Transizione digitale

Un corso di E-WORK SPA.

L’iniziativa formativa è articolata in moduli della durata compresa tra le 8 e le 32 ore attraverso i quali intende favorire lo sviluppo delle conoscenze e competenze tecnico-informatiche necessarie a sostenere i processi di digitalizzazione d’impresa. L’iniziativa include moduli formativi finalizzati allo sviluppo delle conoscenze e competenze informatiche utili a favorire la digitalizzazione dei processi di amministrazione, marketing, risorse umane e controllo di gestione attraverso l’approfondimento tecnico-operativo dei software di gestione integrati, degli applicativi CRM e Business Intelligenze, del Digitale Marketing e, più in generale, degli strumenti digitali utilizzati nel lavoro d’ufficio. La programmazione didattica prevede l’impiego di metodologie innovative basate su interattività ed esercizi pratici per consentire l’applicazione diretta degli strumenti IT. Le lezioni si svolgeranno in laboratori attrezzati con postazioni individuali, con le più recenti versioni dei programmi da utilizzare e la formazione utilizzerà casi concreti relativi al settore di appartenenza dei lavoratori coinvolti. L’iniziativa è fruibile in forma modulare. Ogni modulo prevede la verifica e l’attestazione delle competenze acquisite e spendibili nel settore di appartenenza.

L’implementazione di strumenti digitali consente di velocizzare e semplificare i processi di lavoro, gestendo in maniera veloce, efficace ed efficiente un gran numero di informazioni e presidiando i vari settori dell’azienda. L’iniziativa intende pertanto accompagnare le imprese che si affacciano all’innovazione digitale con lo scopo di migliorare i processi attraverso l’implementazione di soluzioni digitali in grado di sostenere una precisa gestione delle risorse e di consentire il costante controllo delle performane.
A tal fine, l’iniziativa persegue l’obiettivo di potenziare le abilità tecnico-informatiche dei partecipanti e permette loro di acquisire le competenze avanzate per l’utilizzo autonomo dei diversi software di gestione aziendale, pianificazione e controllo, compresa la rilevazione e analisi dei dati in essi contenuti (BI). Affronta le conoscenze di marketing e gestione dell’immagine digitale, sostiene la capacità di utilizzare gli strumenti office ad un livello avanzato per migliorare la gestione delle procedure amministrativo-contabili e il lavoro d’ufficio. Durante la realizzazione dei moduli saranno illustrate e sperimentate in modo completo le funzionalità dei programmi oggetto di approfondimento con l’obiettivo di permettere ai partecipanti di raggiungere, al termine del percorso, un livello autonomo d’impiego degli applicativi e di acquisire la capacità di razionalizzare i flussi informativi, coniugando tecnologia e produttività.

In esito alla formazione proposta dall’iniziativa si prevede l’acquisizione e lo sviluppo delle competenze digitali necessarie all’implementazione di soluzioni IT per l’innovazione e l’ottimizzazione dei processi aziendali, così come descritte nei singoli moduli e in coerenza con gli standard di riferimento regionali e nazionali.

L’iniziativa prevede la verifica degli apprendimenti mediante test e/o prova pratica per l’attestazione delle competenze acquisite in coerenza con gli standard regionali e nazionali di riferimento.
Ogni modulo prevede la somministrazione di una prova strutturata, elaborata in collaborazione con un esperto del settore, per la definizione del contenuto di dettaglio della prova, gli standard di accettabilità, delle modalità di somministrazione, svolgimento e correzione applicabili.

Piero Pirotto

piero.pirotto@e-work.it

DIGITALIZZAZIONE DEI PROCESSI: SOLUZIONI PER LE IMPRESE

L'impresa moderna alimenta le proprie decisioni quotidiane e il proprio indirizzo strategico con flussi strutturati di dati e informazioni. Tali flussi rivestono un'importanza almeno pari a quelli di merci e di risorse finanziarie. In questo contesto, il modulo formativo persegue l’obiettivo di approfondire il moderno concetto di Sistema Informativo Integrato come variabile chiave del funzionamento dell'impresa e fornire relativi linguaggi e capacità di lettura. Offre ai partecipanti le conoscenze e gli strumenti operativi fondamentali che permetteranno loro di riconoscere e comprendere i componenti del sistema gestionale aziendale, le finalità, i principi di funzionamento, le principali criticità, nonché adottare i più adatti criteri di valutazione degli stessi. I discenti approfondiranno, infine, le caratteristiche, le potenzialità e le funzioni necessarie ad un utilizzo autonomo ed esperto degli strumenti IT adottati nel proprio contesto aziendale.

