Percorso integrato per una cultura della sicurezza

Un corso di FORMATERZIARIO.

Nell’ambito di questa iniziativa verranno erogati contenuti relativi alla sicurezza per i lavoratori in ottemperanza dell’Art. 37 del decreto legislativo 81/2008 che disciplina la Formazione dei lavoratori e dei loro rappresentanti. Il testo prevede che “Il datore di lavoro assicura che ciascun lavoratore riceva una formazione sufficiente ed adeguata in materia di salute e sicurezza” con particolare riferimento sia ai rischi generali che ai rischi specifici riferiti alla mansione e alle attrezzature utilizzate. I partecipanti, a seconda delle esigenze personali e aziendali, potranno iscriversi a uno o più moduli, fino al raggiungimento dell’assolvimento dell’obbligo corrispondente al loro ruolo aziendale. Tutti i contenuti dei moduli sono progettati coerentemente con la normativa vigente e termineranno con le prove necessarie. Le attestazioni rilasciate saranno a norma di legge e valide su tutto il territorio nazionale

Per la progettazione dei moduli di questa iniziativa si fa riferimento, trattandosi di formazione obbligatoria per legge, alla durata ed ai contenuti definiti dall’Accordo Stato Regioni del 21 dicembre 2011 che stabilisce anche gli obiettivi e le prove finali.
Gli obiettivi specifici sono:
– Acquisire le informazioni relative al decreto legislativo 81/2008 con riferimento a tutele e obblighi dei lavoratori
– Esaminare i rischi specifici del proprio ambiente di lavoro al fine di evitare infortuni a sé e ad altri
– Assolvere l’obbligo formativo definito dal D.Lgs. 81/08
– Adottare un comportamento “sicuro” per sé e per gli altri
– Migliorare l’utilizzo dei Dispositivi di Protezione Individuale

Si tratta di un’iniziativa modulare, per cui nell’ambito di ciascun modulo verranno specificate le acquisizioni che corrisponderanno a quanto previsto dalla normativa in materia di formazione su Salute e sicurezza. Tutti i moduli fanno però riferimento alla medesima competenza:
Operare in sicurezza e nel rispetto delle norme di igiene e di salvaguardia ambientale identificando e prevenendo situazioni di rischio per sé, per altri e per l’ambiente

La verifica verrà effettuata alla fine di ogni modulo e sarà diversa a seconda delle acquisizioni da conseguire

GABRIELE CARTASEGNA

info@formaterziario.it

SICUREZZA LAVORATORI – AGGIORNAMENTO QUINQUENNALE (E-learning)

Il modulo si propone di aggiornare le competenze dei lavoratori in materia di salute e sicurezza sul lavoro assolvendo l’obbligo formativo previsto dalla normativa. Infatti entro 5 anni dalla prima formazione sulla sicurezza, i lavoratori e le lavoratrici devono seguire un nuovo modulo della durata di 6 ore per apprendere le innovazioni normative e approfondire i rischi specifici. Con questo modulo verranno fornite sia nozioni di tipo normativo che informazioni pratiche sui rischi riferiti al contesto aziendale. Il modulo verrà erogato con la modalità della formazione a distanza per la quale verrà utilizzata una piattaforma Learning Management System (LMS) che supporta gli standard xAPI, SCORM e AICC. La piattaforma riconosce l’utente, memorizza i tempi di fruizione (minuti di collegamento) e traccia sia la durata che l’orario dei collegamenti. Anche le prove di verifica vengono somministrate attraverso la piattaforma.

