Marketing strategies: strumenti per la crescita aziendale

Un corso di FIAVET VENETO SERVIZI SRL.

L’iniziativa formativa si articola in 5 moduli di durata diversificata a seconda dei contenuti in approfondimento. Travel account: competenze per strutturare una metodologia commerciale, usufruendo dei nuovi strumenti del marketing Customer Experience: competenze per reinterpretare l’approccio al cliente Video making: competenze per l’applicazione degli strumenti multimediali per la promozione esperienziali del prodotto turistico ed i valori del brand Digital marketing: competenze per gli strumenti digitali applicati nella loro trasversalità alle politiche del marketing aziendale Social lab: competenze per gestire le relazioni on line Si intende sviluppare le opportune competenze legate alle strategie di marketing, offrendo la consapevolezza degli strumenti e delle metodologie più efficaci e consone alla crescita aziendale In base alle specifiche richieste è possibile svolgere i moduli a livello aziendale ed interaziendale, così che quanto discusso ed elaborato, possa essere condiviso con le altre imprese ed innescare un confronto virtuoso finalizzato alla creazione di sinergia, utile a rafforzare la capacità di avviare azioni di comarketing. Tale articolazione vuole fornire quelle competenze abili ad elaborare ed approfondire efficaci strategie di posizionamento, evidenziare ed ottimizzare le tecniche più efficaci del marketing sia per consolidare le figure interne dell'impresa, sia per sostenere in prospettiva l'inserimento di nuove risorse in un'ottica di crescita

L’iniziativa scaturisce dal confronto con gli operatori della filiera turistica e le relative rappresentanze, condividendo le attuali linee strategiche settoriali per rispondere alle esigenze di innovazione e competitività.
Riportando il Supplemento XXIII Edizione Rapporto sul Turismo Italiano, sarà sempre più necessario un marketing focalizzato sulla generazione di prodotti evoluti ed esperienze adatte al nuovo consumatore, “customer centric”. Per il rilancio occorre un nuovo approccio al marketing ed alla comunicazione; gli operatori devono riposizionarsi, acquisendo nuovi skills e metodologie di lavoro, mirate all’acquisizione di nuovi target ed alla loro conseguente gestione nel tempo
Gli obiettivi intendono aggiornare le competenze e fornire gli strumenti per rendersi efficienti sul mercato, condividendo e pianificando una strutturata azione commerciale che, attraverso le leve del Marketing, porti alla valorizzazione del brand e dei prodotti aziendali.
Gli obiettivi formativi sono dunque finalizzati alla riprogettazione dei processi aziendali a supporto del marketing determinando in particolare:
– maggiore chiarezza nella configurazione degli obiettivi aziendali
– miglioramento delle performance commerciali conseguenti al rinnovamento delle politiche di marketing
– utilizzo di sistemi tecnologici per favorire un rapporto triangolare azienda/operatore/ clienti di tipo interattivo/proattivo
– miglioramento della gestione del cliente nell’ottica di un marketing relazionale

Le opportunità offerte dagli strumenti del marketing integrato;
capacità di relazione on line ed off line
veicolare esperienze e non prodotti
pianificare, gestire e monitorare strategie di processo e di marketing integrate;
implementare strategie di applicazioni digitali come leva di crescita del business;
introdurre processi di innovazione digital-based in grado di modificare l’organizzazione del lavoro;
Migliorare ed ottimizzare la gestione del cliente in un’ottica di maggiore fidelizzazione

Il processo di valutazione sarà costante per monitorare le attività e valutarne l’impatto. Esso si svolgerà mediante esercitazioni/test, capacità proattiva, capacità di relazionarsi.
L’attestazione consiste in una “Certificazione delle competenze acquisite” che riporta la specificità delle informazioni inerenti il modulo ed il dettaglio delle competenze, sarà rilasciata a tutti partecipante che avranno frequentato almeno il 70% del monte ore e superate positivamente le verifiche di apprendimento

Alberto Nugnes

info@fiavetvenetoservizi.com

TRAVEL ACCOUNT

La criticità che investe l'economia in un contesto di post pandemia, sta ridisegnando tutti i business condizionati dagli effetti della globalizzazione In particolare il turismo vive specularmente tale innovazione in quanto il "turista" è il cittadino del mondo ed il suo cambiamento al consumo contribuisce a costruire nuove leve del marketing L'interrelazione tra consumatore e fornitore si confrontano su altri piani di concorrenza, dove la capacità di costruire prodotto deve necessariamente trovare complemento con altre capacità,quali: la comunicazione verso le community, politiche di pricing con pertinenti barriere al consumo,componenti motivanti e condizionanti all'acquisto. L'elemento di maggiore leva che permetterà di individuare nuovi canali di mercato e conseguenti posizionamenti, sarà la componente di aggregazione ai consumi e quindi la capacità degli operatori di intercettare le metodologie ed i luoghi maggiormente deputati al riconoscimento dei target favorevoli all’acquisto

