione visiva dei team che permette di incrementare il coinvolgimento, di avere idee che fluiscono liberamente ed energia creativa per fare in modo che anziché rimpiangere le riunioni in presenza i collaboratori siano contenti di avere l’opportunità di lavorare attraverso uno strumento digitale che li aiuta a lavorare in questo modo. MIRO è un digital tool particolarmente utile per sfruttare la potenza dei metodi agili, come Kanban o Scrum, per impostare sessioni di brainstorming, pianificare le attività, disegnare storyboard e condurre workshop. Il modulo ha la finalità di trasferire le competenze necessarie ad utilizzare MIRO con il proprio team. La metodologia didattica è fortemente interattiva e pratica (con numerose esercitazioni e simulazioni) per consentire ai partecipanti il massimo dell’apprendimento.

Destinatari

Il modulo si rivolge a tutta la popolazione aziendale con interesse professionale e/o personale nell’uso di MIRO. In particolare, il modulo è utile a chi ha interesse professionale e/o personale alla gestione dei progetti e dei gruppi di lavoro.

Obiettivi dell’apprendimento

Al termine del modulo i partecipanti avranno appreso le conoscenze e le competenze necessarie ad utilizzare il software di collaborazione on-line MIRO con il proprio team. In particolare, i temi principali sono: Lavagna virtuale, collaborazione visiva, mappe mentali - i template di Miro - i testi e i post-it della lavagna - figure, linee e pennarello della lavagna - i frame - web page capture e i caricamenti esterni - le mappe mentali - le Card - Kanban board - altri strumenti della lavagna - votazioni, countdown timer e altre funzioni della lavagna - le Visual Notes - condivisione e presentazione di una lavagna - la gestione del team e dei progetti - attività collaborative del team.

Modalità verifica

Verifica: 2 batterie isomorfe di test che verificano il livello posseduto in uscita delle conoscenze definite nell’albero degli Obiettivi Didattici in relazione al livello in ingresso. Attestato di apprendimento, rilasciato da Noema HR in quanto società certificata in qualità ISO 9001 sett. EA37, a seguito del superamento delle prove di verifica dell’apprendimento (punteggio minimo 60%) e della soglia minima di frequenza (70% del monte ore complessivo del modulo frequentato).

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Laboratorio

Formazione a distanza sincrona

Metodologia La METODOLOGIA ESPOSITIVA rappresenta il 40-50% della didattica, lasciando il restante tempo ad attivazioni individuali e collettive basate su: • ESERCITAZIONI e TEST per applicare le competenze trasferite e misurare il livello di apprendimento; • ANALISI DI CASI; • SIMULAZIONI. Contenuti e momenti di attivazione sono micro-progettati in funzione degli obiettivi didattici.

Bologna, Cagliari, Firenze, Milano, Roma, Torino,

Contatta l’Ente manifestando l’interesse

Hidden
Hidden
Hidden
Hidden
Privacy*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.