Destinatari

Destinatari del modulo sono lavoratori e lavoratrici che devono assolvere l’obbligo formativo relativo all’aggiornamento quinquennale sulla sicurezza previsto dalla normativa vigente

Obiettivi dell’apprendimento

Campo testo max 1000 caratteri - Acquisire le informazioni relative al decreto legislativo 81/2008 con riferimento a tutele e obblighi dei lavoratori - Esaminare i rischi specifici del proprio ambiente di lavoro al fine di evitare infortuni a sé e ad altri - Assolvere l’obbligo formativo definito dal D.Lgs. 81/08 - Adottare un comportamento “sicuro” per sé e per gli altri - Migliorare l’utilizzo dei Dispositivi di Protezione Individuale

Modalità verifica

Una volta completati tutti i capitoli, è possibile accedere alla verifica finale composta da domande a risposta chiusa. Solo quando viene superato il test, il corso risulterà concluso. A coloro che frequenteranno almeno il 90% delle ore previste, verrà rilasciato un attestato conforme a quanto previsto dalla normativa in materia.

Modalità formativa

Formazione a distanza asincrona

Metodologia I percorsi formativi sono stati installati nella piattaforma con la modalità di fruizione obbligatoria, cioè in maniera che non sia possibile per l’utente evitare alcuni contenuti o accedere agli argomenti in maniera non sequenziale. Al fine di garantire una partecipazione attiva e un reale apprendimento dei contenuti, vengono proposti dei test intermedi, il cui superamento è necessario per passare ai capitoli successivi.
SICUREZZA LAVORATORI – FORMAZIONE GENERALE (E-learning)

Il modulo si propone di formare le competenze dei lavoratori neoassunti in materia di salute e sicurezza sul lavoro assolvendo l’obbligo formativo previsto dalla normativa. Infatti entro 60 gg dall'ingresso in azienda, i lavoratori e le lavoratrici devono seguire un percorso formativo della durata di 8, 12 o 16 ore a seconda del livello di rischio aziendale. Le prime 4 ore “formazione generale” sono uguali per tutti e sono oggetto di questo modulo. Il modulo verrà erogato con la modalità della formazione a distanza per la quale verrà utilizzata una piattaforma Learning Management System (LMS) che supporta gli standard xAPI, SCORM e AICC. La piattaforma riconosce l’utente, memorizza i tempi di fruizione (minuti di collegamento) e traccia sia la durata che l’orario dei collegamenti.

Destinatari

Destinatari del modulo sono lavoratori e lavoratrici assunti da meno di 60 giorni o che comunque devono assolvere l’obbligo formativo relativo alla formazione sulla sicurezza previsto dalla normativa vigente

Obiettivi dell’apprendimento

'- Acquisire le informazioni relative al decreto legislativo 81/2008 con riferimento a tutele e obblighi dei lavoratori - Assolvere l’obbligo formativo definito dal D.Lgs. 81/08 - Adottare un comportamento “sicuro” per sé e per gli altri

Modalità verifica

Una volta completati tutti i capitoli, è possibile accedere alla verifica finale composta da domande a risposta chiusa. Solo quando viene superato il test, il corso risulterà concluso. A coloro che frequenteranno almeno il 90% delle ore previste, verrà rilasciato un attestato conforme a quanto previsto dalla normativa in materia.

Modalità formativa

Formazione a distanza asincrona

Metodologia I percorsi formativi sono stati installati nella piattaforma con la modalità di fruizione obbligatoria, cioè in maniera che non sia possibile per l’utente evitare alcuni contenuti o accedere agli argomenti in maniera non sequenziale. Al fine di garantire una partecipazione attiva e un reale apprendimento dei contenuti, vengono proposti dei test intermedi, il cui superamento è necessario per passare ai capitoli successivi.
SICUREZZA LAVORATORI – AGGIORNAMENTO QUINQUENNALE

Il modulo si propone di aggiornare le competenze dei lavoratori in materia di salute e sicurezza sul lavoro assolvendo l’obbligo formativo previsto dalla normativa. Infatti entro 5 anni dalla prima formazione sulla sicurezza, i lavoratori e le lavoratrici devono seguire un nuovo modulo della durata di 6 ore per apprendere le innovazioni normative e approfondire i rischi specifici. Con questo modulo verranno fornite sia nozioni di tipo normativo che informazioni pratiche sui rischi riferiti al contesto aziendale. L'approccio didattico, pertanto, avrà attenzione alla contestualizzazione delle teorie, coniugando l’aspetto pratico-operativo con l’attenzione alla visione d’insieme e all’evoluzione degli scenari Il modulo potrà essere erogato in aula fisica o virtuale a seconda delle preferenze dei partecipanti e delle aziende.

