Working in english

Un corso di FORMATERZIARIO.

L’iniziativa si articola in diversi moduli che hanno l’obiettivo di consolidare l’utilizzo della lingua inglese nei diversi ambiti lavorativi. In particolare l’iniziativa è rivolta a lavoratori già in possesso di una discreta conoscenza della lingua inglese e che vogliono migliorarne l’utilizzo in situazioni specifiche. I partecipanti, a seconda delle esigenze personali e aziendali, potranno iscriversi a uno o più moduli, fino al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo delle competenze. Per massimizzare la personalizzazione dei contenuti ed evitare ridondanze, l’avvio di ogni modulo sarà preceduto da una prova di ingresso e dalla raccolta dei profili dei partecipanti che consentirà al docente di preparare esempi ed esercitazioni adeguate al loro contesto lavorativo e al livello di conoscenza della lingua. In ogni caso l'apertura dei moduli sarà gestita con una prima fase di presentazione (in lingua inglese) da parte dei partecipanti che espliciteranno anche le loro attese rispetto al modulo stesso. La didattica, basata sul metodo "learning by doing", ha come obiettivo quello di migliorare la proprietà del linguaggio applicando l'inglese a situazioni reali tipiche della professione, con l'impiego di materiale ad hoc, simulazioni e giochi di ruolo.

La competenza linguistica per sua natura è una competenza che ha necessità di molto “allenamento”, deve cioè essere costantemente agita e ha bisogno di una continua manutenzione per consentire un livello di prestazione adeguato.
I moduli presenti nell’ambito di questa iniziativa consentiranno ai partecipanti di consolidare la conoscenza della lingua inglese, sia per le presentazioni che per la comunicazione con colleghi e clienti stranieri.
Inoltre verranno evidenziate le differenze con la lingua italiana, così da evitare gli errori più frequenti nella costruzione della frase.
Gli obiettivi specifici sono:
– migliorare le interazioni in lingua inglese sia con i clienti che con i colleghi
– evitare gli errori tipici che vengono fatti dagli italiani che parlano inglese
-sviluppare l’efficacia delle presentazioni in inglese
– migliorare la comprensione della terminologia adeguata al contesto lavorativo

Si tratta di un’iniziativa modulare, per cui nell’ambito di ciascun modulo verranno specificate le acquisizioni. In generale le competenze di riferimento sono:
Interagire con disinvoltura in scambi comunicativi in lingua inglese riferiti al contesto di lavoro
Effettuare presentazioni e relazioni in pubblico in lingua inglese

La verifica verrà effettuata alla fine di ogni modulo e sarà strutturata a seconda delle acquisizioni da conseguire

GABRIELE CARTASEGNA

info@formaterziario.it

BUSINESS ENGLISH

Il modulo si propone di fa acquisire le abilità pratiche e il vocabolario necessari ad esprimersi in maniera corretta ed efficiente in ambienti lavorativi che si interfacciano in lingua inglese con colleghi, clienti e fornitori. In particolare i partecipanti avranno l’opportunità di apprendere i termini più adatti al loro settore professionale, le formule più adeguate a seconda della tipologia di comunicazione (telefonica, di persona, via mail, ecc), come presentare sé stessi e il proprio lavoro, come interagire in una riunione o con i clienti. Verranno fornite sia conoscenze di tipo grammaticale che lessicale, ma soprattutto verranno effettuate esercitazioni e simulazioni che consentiranno ai partecipanti di praticare la lingua. L'approccio didattico avrà attenzione alla contestualizzazione dei diversi contenuti, coniugando l’aspetto grammaticale e lessicale con l’attenzione al contesto aziendale e agli scenari internazionali. I docenti saranno madrelingua inglese.

Destinatari

Destinatari del modulo sono lavoratori del settore terziario o del settore turistico che hanno contatti con clienti o colleghi stranieri (es. addetti import/export, lavoratori settore ICT, receptionist d’albergo, assistenti di direzione, impiegati agenzie di viaggio, ecc)

Obiettivi dell’apprendimento

L'obiettivo è fornire ai partecipanti competenze, strumenti utili e terminologia di riferimento appropriata alle situazioni commerciali e di business in cui la lingua inglese è veicolo di comunicazione. I partecipanti potranno acquisire il linguaggio appropriato, le conoscenze culturali, la fluidità linguistica adeguata a tutte le situazioni di comunicazione o interrelazione in ambiti professionale.

Modalità verifica

Verrà somministrato un test a risposta chiusa per l’apprendimento delle conoscenze; inoltre verrà effettuata una simulazione per verificare l’applicazione delle conoscenze nella realtà lavorativa, L'attestato rilasciato certificherà le conoscenze possedute e la competenza di riferimento dell'iniziativa

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Formazione a distanza sincrona

Metodologia I partecipanti a questo modulo hanno già conoscenza della lingua, per cui verranno utilizzate principalmente esercitazioni e simulazioni per stimolare l'apprendimento cooperativo e ridurre le inibizioni. La didattica, basata sul metodo "learning by doing", ha come obiettivo quello di migliorare la proprietà del linguaggio applicando l'inglese a situazioni reali tipiche della professione, con l'impiego di materiale ad hoc, simulazioni e giochi di ruolo.
LA COMUNICAZIONE SINTETICA, PRECISA, EFFICACE ED ESAUSTIVA IN LINGUA INGLESE

In un mondo di affari sempre più internazionale, dinamico ed evoluto, non basta più “farsi capire” in lingua inglese; occorre una forma di comunicazione sintetica, fluida, precisa, dettagliata e chiara, ma assolutamente non logorroica, che ci permetta di affrontare qualsiasi dialogo, negoziazione, esplicazione con i nostri interlocutori all'estero e che ci garantisca che qualunque cosa diciamo sia pertinente e appropriata, che sia parlata o scritta. Questo modulo consentirà ai partecipanti di riconoscere e comprendere le differenze significative tra lo stile e la forma di comunicazione in italiano e in inglese. L'approccio didattico avrà attenzione alla contestualizzazione dei diversi contenuti, coniugando l’aspetto grammaticale e lessicale con l’attenzione al contesto aziendale e agli scenari internazionali. I docenti saranno madrelingua inglese.