Destinatari

Il modulo è rivolto ai lavoratori e alle lavoratrici impiegati nelle aree amministrazione, contabilità, controllo di gestione, vendita e marketing che abbiano la necessità di sostenere la digitalizzazione dei processi attraverso l'approfondimento delle strategie e degli strumenti IT implementati in azienda.

Obiettivi dell’apprendimento

Il modulo formativo intende analizzare le potenzialità offerte dalle nuove tecnologie digitali per ottimizzare la gestione dei processi interni, valutando e affrontando le criticità esistenti. Affronta le caratteristiche salienti e le conoscenze specifiche relative ai nuovi strumenti informatici implementati in azienda e il loro contesto di applicazione, con l'obiettivo di favorire l'acquisizione delle competenze e abilità tecnico-informatiche necessarie per l’utilizzo autonomo degli strumenti digitali nello svolgimento delle proprie attività lavorative, facilitando contemporaneamente il processo di digitalizzazione d'impresa.

Modalità verifica

Il modulo prevede la verifica degli apprendimenti mediante prova pratica per l'attestazione delle competenze acquisite in coerenza con gli standard regionali e nazionali di riferimento. Il punteggio sarà espresso in centesimi; per considerare superata la prova occorrerà ottenere un punteggio minimo di 60/100. I partecipanti che avranno frequentato almeno il 70% delle ore di formazione, in caso di superamento delle prove riceveranno un attestato di partecipazione e profitto.

Modalità formativa

Laboratorio

Metodologia La didattica prevede l’impiego di metodologie innovative basate su interattività e proposizione di esercizi pratici per consentire l’applicazione diretta degli apprendimenti sul software oggetto di studio da parte dei discenti. Le lezioni si svolgeranno in laboratori attrezzati con postazioni individuali, con le più recenti versioni dei programmi da utilizzare e la formazione utilizzerà casi concreti relativi al settore di appartenenza dei lavoratori coinvolti.
STRUMENTI DIGITALI PER LA PIANIFICAZIONE E IL CONTROLLO DI GESTIONE

Il modulo affronta le conoscenze fondamentali in merito all'utilizzo degli strumenti digitali per la pianificazione e il controllo di gestione delle PMI e rappresenta un’occasione di apprendimento per chi opera nella funzione Finance. La proposta formativa fornisce spunti di riflessione e approfondimenti mirati sugli strumenti IT e sui processi tipici della funzione di controllo direzionale nel contesto di un’impresa.

Destinatari

L'iniziativa è rivolta ai lavoratori e alle lavoratrici impiegati nelle aree amministrazione, contabilità, finanza e controllo di gestione che abbiano la necessità di sostenere la digitalizzazione del processo attraverso l'approfondimento delle strategie e degli strumenti IT implementati in azienda.

Obiettivi dell’apprendimento

Sul piano didattico, il modulo persegue i seguenti obiettivi: - fornire adeguati strumenti per l’applicazione digitale delle attività di controllo di gestione; - approfondire gli elementi di previsione e pianificazione della gestione finanziaria; - approfondire l’utilizzo dello strumento controllo di gestione nella prevenzione delle criticità aziendali e indicazioni di base per l’accesso alle procedure adottabili in tema di crisi d’impresa.