Destinatari

Destinatari del modulo sono lavoratori e lavoratrici che devono assolvere l’obbligo formativo relativo all’aggiornamento quinquennale sulla sicurezza previsto dalla normativa vigente

Obiettivi dell’apprendimento

'- Acquisire le informazioni relative al decreto legislativo 81/2008 con riferimento a tutele e obblighi dei lavoratori - Esaminare i rischi specifici del proprio ambiente di lavoro al fine di evitare infortuni a sé e ad altri - Assolvere l’obbligo formativo definito dal D.Lgs. 81/08 - Adottare un comportamento “sicuro” per sé e per gli altri - Migliorare l’utilizzo dei Dispositivi di Protezione Individuale

Modalità verifica

Verrà effettuato un test a risposta chiusa per misurare l’acquisizione delle conoscenze. A coloro che frequenteranno almeno il 90% delle ore previste, verrà rilasciato un attestato conforme a quanto previsto dalla normativa in materia.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Formazione a distanza sincrona

Metodologia Alle lezioni frontali d’aula, verranno alternate esercitazioni pratiche, che consentiranno ai partecipanti di calare la normativa nella realtà aziendale. I docenti incaricati saranno in possesso dei requisiti previsti dal decreto interministeriale 6 marzo 2013 e avranno il compito di erogare le attività formative garantendo livelli qualitativi e metodologici adeguati agli obiettivi del corso, ai partecipanti, alle aspettative dell’azienda coinvolte
SICUREZZA LAVORATORI – FORMAZIONE GENERALE

Il modulo si propone di formare le competenze dei lavoratori neoassunti in materia di salute e sicurezza sul lavoro assolvendo l’obbligo formativo previsto dalla normativa. Infatti entro 60 gg dall'ingresso in azienda, i lavoratori e le lavoratrici devono seguire un percorso formativo della durata di 8, 12 o 16 ore a seconda del livello di rischio aziendale. Le prime 4 ore “formazione generale” sono uguali per tutti e sono oggetto di questo modulo. Il modulo potrà essere erogato sia in aula fisica o virtuale a seconda delle preferenze dei partecipanti e delle aziende.

Destinatari

Destinatari del modulo sono lavoratori e lavoratrici assunti da meno di 60 giorni o che comunque devono assolvere l’obbligo formativo relativo alla formazione sulla sicurezza previsto dalla normativa vigente

Obiettivi dell’apprendimento

'- Acquisire le informazioni relative al decreto legislativo 81/2008 con riferimento a tutele e obblighi dei lavoratori - Assolvere l’obbligo formativo definito dal D.Lgs. 81/08 - Adottare un comportamento “sicuro” per sé e per gli altri

Modalità verifica

Verrà effettuato un test a risposta chiusa per misurare l’acquisizione delle conoscenze. A coloro che frequenteranno almeno il 90% delle ore previste, verrà rilasciato un attestato conforme a quanto previsto dalla normativa in materia.