Destinatari

Lavoratori del settore terziario o del settore turistico che hanno contatti con clienti o colleghi stranieri (es. addetti import/export, lavoratori settore ICT, receptionist d’albergo, assistenti di direzione, impiegati agenzie di viaggio, ecc) che hanno un livello di inglese corrispondente al B1 (secondo il Quadro europeo delle qualifiche) e che hanno bisogno di migliorare la loro consapevolezza relativamente alle differenze tra la comunicazione in italiano e in inglese, e di comprendere l'importanza di una comunicazione sintetica e chiara, ogni volta che si comunica tramite e-mail, in presenza, oppure durante le conference call o le riunioni online.

Obiettivi dell’apprendimento

Tendenzialmente, quando si comunica in italiano in un contesto lavorativo, c'è la tendenza ad essere piuttosto prolissi nelle spiegazioni. Talvolta la cultura italiana richiede proprio questa forma di comunicazione per ottenere un’espressione più formale ed elegante. Quando, sul lavoro, si parla o si scrive in lingua inglese invece, occorre una forma di comunicazione molto più sintetica e immediata. Obiettivo di questo modulo, pertanto sarà quello di far acquisire ai partecipanti la capacità di utilizzare una forma di comunicazione più sintetica rispetto a quella italiana, attraverso l’utilizzo di frasi costruite in modo appropriato, scorrevole, chiaro e completo, che consentano una comunicazione sintetica ed efficiente, senza rischi di errata interpretazione e senza inutili ripetizioni o ridondanze.

Modalità verifica

Verranno simulate delle situazioni reali, osservate dal dovente, in cui partecipanti dovranno mettere in pratica quanto appreso L'attestato rilasciato certificherà le conoscenze possedute e la competenza di riferimento dell'iniziativa

Modalità formativa

Formazione a distanza sincrona

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Metodologia I partecipanti a questo modulo hanno già conoscenza della lingua, per cui verranno utilizzate principalmente esercitazioni e simulazioni per stimolare l'apprendimento cooperativo e ridurre le inibizioni. La didattica, basata sul metodo "learning by doing", ha come obiettivo quello di migliorare la proprietà del linguaggio applicando l'inglese a situazioni reali tipiche della professione, con l'impiego di materiale ad hoc, simulazioni e giochi di ruolo.
PUBLIC SPEAKING IN ENGLISH

Sempre più spesso ci si trova nella necessità di fare presentazioni in contesti internazionali in cui è necessario utilizzare la lingua inglese e questo modulo fornirà ai partecipanti gli strumenti per gestire momenti comunicativi con clienti e colleghi stranieri. Il modulo si propone dunque di far acquisire le abilità comunicative e il vocabolario necessari ad esprimersi in maniera corretta ed efficiente durante presentazioni di prodotti e/o servizi. Verranno fornite sia conoscenze di tipo linguistico che comportamentale e verranno effettuate esercitazioni e simulazioni che consentiranno ai partecipanti di contestualizzare quanto appreso. I docenti saranno madrelingua inglese. L'approccio didattico avrà attenzione alla contestualizzazione dei diversi contenuti, coniugando l’aspetto grammaticale e lessicale con l’attenzione al contesto aziendale e agli scenari internazionali.

Destinatari

Destinatari del modulo sono lavoratori del settore terziario o del settore turistico che hanno contatti con clienti o colleghi stranieri (es. addetti import/export, lavoratori settore ICT, receptionist d’albergo, assistenti di direzione, impiegati agenzie di viaggio, ecc) e che usano l'inglese abitualmente in contesti internazionali dove la presentazione di idee, progetti e prodotti rende necessaria la padronanza della strutturazione dei propri materiali in lingua inglese.

Obiettivi dell’apprendimento

• Dotare i partecipanti di metodi e tecniche efficaci per parlare in pubblico • Fornire strumenti di analisi e verifica dei propri punti di forza e delle proprie aree di miglioramento • Analizzare le chiavi espositive delle presentazioni in inglese

Modalità verifica

I partecipanti effettueranno delle presentazioni, osservate dal docente, in cui dovranno mettere in pratica le conoscenze apprese L'attestato rilasciato certificherà le conoscenze possedute e la competenza di riferimento dell'iniziativa

Modalità formativa

Lezioni frontali (Aula tradizionale)

Formazione a distanza sincrona

Metodologia I partecipanti a questo modulo hanno già conoscenza della lingua, per cui verranno utilizzate principalmente esercitazioni e simulazioni per stimolare l'apprendimento cooperativo e ridurre le inibizioni. La didattica, basata sul metodo "learning by doing", ha come obiettivo quello di migliorare la proprietà del linguaggio applicando l'inglese a situazioni reali tipiche della professione, con l'impiego di materiale ad hoc, simulazioni e giochi di ruolo.

Milano, Monza e della Brianza,

Contatta l’Ente manifestando l’interesse

Hidden
Hidden
Hidden
Hidden
Privacy*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.