Modalità verifica

Il modulo prevede la verifica degli apprendimenti mediante prova pratica per l'attestazione delle competenze acquisite in coerenza con gli standard regionali e nazionali di riferimento. Il punteggio sarà espresso in centesimi; per considerare superata la prova occorrerà ottenere un punteggio minimo di 60/100. Al termine del modulo i partecipanti che avranno frequentato almeno il 70% delle ore di formazione, in caso di superamento delle prove riceveranno un attestato di partecipazione e profitto

Modalità formativa

Laboratorio

Metodologia La didattica prevede l’impiego di metodologie innovative basate su interattività e proposizione di esercizi pratici per consentire l’applicazione diretta degli apprendimenti sul software oggetto di studio da parte dei discenti. Le lezioni si svolgeranno in laboratori attrezzati con postazioni individuali, con le più recenti versioni dei programmi da utilizzare e la formazione utilizzerà casi concreti relativi al settore di appartenenza dei lavoratori coinvolti.
SISTEMI DI BUSINESS INTELLIGENCE

Il modulo intende trasmettere le competenze per strutturare un progetto “business intelligence” che permetterà di monitorare l'andamento delle performance aziendali, effettuare analisi previsionali e favorire l’innovazione di processo-prodotto-servizio, indirizzando lo sviluppo degli stessi in direzione dei requisiti richiesti dal mercato. I dati provenienti da diverse fonti su vendite, qualità e gradimento, opportunamente elaborati, potranno essere utilizzati per supportare i processi decisionali. Il modulo approfondisce le caratteristiche dell’ambiente di business e il ruolo strategico della BI; descrive i processi, le infrastrutture, le tecniche e gli strumenti. Analizza i costi-benefici delle diverse soluzioni e affronta i diversi modelli di Analytics.

Destinatari

L'iniziativa è rivolta ai lavoratori e alle lavoratrici che rivestono ruoli di responsabilità nelle aree gestione aziendale, controllo di gestione, vendita e marketing che abbiano la necessità di acquisire tecniche e strumenti per la rilevazione e l'analisi dei dati provenienti da diverse fonti da trasformare in informazioni utili allo sviluppo strategico d'impresa.

Obiettivi dell’apprendimento

Il modulo persegue l’obiettivo di chiarire le implicazioni gestionali e organizzative derivanti dall’adozione di piattaforme Business Intelligence e di facilitare la comprensione del loro impatto sulla qualità dei processi decisionali. Al termine del percorso i partecipanti saranno in grado di: - identificare gli obiettivi dell'analisi dei dati con il management al fine di approntare la strategia aziendale più appropriata; - raccogliere, organizzare e strutturare dati provenienti da fonti interne ed esterne all'azienda, ripulendo i database dai dati irrilevanti; - analizzare i dati con metodi statistici e attraverso l’uso di tool specifici; - presentare i risultati dell’analisi utilizzando tools di reporting e tecniche di data visualization.

Modalità verifica

Il modulo prevede la verifica degli apprendimenti mediante test a risposta multipla per l'attestazione delle competenze acquisite in coerenza con gli standard regionali e nazionali di riferimento. Il punteggio sarà espresso in centesimi; per considerare superata la prova occorrerà ottenere un punteggio minimo di 60/100. I partecipanti che avranno frequentato almeno il 70% delle ore di formazione, in caso di superamento delle prove riceveranno un attestato di partecipazione e profitto

Modalità formativa

Laboratorio

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia La didattica prevede lezioni in aula, di impronta tecnica, molto focalizzate sulla specifica funzione aziendale, pragmatiche e orientate a fornire strumenti di immediato utilizzo. L'accento sarà posto sull'interattività: discussioni, esercitazioni pratiche guidate sugli strumenti IT e case study permetteranno di trasformare le best practice in una privilegiata fonte di apprendimento.
DIGITAL MARKETING MANAGEMENT

Il modulo intende promuovere la formazione di figure qualificate, direttamente all’interno delle aree marketing e IT delle imprese coinvolte. L’obiettivo è di raggiungere, con una corretta strategia di comunicazione, tutti i potenziali clienti attraverso diversi canali di comunicazione. L’intervento formativo illustra pertanto caratteristiche specifiche e best practices per la progettazione, realizzazione e gestione di un web marketing plan efficace, integrando le azioni di marketing online con le strategie di marketing aziendale. Dal punto di vista tecnico, l'azione affronta gli strumenti digital marketing. In particolare, il social media marketing, il web marketing e l’elaborazione dei contenuti per il sito web, le funzioni per ottimizzare i motori di ricerca, l’Advertising (ADV), il SEO e User Experience (UX), prestando particolare attenzione alle strategie di comunicazione e promozione dell'immagine aziendale.

Destinatari

Il percorso Digital Marketing Management è rivolto a tutte le figure che all’interno dell’azienda si occupano di marketing, comunicazione o di vendita e che sono interessate ad allargare le proprie competenze digitali.