Destinatari

Il modulo formativo è rivolto agli operatori che si occupano specificamente della promozione e vendita dei servizi turistici. Tali figure dovranno essere in grado di adottare nuovi approcci non convenzionali per la canalizzazione dell’offerta turistica, individuando gli strumenti più opportuni per il coinvolgimento delle community di riferimento, A tali operatori sarà affidata la canalizzazione delle politiche del marketing aziendale, proponendosi di raggiungere gli obiettivi enunciati e far sì che essi garantiscano risultati validi. Essendo il modulo rivolto a supporto anche di alcuni network agenziali sono previste attività in Provincie diversificate, in maniera tale da mettere in relazione imprese che già collaborano tra di loro, offrendo così l’opportunità di omogeneizzare le competenze acquisite, permettere la lettura congiunta dei processi lavorativi e studiarne le opportunità di innovazione legate al marketing ed all'approfondimento delle metodologie da implementare

Obiettivi dell’apprendimento

L'obiettivi dell’apprendimento sarà di orientare i partecipanti nell'acquisire non solo contenuti, ma metodologie innovative, offrendo loro l'opportunità di usufruire delle informazioni necessarie a rivestire una funzione aziendale, ma anche di saper applicare le abilità utili a ricercare quelle informazioni operative mancanti e di procurarsele. La conoscenza delle modalità di uso delle basi di informazioni è da considerare fra gli obiettivi prioritari nella formazione professionalizzante Gli obiettivi individuali si orientano il tal senso, mirando ad una qualificazione professionale che renda i partecipanti efficacemente operativi in ambito aziendale e nello specifico capaci di: Analizzare le caratteristiche dei tracciati commerciali Definire le caratteristiche dei key client monitorare il valore medio pratica Individuare le componenti oggettive e soggettive delle community pianificare una strategia commerciale Schematizzare la stato competitivo aziendale Strutturare le “action sales”

Modalità verifica

Il processo di valutazione sarà costante per monitorare le attività e valutarne l'impatto. Esso si svolgerà mediante esercitazioni/test, capacità proattiva, capacità di relazionarsi. L’attestazione consiste in una “Certificazione delle competenze acquisite” che riporta la specificità delle informazioni inerenti il modulo ed il dettaglio delle competenze, sarà rilasciata a tutti partecipante che avranno frequentato almeno il 70% del monte ore e superate positivamente le verifiche di apprendimento

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Formazione a distanza sincrona

Metodologia Il percorso si svilupperà in modalità blended learning, così che le metodologie previste vengano integrate fra loro, garantendo il rispetto degli obiettivi Le tecniche di apprendimento intendono conferire una maggiore responsabilizzazione, così da indurre i partecipanti ad indagare, criticare, apprendere e creare proprie soluzioni, invece di apprendere quelle del docente Si forniscono ai partecipanti esempi immediati e concreti di interazione, disponibili poi per la critica e per l'apprendimento
SOCIAL LAB

Il modulo intende approfondire le opportunità offerte dalle piattaforme aggregative digitali ed i conseguenti metodi di comunicazione necessari per aumentare efficacemente la presenza sul mercato L’informazione in rete si è fortemente connotata per il suo aspetto “social”, caratterizzandosi per la sua “architettura della partecipazione” e permettendo di raggiungere gli utenti giusti al momento giusto, di anticipare comportamenti di acquisto, di analizzare con immediatezza i dati di navigazione e le azioni degli utenti La “Rete” si è dunque evoluta come potente strumento di marketing e di relazione tra domanda e offerta Il percorso analizza quindi i contenuti della Rete, ovvero quelle applicazioni online che permettono uno spiccato livello di interazione con l'utente (blog, forum, chat, social network,Tripadvisor ecc.), valutandone il cosiddetto social commerce, l'evoluzione dell'ECommerce in senso interattivo, che consente una maggiore partecipazione ed interazione con i nuovi consumer

Destinatari

Il modulo formativo è rivolto agli operatori che si occupano specificamente della promozione e vendita dei servizi turistici. Tali figure dovranno essere in grado di adottare nuovi approcci non convenzionali per la canalizzazione dell’offerta turistica, individuando gli strumenti più opportuni per il coinvolgimento delle community di riferimento, A tali operatori sarà affidata la comunicazione sui canali social, proponendosi di raggiungere gli obiettivi enunciati e far sì che essi garantiscano risultati validi. Essendo il modulo rivolto a supporto anche di alcuni network agenziali sono previste attività in Provincie diversificate, in maniera tale da mettere in relazione imprese che già collaborano tra di loro, offrendo così l’opportunità di omogeneizzare le competenze acquisite, permettere la lettura congiunta dei processi lavorativi e studiarne le opportunità di innovazione legate al marketing ed all'approfondimento delle metodologie da implementare.