Modalità formativa

Formazione a distanza sincrona

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Alle lezioni frontali d’aula (fisica/virtuale), verranno alternate esercitazioni pratiche, che consentiranno ai partecipanti di calare la normativa nella realtà aziendale. I docenti incaricati saranno in possesso dei requisiti previsti dal decreto interministeriale 6 marzo 2013 e avranno il compito di erogare le attività formative garantendo livelli qualitativi e metodologici adeguati agli obiettivi del corso, ai partecipanti, alle aspettative dell’azienda coinvolte
SICUREZZA LAVORATORI – FORMAZIONE SPECIFICA (RISCHIO BASSO) (E-learning)

Il modulo si propone di formare le competenze dei lavoratori neoassunti in materia di salute e sicurezza sul lavoro assolvendo l’obbligo formativo previsto dalla normativa. Infatti entro 60 gg dall'ingresso in azienda, i lavoratori e le lavoratrici devono seguire un percorso formativo della durata di 8, 12 o 16 ore a seconda del livello di rischio aziendale. Le prime 4 ore “formazione genale” sono uguali per tutti (Modulo “formazione genelare”); le ore successi sono dedicate ai rischi specifici e cambiano a seconda del livello di rischio. Questo modulo, della durata di 4 ore, è destinato ai dipendenti di aziende a basso rischio oppure che svolgono mansioni considerate a basso rischio. Il modulo verrà erogato in e-learning (asincrona) su una piattaforma LMS conforme a quanto previsto dalla normativa vigente. La piattaforma riconosce l’utente, memorizza i tempi di fruizione (minuti di collegamento) e traccia sia la durata che l’orario dei collegamenti

Destinatari

Destinatari del modulo sono lavoratori e lavoratrici di aziende a basso rischio, assunti da meno di 60 giorni o che comunque devono assolvere l’obbligo formativo relativo alla formazione sulla sicurezza previsto dalla normativa vigente. Sono destinatari di questo modulo anche lavoratori e lavoratrici di aziende a rischio medio o alto ma con mansioni considerate a basso rischio.

Obiettivi dell’apprendimento

'- Acquisire le informazioni relative al decreto legislativo 81/2008 con riferimento a tutele e obblighi dei lavoratori - Esaminare i rischi specifici del proprio ambiente di lavoro al fine di evitare infortuni a sé e ad altri - Assolvere l’obbligo formativo definito dal D.Lgs. 81/08 - Adottare un comportamento “sicuro” per sé e per gli altri - Migliorare l’utilizzo dei Dispositivi di Protezione Individuale

Modalità verifica

Una volta completati tutti i capitoli, è possibile accedere alla verifica finale composta da domande a risposta chiusa. Solo quando viene superato il test, il corso risulterà concluso. A coloro che frequenteranno almeno il 90% delle ore previste, verrà rilasciato un attestato conforme a quanto previsto dalla normativa in materia.

Modalità formativa

Formazione a distanza asincrona

Metodologia I percorsi formativi sono stati installati nella piattaforma con la modalità di fruizione obbligatoria, cioè in maniera che non sia possibile per l’utente evitare alcuni contenuti o accedere agli argomenti in maniera non sequenziale. Al fine di garantire una partecipazione attiva e un reale apprendimento dei contenuti, vengono proposti dei test intermedi, il cui superamento è necessario per passare ai capitoli successivi.
SICUREZZA LAVORATORI – FORMAZIONE SPECIFICA (RISCHIO BASSO)

Il modulo si propone di formare le competenze dei lavoratori neoassunti in materia di salute e sicurezza sul lavoro assolvendo l’obbligo formativo previsto dalla normativa. Infatti entro 60 gg dall'ingresso in azienda, i lavoratori e le lavoratrici devono seguire un percorso formativo della durata di 8, 12 o 16 ore a seconda del livello di rischio aziendale. Le prime 4 ore “formazione genale” sono uguali per tutti (Modulo “formazione genelare”); le ore successi sono dedicate ai rischi specifici e cambiano a seconda del livello di rischio. Questo modulo, della durata di 4 ore, è destinato ai dipendenti di aziende a basso rischio oppure che svolgono mansioni considerate a basso rischio. Il modulo potrà essere erogato sia in aula fisica che virtuale a seconda delle preferenze dei partecipanti e delle aziende.