Obiettivi dell’apprendimento

Il modulo si propone i seguenti obiettivi di apprendimento: - favorire la comprensione del percorso d'acquisto del consumatore digitale nella sua customer journey arricchita con elementi innovativi di neuromarketing; - Aggiornare e accrescere le conoscenze rispetto ai nuovi strumenti di digital marketing, creazione dei contenuti digitali e di social media marketing; - Acquisire competenze trasversali a supporto delle competenze tecniche, come il change management a supporto del ruolo rivoluzionario che il marketing e il commercio digitale hanno in azienda.

Modalità verifica

Il modulo prevede la verifica degli apprendimenti mediante test a risposta multipla per l'attestazione delle competenze acquisite in coerenza con gli standard regionali e nazionali di riferimento. Il punteggio sarà espresso in centesimi; per considerare superata la prova occorrerà ottenere un punteggio minimo di 60/100. I partecipanti che avranno frequentato almeno il 70% delle ore di formazione, in caso di superamento delle prove riceveranno un attestato di partecipazione e profitto.

Modalità formativa

Laboratorio

Metodologia L’approccio didattico utilizzato è pratico e concreto e le testimonianze aziendali, l’analisi di casi e i lavori di gruppo permettono un costante scambio e confronto tra i partecipanti, le esercitazioni con pc inoltre permettono di sperimentare le potenzialità dei nuovi strumenti per l’analisi e la rappresentazione dei dati aziendali.
IMPLEMENTAZIONE CRM

Il modulo affronta le problematiche operative relative alla gestione (processi, strumenti, tecnologie, modelli di analisi e segmentazione, impostazione delle campagne e misurazione del ROI) con l’obiettivo di fornire gli elementi fondamentali per migliorare la propria strategia CRM, integrando tutti gli aspetti necessari ad una gestione ottimale delle relazioni con i propri clienti e prospect. Il percorso mostra ai partecipanti come lavorare attraverso l’integrazione mirata di dati, informazioni, processi, tecnologia e comportamenti.

Destinatari

Il modulo si rivolge principalmente alle figure che ricoprono ruoli di responsabilità ed operativi nelle aree Marketing, CRM, Commerciale, Customer Service e Customer Care.

Obiettivi dell’apprendimento

Il modulo persegue i seguenti obiettivi didattici: - impostare la relazione con il cliente per massimizzarne la fidelizzazione (Customer Loyalty); - progettare una Customer Experience di eccellenza per ottenere un vantaggio competitivo nuovo e duraturo; - definire un modello di Customer Relationship unico e differenziante; - differenziare gli approcci di relazione commerciale per ogni tipo di cliente (Buyer Persona); - definire le specifiche del customer database per scegliere il CRM migliore; - organizzare il dato e la comunicazione interna stabilendo flusso e terminologie omogenee; - stabilire utenti con diritti e doveri, identificare la responsabilità del dato per evitare duplicazione, dimenticanze e confusione nella gestione del Cliente/Prospect; - dialogare con l'IT in merito ai requisiti di un sistema informatico della relazione con il cliente che sia conforme alla struttura aziendale e compatibile e integrabile con gli altri sistemi.

Modalità verifica

Il modulo prevede la verifica degli apprendimenti mediante test a risposta multipla per l'attestazione delle competenze acquisite in coerenza con gli standard regionali e nazionali di riferimento. Il punteggio sarà espresso in centesimi; per considerare superata la prova occorrerà ottenere un punteggio minimo di 60/100. I partecipanti che avranno frequentato almeno il 70% delle ore di formazione, in caso di superamento delle prove riceveranno un attestato di partecipazione e profitto.