Obiettivi dell’apprendimento

L'obiettivi dell’apprendimento sarà di orientare i partecipanti nell'acquisire non solo contenuti, ma metodologie innovative, offrendo loro l'opportunità di usufruire delle informazioni necessarie a rivestire una funzione aziendale, ma anche di saper applicare le abilità utili a ricercare quelle informazioni operative mancanti e di procurarsele. La conoscenza delle modalità di uso delle basi di informazioni è da considerare fra gli obiettivi prioritari nella formazione professionalizzante. Gli obiettivi individuali si orientano il tal senso, mirando ad una qualificazione professionale che renda i partecipanti efficacemente operativi in ambito aziendale e nello specifico capaci di: elaborare una visione strategica nella gestione delle piattaforme social applicare tecniche operative con le quali avviare, monitorare e migliorare la performance delle campagne di digital marketing; individuare i budget opportune per le proprie campagne di promozione costruire social branding

Modalità verifica

Il processo di valutazione sarà costante per monitorare le attività e valutarne l'impatto. Esso si svolgerà mediante esercitazioni/test, capacità proattiva, capacità di relazionarsi. L’attestazione consiste in una “Certificazione delle competenze acquisite” che riporta la specificità delle informazioni inerenti il modulo ed il dettaglio delle competenze, sarà rilasciata a tutti partecipante che avranno frequentato almeno il 70% del monte ore e superate positivamente le verifiche di apprendimento

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Formazione a distanza sincrona

Metodologia Il percorso è strutturato come un laboratorio d'impresa digitale interattivo, in cui oltre alla base teorica e metodologica, ampio spazio sarà dedicato alla condivisione della pratica applicativa con simulazioni e lavori singoli/di gruppo Le tecniche di apprendimento conferiscono una maggiore responsabilizzazione per indurre i partecipanti ad apprendere e creare proprie soluzioni, invece di apprendere quelle del docente. Si forniscono ai partecipanti esempi immediati e concreti di interazione
VIDEO MAKING

Il modulo approfondisce le competenze necessarie per approcciarsi al videomaking in maniera oculata, efficace e snella, affinchè le imprese possano promuoversi con contenuti dinamici, aumentare il valore percepito, la reputation e la fanbase online. Il Modulo fornirà competenze cross-disciplinari necessarie per divulgare immagini in modo efficace e coordinato rappresentative, più che dei propri prodotti, del brand aziendale e delle esperienze ad esso legate, declinando l’utilizzo delle piattaforme digitali sulle pratiche specifiche per il settore turistico. Le attività comprendono: l’utilizzo mirato degli strumenti di produttività personale, sia nell’uso individuale che nelle pratiche collaborative a distanza; le tecniche e i principi di ricerca autonoma delle informazioni in rete; l’implementazione di tecniche e applicazioni digitali per il project management; le basi di creazione, organizzazione, sviluppo e gestione multipiattaforma di contenuti creativi sul web

Destinatari

Il modulo formativo è rivolto agli operatori che si occupano specificamente della promozione e comunicazione aziendale. Tali figure dovranno essere in grado di adottare nuovi approcci non convenzionali per la canalizzazione del brand aziendale, individuando gli strumenti opportuni per una produzione snella, semplificata ed adeguata di immagini video utili ad integrare e veicolare la comunicazione del corporate branding.