Destinatari

Destinatari del modulo sono lavoratori e lavoratrici di aziende a basso rischio, assunti da meno di 60 giorni o che comunque devono assolvere l’obbligo formativo relativo alla formazione sulla sicurezza previsto dalla normativa vigente. Sono destinatari di questo modulo anche lavoratori e lavoratrici di aziende a rischio medio o alto ma con mansioni considerate a basso rischio.

Obiettivi dell’apprendimento

'- Acquisire le informazioni relative al decreto legislativo 81/2008 con riferimento a tutele e obblighi dei lavoratori - Esaminare i rischi specifici del proprio ambiente di lavoro al fine di evitare infortuni a sé e ad altri - Assolvere l’obbligo formativo definito dal D.Lgs. 81/08 - Adottare un comportamento “sicuro” per sé e per gli altri - Migliorare l’utilizzo dei Dispositivi di Protezione Individuale

Modalità verifica

Verrà effettuato un test a risposta chiusa per misurare l’acquisizione delle conoscenze. A coloro che frequenteranno almeno il 90% delle ore previste, verrà rilasciato un attestato conforme a quanto previsto dalla normativa in materia.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Formazione a distanza sincrona

Metodologia Alle lezioni frontali d’aula (fisica/virtuale), verranno alternate esercitazioni pratiche, che consentiranno ai partecipanti di calare la normativa nella realtà aziendale.
SICUREZZA LAVORATORI – FORMAZIONE SPECIFICA (RISCHIO MEDIO)

Il modulo si propone di formare le competenze dei lavoratori neoassunti in materia di salute e sicurezza sul lavoro assolvendo l’obbligo formativo previsto dalla normativa. Infatti entro 60 gg dall'ingresso in azienda, i lavoratori e le lavoratrici devono seguire un percorso formativo della durata di 8, 12 o 16 ore a seconda del livello di rischio aziendale. Le prime 4 ore “formazione genale” sono uguali per tutti (Modulo “formazione generale”); le ore successive sono dedicate ai rischi specifici e cambiano a seconda del livello di rischio. Questo modulo, della durata di 8 ore, è destinato ai dipendenti di aziende a medio rischio oppure che svolgono mansioni considerate a medio rischio. Il modulo verrà essere erogato in aula (fisica/virtuale)

Destinatari

Destinatari del modulo sono lavoratori e lavoratrici di aziende a medio rischio, assunti da meno di 60 giorni o che comunque devono assolvere l’obbligo formativo relativo alla formazione sulla sicurezza previsto dalla normativa vigente. Sono destinatari di questo modulo anche lavoratori e lavoratrici di aziende a rischio basso o alto ma con mansioni considerate a medio rischio.

Obiettivi dell’apprendimento

'- Acquisire le informazioni relative al decreto legislativo 81/2008 con riferimento a tutele e obblighi dei lavoratori - Esaminare i rischi specifici del proprio ambiente di lavoro al fine di evitare infortuni a sé e ad altri - Assolvere l’obbligo formativo definito dal D.Lgs. 81/08 - Adottare un comportamento “sicuro” per sé e per gli altri - Migliorare l’utilizzo dei Dispositivi di Protezione Individuale

Modalità verifica

Verrà effettuato un test a risposta chiusa per misurare l’acquisizione delle conoscenze. A coloro che frequenteranno almeno il 90% delle ore previste, verrà rilasciato un attestato di conforme a quanto previsto dalla normativa in materia.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Formazione a distanza sincrona

Metodologia Alle lezioni frontali d’aula (fisica/virtuale), verranno alternate esercitazioni pratiche e case history, che consentiranno ai partecipanti di calare la normativa nella realtà aziendale con riferimento ai rischi specifici
SICUREZZA LAVORATORI – FORMAZIONE AGGIUNTIVA PREPOSTI