Modalità formativa

Laboratorio

Metodologia L’approccio didattico utilizzato è pratico e concreto e le testimonianze aziendali, l’analisi di casi e i lavori di gruppo permettono un costante scambio e confronto tra i partecipanti. Le esercitazioni con pc permettono inoltre di sperimentare le potenzialità dei nuovi strumenti per l’analisi e la rappresentazione dei dati aziendali.
WEB REPUTATION E LEAD MANAGEMENT

Il modulo affronta i principi di gestione di un brand di successo, con particolare attenzione alla gestione efficace ed efficiente della web reputation e della Lead Generation, ovvero quell’insieme di azioni di marketing che hanno come obiettivo l’acquisizione e la generazione di contatti interessati. Il Lead è un potenziale cliente interessato al prodotto/servizio offerto dall’azienda, entrato in contatto lasciando i propri dati. Stilare una lista di contatti è possibile attraverso un’attenta strategia di lead generation, che può utilizzare strumenti di advertising e acquisizione, sia online che offline. Il modulo sostiene i partecipanti nella realizzazione di un efficace processo di Lead management, attraverso il quale attrarre, convertire, qualificare e curare i contatti provenienti dalle operazioni di marketing e trasferirli al team di vendita per trasformarli in potenziali clienti.

Destinatari

Il modulo è rivolto a tutte le figure che all’interno dell’azienda si occupano di marketing, comunicazione o di vendita e che sono interessate ad allargare le proprie competenze digitali e a scoprire nuovi strumenti di promozione e acquisizione di nuovi clienti.

Obiettivi dell’apprendimento

Il modulo si propone di trasmettere conoscenze e competenze per: - utilizzare gli strumenti e le potenzialità dei social media per promuovere la visibilità del brand e dei propri prodotti/servizi; - utilizzare tecniche e strumenti per curare l'immagine e la reputazione aziendale; - utilizzare tecniche e strumenti per catturare nuovi clienti e gestire le attività di Lead Generation.

Modalità verifica

Il modulo prevede la verifica degli apprendimenti mediante test a risposta multipla per l'attestazione delle competenze acquisite in coerenza con gli standard regionali e nazionali di riferimento. Il punteggio sarà espresso in centesimi; per considerare superata la prova occorrerà ottenere un punteggio minimo di 60/100. I partecipanti che avranno frequentato almeno il 70% delle ore di formazione, in caso di superamento delle prove riceveranno un attestato di partecipazione e profitto.

Modalità formativa

Laboratorio

Metodologia Il modulo prevede il ricorso a metodologie didattiche attive e coinvolgenti. Le lezioni garantiscono la possibilità di confronto tra gli allievi e con il docente. In parallelo all’attività d’aula, il modulo prevede attività legate allo svolgimento di esercitazioni pratiche e simulazioni.
HR E DIGITALIZZAZIONE DELL’ORGANIZZAZIONE: OPPORTUNITA’ E RESPONSABILITA’

Il modulo affronta il tema della digitalizzazione dell’organizzazione per il miglioramento delle attività lavorative. La modalità di lavoro digitale è diventata uno strumento strategico per l’organizzazione aziendale e la revisione dei processi di lavoro, fornendo nuove modalità di svolgimento delle prestazioni lavorative. A livello economico, la digitalizzazione della società e del lavoro e le sfide (sociali e ambientali) che hanno riguardato tutta la società negli ultimi anni, rendono fondamentale un ripensamento delle modalità di svolgimento della prestazione lavorativa in termini di: maggior flessibilità, maggior efficacia, maggior benessere organizzativo, minor impatto ambientale.

Destinatari

Il modulo si rivolge in particolare a responsabili e specialisti delle Risorse Umane e ai responsabili di progetti di digitalizzazione con impatto sulle RU.

Obiettivi dell’apprendimento

Il modulo identifica i cambiamenti (tecnologici, sociali, generazionali) e il loro impatto sulle persone, sulle modalità di organizzazione del lavoro e sulla gestione delle risorse umane e consente ai partecipanti predisporre un modello di competenze che consideri le necessità della digitalizzazione e la comprensione degli effetti delle nascenti modalità di lavoro: Smart Working, lavoro in remoto, BYOD, Professional Social Networking. Gli obiettivi didattici riguardano l’esigenza di presentare un quadro di riferimento dei recenti sviluppi ICT per favorire la nascita di nuovi modelli organizzativi. L’impatto atteso della formazione si sostanzia nell’opportunità di ridurre i tempi di lavoro e di migliorare l’efficienza interna dei processi aziendali.