Obiettivi dell’apprendimento

L'obiettivi dell’apprendimento sarà di orientare i partecipanti nell'acquisire metodologie innovative, offrendo loro l'opportunità di strumenti necessari a rivestire la funzione aziendale prefissata, ma anche di saper applicare le abilità utili a ricercare quelle informazioni operative mancanti e di procurarsele. Il Modulo mira a fornire le competenze base alla produzione audiovisiva e multimediale ed alle potenzialità espressive offerte dalle nuove forme di narrazione per immagini. Gli obiettivi individuali si orientano il tal senso, mirando ad una qualificazione professionale che renda i partecipanti efficacemente operativi in ambito aziendale e nello specifico capaci di: apprendere le metodologie di base per la produzione di video costruire le basi per la creazione di contenuti di successo Avere la consapevolezza delle attrezzature necessarie, relativamente alla resa prefissata Definire obiettivi, costi e preventivi per la realizzazione di un video

Modalità verifica

Il processo di valutazione sarà costante per monitorare le attività e valutarne l'impatto. Esso si svolgerà mediante esercitazioni/test, capacità proattiva, capacità di relazionarsi. L’attestazione consiste in una “Certificazione delle competenze acquisite” che riporta la specificità delle informazioni inerenti il modulo ed il dettaglio delle competenze, sarà rilasciata a tutti partecipante che avranno frequentato almeno il 70% del monte ore e superate positivamente le verifiche di apprendimento

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Formazione a distanza sincrona

Metodologia Il percorso è strutturato come un laboratorio d'impresa digitale interattivo, in cui oltre alla base teorica e metodologica, ampio spazio sarà dedicato alla condivisione della pratica applicativa con simulazioni e lavori singoli/di gruppo Le tecniche di apprendimento conferiscono una maggiore responsabilizzazione per indurre i partecipanti ad apprendere e creare proprie soluzioni, invece di apprendere quelle del docente. Si forniscono ai partecipanti esempi immediati e concreti di interazione
DIGITAL MARKETING

Il modulo intende approfondire le competenze necessarie a rendere disponibili i contenuti di un sito web ai motori di ricerca e aumentarne significativamente il posizionamento nella SERP, così che il sito stesso possa essere trovato e visualizzato più volte. L'attività mira inoltre a condividere un sistema locale di benchmarking basato anche sui dati Google analytics, che consenta alle PMI partecipanti di confrontare le performance del loro sito rispetto al competitive set di riferimento locale; strumento essenziale anche per stimolare la consapevolezza di una gestione dell'impresa basata su dati e conoscenza. Il modulo si svolgerà in maniera interattiva e sarà un'opportunità sia teorica che pratica affinché i partecipanti possano acquisire uno spettro delle opportunità offerte dalle applicazioni web al marketing, le metodologie e gli strumenti con cui si fornisce valore aggiunto alle aziende.

Destinatari

Il modulo formativo è rivolto agli operatori che si occupano specificamente della promozione e vendita dei servizi turistici. Tali figure dovranno essere in grado di adottare nuovi approcci per la canalizzazione dell’offerta, individuando gli strumenti più opportuni per il coinvolgimento delle community di riferimento, A tali operatori in particolare sarà affidata la comunicazione tramite sito aziendale, proponendosi di raggiungere gli obiettivi enunciati e far sì che essi garantiscano risultati validi. Si occuperanno quindi del supporto e della verifica dei risultati inerenti il posizionamento sui motori di ricerca, impartendo le regole di relativa ottimizzazione all'interno dello sviluppo dei servizi Web. Le competenze acquisite permetteranno quindi lo svolgimento di attività finalizzate ad aumentare il volume di traffico che un sito web riceve dai motori di ricerca, ottimizzando sia il codice sorgente della pagina, sia i contenuti

Obiettivi dell’apprendimento

Sebbene il turismo sia un settore digitalizzato, le sue imprese restano spesso ancorate a logiche di relazione con il cliente che tengono in relativo conto le evoluzioni tecnologiche e di gestione del processo di contatto con il consumatore. Emerge dunque una scarsa competenza delle potenzialità degli strumenti digitali, ma anche di non consapevolezza del valore delle informazioni e della mancanza di procedure di raccolta ed utilizzo. L'attività a partire da tali presupposti intende porsi i seguenti obiettivi: supportare lo sviluppo del marketing digitale per il raggiungimento del miglior ritorno sull'investimento (ROI) dato dalla visibilità all'interno di motori di ricerca e servizi a loro afferenti. verifica dei risultati inerenti il posizionamento sui motori di ricerca, impartendo le regole di relativa ottimizzazione all'interno dello sviluppo dei servizi Web. aumentare il volume di traffico del sito web aziendale, ottimizzando sia il codice sorgente della pagina, sia i contenuti.