Il modulo assolve all'obbligo formativo per il preposto ai sensi dell'art 37 del Dlgs 81/08 e disciplinato nei contenuti dall'Accordo Stato Regioni in vigore dal 26/01/12 I preposti sono responsabili di funzione, servizio, area o settore, capireparto, capisquadra, e più in generale tutti coloro che si trovano in posizione di preminenza rispetto ad altri lavoratori. I preposti possono anche non avere investitura formale (preposto di fatto) ma poichè devono organizzare o sovrintendere l’attività dei lavoratori, necessitano di una formazione specifica che li metta in condizione di poter comprendere adeguatamente il proprio ruolo. Il modulo verrà essere erogato in aula fisica o virtuale

Destinatari

Destinatari del modulo sono responsabili di funzione, servizio, area o settore, ai capireparto, capisquadra, etc., e più in generale a tutti coloro che ricadono nel ruolo di preposto, con o senza investitura formale (quindi anche di fatto), in quanto in posizione di preminenza rispetto ad altri lavoratori, così da poter impartire ordini, istruzioni o direttive nel lavoro da eseguire.

Obiettivi dell’apprendimento

'- Acquisire le informazioni relative al decreto legislativo 81/2008 con specifica attenzione alle responsabilità del ruolo di preposto - Esaminare i rischi specifici del proprio ambiente di lavoro al fine di evitare infortuni a sé e ad altri - Assolvere l’obbligo formativo definito dal D.Lgs. 81/08 - Adottare un comportamento “sicuro” per sé e per gli altri - Migliorare l’utilizzo dei Dispositivi di Protezione Individuale

Modalità verifica

Verrà effettuato un test a risposta chiusa per misurare l’acquisizione delle conoscenze. A coloro che frequenteranno almeno il 90% delle ore previste, verrà rilasciato un attestato conforme a quanto previsto dalla normativa in materia.

Modalità formativa

Formazione a distanza sincrona

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Alle lezioni frontali d’aula (fisica/virtuale), verranno alternate esercitazioni pratiche e case history, che consentiranno ai partecipanti di calare la normativa nella realtà aziendale
FORMAZIONE ADDETTI PREVENZIONE INCENDI (RISCHIO BASSO)

Questo modulo fornisce la formazione obbligatoria ai sensi del D.lgs. 81/08, ai lavoratori che sono incaricati di attuare le misure di prevenzione incendi, lotta antincendio, di gestione delle emergenze, di evacuazione dei lavoratori e dei clienti in caso di pericolo grave ed immediato. Il modulo è riservato a lavoratori e lavoratrici di aziende a basso rischio e verrà erogato in aula

Destinatari

Il modulo è rivolto ad addetti alla prevenzione ed estinzione degli incendi e in generale addetti alle emergenze.

Obiettivi dell’apprendimento

'- Acquisire le informazioni relative al decreto legislativo 81/2008 con specifica attenzione alle responsabilità della squadra prevenzione incendi - Esaminare i rischi specifici del proprio ambiente di lavoro al fine di evitare infortuni a sé e ad altri - Assolvere l’obbligo formativo definito dal D.Lgs. 81/08 - Adottare un comportamento “sicuro” per sé e per gli altri - Migliorare l’utilizzo dei Dispositivi di spegnimento

Modalità verifica

Verrà effettuato un test a risposta chiusa per misurare l’acquisizione delle conoscenze. A coloro che frequenteranno almeno il 90% delle ore previste, verrà rilasciato un attestato conforme a quanto previsto dalla normativa in materia.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Alle lezioni frontali d’aula, verranno alternate esercitazioni pratiche, che consentiranno ai partecipanti di vedere in concreto il funzionamento degli estintori portatili.
CORSO AGGIORNAMENTO RLS