Modalità verifica

Il modulo prevede la verifica degli apprendimenti mediante test a risposta multipla per l'attestazione delle competenze acquisite in coerenza con gli standard regionali e nazionali di riferimento. Il punteggio sarà espresso in centesimi; per considerare superata la prova occorrerà ottenere un punteggio minimo di 60/100. I partecipanti che avranno frequentato almeno il 70% delle ore di formazione, in caso di superamento delle prove riceveranno un attestato di partecipazione e profitto.

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia Il modulo prevede il ricorso a metodologie didattiche attive e coinvolgenti. La proposizione di contenuti teorici è alternata da momenti di discussione e condivisione di esperienza e analisi di casi aziendali.
PRIVACY E CYBER SECURITY

Il modulo formativo ha al suo centro la gestione degli adempimenti per garantire la tutela della Privacy e la sicurezza informatica. Si propone di affrontare con un taglio operativo tutte le novità in materia di Privacy, così come emerse dal Regolamento Privacy UE (GDPR). Persegue l'obiettivo di migliorare le competenze degli specialisti in sicurezza informatica, facendo loro acquisire strumenti che permettano una mappatura dettagliata del trattamento dei dati e dei rischi legati alla Privacy, un Data Protection Impact Assessment (DPIA) accurato, una definizione corretta del rischio legale, una procedura di gestione degli incidenti (Data Security Breach) affidabile. Al termine del percorso i partecipanti saranno formati in modo tale da saper strutturare nel complesso l'attività aziendale nel rispetto delle regole europee sulla Privacy (GDPR).

Destinatari

Il modulo si rivolge alle seguenti figure: Responsabile della protezione dei dati, Responsabili di funzione, personale preposto alla gestione, utilizzo e manutenzione dei sistemi di controllo accessi e videosorveglianza.

Obiettivi dell’apprendimento

Sul piano didattico, il modulo intende fornire le conoscenze e competenze necessarie: - all'adeguamento dei sistemi aziendali alla normativa vigente in materia di privacy; - all'analisi degli accessi ai sistemi e gestione dei profili; - ad effettuare i controlli sulla vulnerabilità e l'efficienza dei sistemi informativi interni; - a definizione gli standard di sicurezza informatica interni; - a valutare rischi e minacce alla sicurezza informatica.

Modalità verifica

Il modulo prevede la verifica degli apprendimenti mediante test a risposta multipla per l'attestazione delle competenze acquisite in coerenza con gli standard regionali e nazionali di riferimento. Il punteggio sarà espresso in centesimi; per considerare superata la prova occorrerà ottenere un punteggio minimo di 60/100. I partecipanti che avranno frequentato almeno il 70% delle ore di formazione, in caso di superamento delle prove riceveranno un attestato di partecipazione e profitto.

Modalità formativa

Formazione a distanza sincrona

Metodologia Il modulo prevede il ricorso a metodologie didattiche attive e coinvolgenti. La proposizione di contenuti teorici è alternata da momenti di discussione e condivisione di esperienza e analisi di casi aziendali.
FOGLIO DI CALCOLO PER LA GESTIONE DEL LAVORO D’UFFICIO

Il modulo formativo ha l’obiettivo di approfondire gli strumenti per la comprensione e l’utilizzo del foglio di calcolo per la gestione delle attività lavorative. Il foglio elettronico è indispensabile per la gestione ordinata di dati numerici e alfanumerici, per instaurare relazioni fra di essi attraverso la creazione di tabelle e grafici, per le elaborazioni statistiche e per effettuare calcoli di ogni tipo. L’utilizzo dei fogli di calcolo offre ad imprese e lavoratori molte opportunità per analizzare, gestire e condividere i dati, favorendo così processi decisionali e operazioni aziendali.

Destinatari

Il modulo si rivolge ai lavoratori e alle lavoratrici che abbiano la necessità di perfezionare le competenze informatiche di base per un più efficiente utilizzo degli strumenti Office.

Obiettivi dell’apprendimento

Il programma didattico permette di acquisire le competenze per rappresentare graficamente i dati attraverso l’utilizzo di una tabella, in cui si possono elaborare dati, numeri o formule. La proposta formativa approfondisce, attraverso una didattica teorico-pratica e numerose esercitazioni gli elementi contenutistici di livello avanzato. Pertanto, al termine della formazione, i partecipanti saranno in grado di utilizzare i seguenti strumenti: Formattazione condizionale; Applicare tabelle e grafici Pivot per analizzare i dati; Le Tabelle e la gestione di database in Excel, i Filtri; Grafici avanzati; Impostare il foglio di lavoro e preparazione stampe; Le Funzioni di Ricerca e riferimento.