Modalità verifica

Il processo di valutazione sarà costante per monitorare le attività e valutarne l'impatto. Esso si svolgerà mediante esercitazioni/test, capacità proattiva, capacità di relazionarsi. L’attestazione consiste in una “Certificazione delle competenze acquisite” che riporta la specificità delle informazioni inerenti il modulo ed il dettaglio delle competenze, sarà rilasciata a tutti partecipante che avranno frequentato almeno il 70% del monte ore e superate positivamente le verifiche di apprendimento

Modalità formativa

Formazione a distanza sincrona

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia L'attività sarà sviluppata come laboratorio in cui I partecipanti lavoreranno attivamente ad esercitazioni e a dimostrazioni pratiche delle diverse tecniche applicative, scoprendo i punti di forza e debolezza di ciascuna impresa rispetto a progetti operativi
CUSTOMER EXPERIENCE: la gestione dei “Punti di Contatto”

Il modulo pone come elemento centrale l’operatore che gestisce i “Punti di Contatto” di un’impresa turistica, qualificandone le competenze, necessarie a professionalizzare l'accoglienza e la gestione del cliente, quale valore aggiunto e competitivo di impresa. Si intende dunque sviluppare quelle competenze utili a permeare l'azienda di un'interpretazione evoluta delle mansioni di contatto e gestione dell'ospite, che mirino a soddisfare e a prevenire le sue esigenze, ma che inducano l'operatore ad assolvere anche quella funzione commerciale e di apertura sui prodotti e le destinazioni che gli compete, in qualità di interfaccia professionale tra azienda e clienti. Le risorse umane all'interno dell'impresa turistica sono, se non adeguatamente formate, il vero fattore critico in grado di impedire lo sviluppo organizzativo suddetto e di vanificare i cospicui investimenti strutturali e promozionali pianificati.

Destinatari

Nel comparto turistico e nel terziario più in generale, le competenze, anche esclusivamente tecniche degli operatori, si stanno evolvendo verso approcci più risolutivi e non esclusivamente esecutivi affinché le mansioni possano essere gestite con quell’autonomia necessaria a garantire la fluidità della filiera. Il modulo formativo si rivolge agli operatori che gestiscono i “Punti di Contatto” delle imprese turistiche, relazionandosi quotidianamente con la domanda di mercato, per approfondire le loro competenze e conferire loro una maggiore consapevolezza di ruolo La professionalità di questa figura si evolve di pari passo al mutarsi delle modalità di approccio ai clienti, nonché delle caratteristiche degli stessi. È quindi una figura in costante divenire che necessita di formazione e di aggiornamento continuo per cogliere costantemente le opportunità offerte dai mercati.

Obiettivi dell’apprendimento

L'obiettivo formativo è di approfondire le competenze delle figure professionali deputate alla gestione diretta dei “Punti di Contatto” con il cliente che siano in grado di contribuire allo sviluppo economico delle imprese tramite alcuni principali assets: la conoscenza della gestione del booking e dell'organizzazione d'impresa che consenta al soggetto di relazionarsi in modo costruttivo tra la realtà aziendale e la sua domanda di mercato interagire con i clienti, avendo la consapevolezza del proprio ruolo in azienda e delle procedure e servizi richiesti capacità di problem solving promuovere insite e online i servizi e i prodotti dell’impresa e delle destinazioni di riferimento Gli obiettivi mirano dunque ad una qualificazione professionale funzionale ed efficace della gestione del cliente, inducendo i partecipanti a mettere in gioco attivamente le proprie capacità e determinando il potenziamento dell'azioni commerciali nei processi funzionali che relazionano l'ospite con l'azienda

Modalità verifica

Il processo di valutazione sarà costante per monitorare le attività e valutarne l'impatto. Esso si svolgerà mediante esercitazioni/test, capacità proattiva, capacità di relazionarsi. L’attestazione consiste in una “Certificazione delle competenze acquisite” che riporta la specificità delle informazioni inerenti il modulo ed il dettaglio delle competenze, sarà rilasciata a tutti partecipante che avranno frequentato almeno il 70% del monte ore e superate positivamente le verifiche di apprendimento

Modalità formativa

Formazione a distanza sincrona

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Il percorso si svilupperà in modalità blended learning, così che le metodologie previste vengano integrate fra loro, garantendo il rispetto degli obiettivi Le tecniche di apprendimento intendono conferire una maggiore responsabilizzazione, da indurre i partecipanti ad indagare, criticare, apprendere e creare proprie soluzioni, invece di apprendere quelle del docente. Si forniscono ai partecipanti esempi immediati e concreti di interazione, disponibili poi per la critica e per l'apprendimento

Belluno, Bologna, Firenze, Napoli, Padova, Pordenone, Rovigo, Torino, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza,

Contatta l’Ente manifestando l’interesse

Hidden
Hidden
Hidden
Hidden
Privacy*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.