Il RLS svolge tutta una serie di compiti molto importanti all'interno dell'azienda, volti a dimostrare un costante interessamento rispetto alla salute e alla sicurezza dei lavoratori. Il RLS ha diritto ad una Formazione particolare in materia di salute e sicurezza così come precisato dall'art. 37, comma 10 del D.Lgs. 81/2008. Le modalità, la durata e i contenuti specifici della formazione del RLS sono stabiliti in sede di contrattazione collettiva nazionale (art. 37, comma 11 D.Lgs. 81/2008). La contrattazione collettiva nazionale disciplina anche le modalità dell’obbligo di aggiornamento periodico, la cui durata non può essere inferiore a 4 ore annue per le imprese che occupano dai 15 ai 50 lavoratori. Il modulo assolve l'obbligo di aggiornamento per le aziende con meno di 50 dipendenti, è riservato a lavoratori e lavoratrici (RLS) di aziende di ogni codice ateco e verrà erogato in aula

Destinatari

Il modulo è rivolto lavoratori e lavoratrici (eletti RLS) di aziende di ogni codice ateco con meno di 50 dipendenti

Obiettivi dell’apprendimento

'- Acquisire le informazioni relative al decreto legislativo 81/2008 con specifica attenzione alle responsabilità Rappresentante del Lavoratori - Esaminare i rischi specifici del proprio ambiente di lavoro al fine di evitare infortuni a sé e ad altri - Assolvere l’obbligo formativo definito dal D.Lgs. 81/08 - Adottare un comportamento “sicuro” per sé e per gli altri

Modalità verifica

Verrà effettuato un test a risposta chiusa per misurare l’acquisizione delle conoscenze. A coloro che frequenteranno almeno il 90% delle ore previste, verrà rilasciato un attestato conforme a quanto previsto dalla normativa in materia.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Alle lezioni frontali d’aula, verranno alternate esercitazioni pratiche, che consentiranno ai partecipanti di contestualizzare la normativa sulla propria realtà aziendale.
CORSO FORMAZIONE RLS

Il RLS svolge tutta una serie di compiti molto importanti all'interno dell'azienda, volti a dimostrare un costante interessamento rispetto alla salute e alla sicurezza dei lavoratori. Il RLS ha diritto ad una Formazione particolare della durata di 32 ore che deve permettere al RLS di poter raggiungere adeguate conoscenze circa i rischi lavorativi esistenti negli ambiti in cui esercita la propria rappresentanza, adeguate competenze sulle principali tecniche di controllo e prevenzione dei rischi stessi, nonché principi giuridici comunitari e nazionali, legislazione generale e speciale in materia di salute e sicurezza sul lavoro, principali soggetti coinvolti e relativi obblighi e aspetti normativi della rappresentanza dei lavoratori e tecnica della comunicazione. Questo modulo ha l'obiettivo di assolvere l'obbligo formativo relativo ai dipendenti eletti RLS

Destinatari

Il modulo è rivolto lavoratori e lavoratrici (RLS) di aziende di ogni codice ateco

Obiettivi dell’apprendimento

'- Acquisire le informazioni relative al decreto legislativo 81/2008 con specifica attenzione alle responsabilità Rappresentante del Lavoratori - Esaminare i rischi specifici del proprio ambiente di lavoro al fine di evitare infortuni a sé e ad altri - Assolvere l’obbligo formativo definito dal D.Lgs. 81/08 - Adottare un comportamento “sicuro” per sé e per gli altri

Modalità verifica

Verrà effettuato un test a risposta chiusa per misurare l’acquisizione delle conoscenze. A coloro che frequenteranno almeno il 90% delle ore previste e supereranno il test finale, verrà rilasciato un attestato di conforme a quanto previsto dalla normativa in materia.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Alle lezioni frontali d’aula, verranno alternate esercitazioni pratiche, che consentiranno ai partecipanti di contestualizzare la normativa sulla propria realtà aziendale.

Milano, Monza e della Brianza,

Contatta l’Ente manifestando l’interesse

Hidden
Hidden
Hidden
Hidden
Privacy*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.