Modalità verifica

Il modulo prevede la verifica degli apprendimenti mediante prova pratica per l'attestazione delle competenze acquisite in coerenza con gli standard regionali e nazionali di riferimento. Il punteggio sarà espresso in centesimi; per considerare superata la prova occorrerà ottenere un punteggio minimo di 60/100. Al termine del modulo i partecipanti che avranno frequentato almeno il 70% delle ore di formazione, in caso di superamento delle prove riceveranno un attestato di partecipazione e profitto

Modalità formativa

Laboratorio

Metodologia La didattica prevede la proposizione di esercizi pratici per consentire l’applicazione diretta degli apprendimenti sul software oggetto di studio da parte dei discenti. Le lezioni si svolgeranno in laboratori attrezzati con postazioni individuali, con le più recenti versioni dei programmi da utilizzare e la formazione utilizzerà casi concreti relativi al settore di appartenenza dei lavoratori coinvolti.
POSTA ELETTRONICA E STRUMENTI OFFICE

Il modulo didattico è rivolto a tutti i lavoratori interessati a sviluppare le conoscenze di livello avanzato per utilizzare Outlook e i principali strumenti di elaborazione testi e di calcolo, la condivisione e la gestione delle immagini, l’utilizzo dei motori di ricerca.

Destinatari

Il modulo si rivolge ai lavoratori e alle lavoratrici che abbiano la necessità di perfezionare le competenze informatiche di base per un più efficiente utilizzo degli strumenti Office.

Obiettivi dell’apprendimento

Il modulo si propone di approfondire i seguenti contenuti didattici: - utilizzo di Word per la gestione di testi e tabelle, funzionalità di stampa unione, formattazione di testo e visualizzazioni, strumenti avanzati di controllo ortografico, macro e tool di sviluppo; - Utilizzo di Excel per la gestione di prospetti e tabelle con formule e grafici, formattazione condizionale, formule avanzate, macro e funzioni logiche, grafici pivot, convalida e consolidamento dati, analisi di simulazione; - Presentazioni avanzate, layout diapositive, sequenze e transizioni, inserimento grafici e trattamento delle immagini: approvvigionamento di immagini legalmente utilizzabili, gestione, modifica e condivisione; - Condivisione di documenti tramite piattaforme CLOUD - Uso avanzato dei motori di ricerca; - Utilizzo dei browser web e di posta elettronica; - Cenni alle reti aziendali.

Modalità verifica

Il modulo prevede la verifica degli apprendimenti mediante prova pratica per l'attestazione delle competenze acquisite in coerenza con gli standard regionali e nazionali di riferimento. Il punteggio sarà espresso in centesimi; per considerare superata la prova occorrerà ottenere un punteggio minimo di 60/100. Al termine del modulo i partecipanti che avranno frequentato almeno il 70% delle ore di formazione, in caso di superamento delle prove riceveranno un attestato di partecipazione e profitto

Modalità formativa

Formazione a distanza sincrona

Metodologia La didattica prevede la proposizione di esercizi pratici per consentire l’applicazione diretta degli apprendimenti sul software oggetto di studio da parte dei discenti. Le lezioni si svolgeranno in laboratori attrezzati con postazioni individuali, con le più recenti versioni dei programmi da utilizzare e la formazione utilizzerà casi concreti relativi al settore di appartenenza dei lavoratori coinvolti.

Alessandria, Asti, Belluno, Bergamo, Biella, Brescia, Cagliari, Carbonia-Iglesias, Como, Cremona, Cuneo, Lecco, Lodi, Mantova, Medio Campidano, Milano, Monza e della Brianza, Novara, Nuoro, Ogliastra, Olbia-Tempio, Oristano, Padova, Pavia, Rovigo, Sassari, Sondrio, Torino, Treviso, Varese, Venezia, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Verona, Vicenza,

Contatta l’Ente manifestando l’interesse

Hidden
Hidden
Hidden
Hidden
Privacy*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.